Preso d'assalto Rosso Alice?

Il sito di Telecom Italia dedicato alla vendita online di contenuti, tra cui film, sembra soffrire di qualche inconveniente tecnico che ne rende assai difficile l'accesso. Passerà

Roma - C'era molta aspettativa per il lancio del servizio annunciato da Telecom Italia nelle scorse settimane, quello di Rosso Alice, nuovo sito pensato per distribuire contenuti a pagamento agli utenti italiani di connettività broad band.

Ieri il sito ha sofferto di qualche inconveniente tecnico o, più probabilmente, l'accesso è stato reso complesso, ma non impossibile, da un numero notevole di utenti a banda larga, interessati a scoprire le particolarità della piattaforma con cui Telecom distribuisce musica, film, giochi, videoinformazione e quant'altro.

"Giuro che davvero volevo vedere cos'era - scrive a PI Gianni R. - ma per due volte che ci ho provato sono riuscito a vedere solo la home page".
In effetti, insistendo, la home page di Rosso Alice si apriva, mostrando il faccione sorridente di Valentino Rossi, il nuovo testimonial broad band di Telecom, circondato dalle diverse proposte del sito che fino a fine aprile consente di accedere gratuitamente ad una certa quantità di contenuti (tutte le proposte sono descritte qui).

"Io ho Alice ADSL - scrive Luca S. in redazione - ma non sono riuscito a vedere nulla e neppure i miei amici". Nessuno, comunque, ne fa un dramma. "Ci riproverò - continua Luca - sono proprio curioso di capire come faranno a convincerci che comprare i film online è bello". Stando alle segnalazioni arrivate soltanto ieri, non è certo solo Luca ad essere curioso, sebbene non solo di film si occupi il nuovo portalone e jukebox.

Va detto che problemi nei giorni scorsi sono stati segnalati anche per quanto riguarda l'accesso a Hotmail, MSN Messenger e alcuni altri servizi Microsoft. L'azienda ha spiegato che sta indagando su quanto successo. Gli inconvenienti, comunque, pare abbiano toccato solo una parte degli utenti di questi servizi e al momento sembrano risolti.
92 Commenti alla Notizia Preso d'assalto Rosso Alice?
Ordina
  • oggi ho acquistatu un film ma non riesco assolutamente a vederlo spero non conpaia l'accredito sulla bolletta............
    non+autenticato
  • Ecco cosa mi sta succedendo: da giorni tento di registrarmi sul portale rosso alice, ma il form compilato non viene accettato e mi ritorna vuoto. Dopo varie chiamate al 187 finalmente un'operatrice mi ha detto che, al contrario di quanto scritto nelle faq del portale, i clienti non aliceadsl non possono accedere e vengono respinti.A qualcuno di voi risulta questo o sono solo problemi tecnici?Grazie.
    non+autenticato
  • ? Siamo spiacenti, ma per gli utenti Macintosh non è possibile effettuare acquisti e fruire dei contenuti di Rosso Alice
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > • Siamo spiacenti, ma per gli utenti
    > Macintosh non è possibile effettuare
    > acquisti e fruire dei contenuti di Rosso
    > Alice

    Sempre a lamentarvi, mac.
    Siete fortunati! Vi costringono a non buttare via i soldiA bocca aperta
    F.
    529
  • :\ Oggi ho acquistato da Rosso Alice la partita di calcio di serie A "Cagliari-Bologna". E' andato tutto bene (e veloce) in fase di registrazione e di addebito del costo del servizio, mentre è andata malissimo l'erogazione dello stesso in quanto ci è stata data la connessione con 20 minuti di ritardo, poi il secondo tempo della partita non si è visto e sentito per niente. Ho telefonato alla Telecom, servizi Rosso Alice, e qui è iniziato il mio "dramma": il primo operatore "Fabio" mi ha letteralmente preso per i fondelli e scaricato dicendomi che mi avrebbe passato il tecnico per vedere cosa poteva fare: ho atteso in linea la bellezza di 10 minuti, poi mi hanno tolto completamente la linea (classico degli operatori Telecom...), forse questo pseudo operatore, che oltretutto stentava sull'uso della lingua italiana, pensava di far ripetere la partita per garantirmi il costo dello spettacolo? Quindi ho richiamato il 187 e questa volta mi ha risposto "Valentina", alla quale ho chiesto di fornirmi il codice identificativo per evitare che mi chiudesse in faccia la linea, ma lei a questa richiesta ha risposto che gli operatori Telecom non avevano più un codice identificativo (?) e che poteva solo dirmi che mi rispondeva dalla Calabria (bontà sua!). Alla richiesta di cosa dovevo fare per riavere indietro i soldi di un servizio, anzi di un mal servizio, mi ha risposto che dovevo rivolgermi al tecnico di Rosso Alice.... altri 20 minuti di attesa e poi isolata la linea! Forse avrei fatto prima a rivolgermi alla trasmissione "Chi la visto?". Però mi è venuto in mente: ma gli operatori di Telecom non sono tutti così, perchè quando mi telefonano per promuovere i loro servizi sono di una gentilezza estrema, anzi mi telefonano più volte... e in questi casi la linea non cade mai! Potenza dei miracoli! Forse a questo punto dovrei affidare la mia richiesta di risarcimento "al vento" visto che la Telecom ha escogitato un sistema (non so sino a che punto "legale") dove nessuno è responsabile! Non mi resta che piangere sulle note di una famosa canzone di Adamo "Affida una lacrima al vento" e... forse la porterà a qualcuno che non si nasconde dietro l'anonimato!
    non+autenticato
  • non funziona   non riconosce il nome utente
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 26 discussioni)