Editoria e SIAE/ Masi spara su Abruzzo

Il commissario SIAE, estensore della legge sull'editoria, sostiene che il presidente dell'Ordine dei Giornalisti lombardo dice, letteralmente, puttanate. E attacca: sulle suonerie dei cellulari la SIAE per ora non torna indietro

Editoria e SIAE/ Masi spara su AbruzzoRoma - "Franco Abruzzo, presidente dell'Ordine dei giornalisti della Lombardia, dice delle puttanate di proporzioni mitiche...". Così il commissario straordinario della SIAE Mauro Masi ha definito in una intervista apparsa su Clarence.com le posizioni espresse da Abruzzo sulla legge sull'editoria.

Una critica durissima che si basa, anche se Masi non lo spiega esplicitamente nell'intervista, sul fatto che secondo lui la legge non impone obblighi ai siti che non vogliano partecipare alla spartizione del finanziamento pubblico mentre secondo Abruzzo tutti i siti devono registrarsi, salvo poche eccezioni.

Secondo Masi, Abruzzo "tira fuori argomentazioni tecnico-giuridiche che sono del tutto "appese", tra virgolette". Il commissario SIAE ammette anche che non c'è una sola "chiarissima interpretazione possibile" per quella contestatissima legge contro la quale più di 3mila siti stanno ancora raccogliendo firme, che verranno presentate nelle prossime settimane al nuovo Parlamento.
Contraddizioni note, quelle che emergono sulla legge anche in questa occasione, che non erano però al centro dell'intervista che, invece, si focalizzava sulla questione del costo degli SMS e delle suonerie sui cellulari.

In questo ambito Masi si definisce "avventurista" perché ritiene che "il futuro della musica sia della rete", analisi condivisa da tutte le majors del settore. "Però - avverte - una rete nella legalità".

Parlando delle 194 lire (più Iva) che la SIAE intende raccogliere sulle suonerie dei cellulari, Masi spiega che chi paga "non sono certamente gli utenti ma il gestore di telefonia mobile o dei siti che offrono questo tipo di servizio" rassicurando tutti: "Il brano, una volta prelevato, può essere utilizzato a piacimento, non è che ogni volta che si riceve una telefonata si paga..."

Masi assicura comunque che il prezzo di 194 lire è una "sperimentazione" che durerà sei mesi al termine della quale, "se vediamo che il prezzo è eccessivo", potrà essere ridotto.

Per quanto riguarda le "violazioni" al diritto d'autore commesse via peer-to-peer, Masi non sembra sapere assolutamente di cosa si stia parlando: "In linea di principio la tecnologia "peer to peer" non dovrebbe essere in violazione del diritto d'autore, perché c'è l'assenso dell'autore all'utilizzo dell'opera". In realtà proprio la mancanza dell'assenso è la base dei procedimenti giudiziari di cui si è lungamente parlato in questi mesi.

Masi insiste: "Si aprono altri problemi: lo sviluppo in termini di legittimità della tecnologia "peer to peer" pone un problema del ruolo delle società di gestione, e probabilmente fa pensare al fatto che avranno in futuro un ruolo diverso". Com'è noto, a parte qualche caso, le reti peer-to-peer, basti pensare a Gnutella, hanno tutto meno che una società di gestione. Masi conclude, però, con: "Il vero problema è che non è controllabile". Ah!
TAG: censura
53 Commenti alla Notizia Editoria e SIAE/ Masi spara su Abruzzo
Ordina
  • L'ULTIMA PUTTANATA DELLA SINISTRA
       di CaRpjGjaN del 17/05/01 (12:57)
    Un attimo prima di levarsi dai coglioni, i simpatici burattini di sx ci hanno voluto regalare la PERLA di questa legge del caiser.
    Volevano forse accappararsi le benevolenze dei giornali stampati per avere un aiutino in campagna elettorale? ops! gli é andata male...
    Adesso vediamo se il Berlusconi Silvio per "cortesia" ce la toglie, tanto a lui che gli frega dei giornali.. che li ha tutti contro...

    caro sig nessuno,
    mi consenta di farle notare una cosa:
    all' url
    http://www.senato.it/leg/13/Bgt/Schede/Ddliter/131...
    trovera' l'iter burocratico della famigerata legge 62/2001. Come notera' i firmatari sono della LEGA NORD e non i soliti comunisti liberticidi.
    Altresi' la invito a leggersi gli approfondimenti di siffatta proposta... scommetto trovera' interessante notare che TUTTI, DESTRA E SINISTRA han considerato utile soffermarsi sulla natura fiscale della legge e non sugli articoli 1 e 3.
    Fatta questa considerazione, posso solo invitarla
    A STARE ZITTO O MEGLIO AD INFORMARSI PRIMA DI SPUTAR SENTENZE: LA COLPA E' DELLA COMMISSIONE INTERA, MA I PRIMI FIRMATARI SONO LEGHISTI.

    A mai piu' rileggerla signor pirletti
    Pepito Sbazzeguti
    non+autenticato

  • Ma credete veramente che a Berlusconi interessino queste piccole beghe di noi poveri straccioni, destra e sinistra, centro e TUTTI?

    A lui interessa semplicemente FARSI I C..ZI suoi e metterla in quel posto a tutti, ancora di più a chi gli ha dato il voto....hahahahaha le matte risate (amare......)
    non+autenticato


  • - Scritto da: Davide
    >
    > Ma credete veramente che a Berlusconi
    > interessino queste piccole beghe di noi
    > poveri straccioni, destra e sinistra, centro
    > e TUTTI?
    >
    > A lui interessa semplicemente FARSI I C..ZI
    > suoi e metterla in quel posto a tutti,
    > ancora di più a chi gli ha dato il
    > voto....hahahahaha le matte risate
    > (amare......)

    Purtroppo la metterà in cul0 anchea chi non l'ha votato, come ad esempio meTriste
    non+autenticato
  • Illustrissimo Dr. Cav. Avv. Ing. Com. Sen. Gen. Prof. On. Rag.Pepito Sbazzeguti.
    io sinceramente sul sito del senato non ci ho messo e non ci metterò mai piede, (soprattutto subito dopo i pasti) ma resta il fatto, chiacchiere a parte, che tale simpatica legge é stata fatta dal governo di sinistra.
    punto.
    quindi con chi me la devo prendere?
    con mia nonna?
    saluti


    - Scritto da: Pepito Sbazzeguti
    > L'ULTIMA PUTTANATA DELLA SINISTRA
    >    di CaRpjGjaN del 17/05/01 (12:57)
    > Un attimo prima di levarsi dai coglioni, i
    > simpatici burattini di sx ci hanno voluto
    > regalare la PERLA di questa legge del
    > caiser.
    > Volevano forse accappararsi le benevolenze
    > dei giornali stampati per avere un aiutino
    > in campagna elettorale? ops! gli é andata
    > male...
    > Adesso vediamo se il Berlusconi Silvio per
    > "cortesia" ce la toglie, tanto a lui che gli
    > frega dei giornali.. che li ha tutti
    > contro...
    >
    > caro sig nessuno,
    > mi consenta di farle notare una cosa:
    > all' url
    > http://www.senato.it/leg/13/Bgt/Schede/Ddlite
    > trovera' l'iter burocratico della famigerata
    > legge 62/2001. Come notera' i firmatari sono
    > della LEGA NORD e non i soliti comunisti
    > liberticidi.
    > Altresi' la invito a leggersi gli
    > approfondimenti di siffatta proposta...
    > scommetto trovera' interessante notare che
    > TUTTI, DESTRA E SINISTRA han considerato
    > utile soffermarsi sulla natura fiscale della
    > legge e non sugli articoli 1 e 3.
    > Fatta questa considerazione, posso solo
    > invitarla
    > A STARE ZITTO O MEGLIO AD INFORMARSI PRIMA
    > DI SPUTAR SENTENZE: LA COLPA E' DELLA
    > COMMISSIONE INTERA, MA I PRIMI FIRMATARI
    > SONO LEGHISTI.
    >
    > A mai piu' rileggerla signor pirletti
    > Pepito Sbazzeguti
    non+autenticato
  • beh, ora sappiamo gazie a quali illuminate persone berluskazzo è al governo.
    kontinuate così vaiii


    - Scritto da: CaRpjGjaN
    > Illustrissimo Dr. Cav. Avv. Ing. Com. Sen.
    > Gen. Prof. On. Rag.Pepito Sbazzeguti.
    > io sinceramente sul sito del senato non ci
    > ho messo e non ci metterò mai piede,
    > (soprattutto subito dopo i pasti) ma resta
    > il fatto, chiacchiere a parte, che tale
    > simpatica legge é stata fatta dal governo di
    > sinistra.
    > punto.
    > quindi con chi me la devo prendere?
    > con mia nonna?
    > saluti
    >
    non+autenticato
  • - Scritto da: CaRpjGjaN
    > resta
    > il fatto, chiacchiere a parte, che tale
    > simpatica legge é stata fatta dal governo di
    > sinistra.
    > punto.
    > quindi con chi me la devo prendere?
    > con mia nonna?
    > saluti

    Quasi mi vergogno a scriverlo, dovrebbe essere ovvio per tutti che le leggi le fa il PARLAMENTO, non il governo.
    non+autenticato
  • Ora ne sputo anche un'altra di sentenze;
    sei un MALEDUCATO.
    Ti ho forse dato dell'asino, dell'ignorante e del pirla io?

    adios Pepitos



    - Scritto da: Pepito Sbazzeguti
    > L'ULTIMA PUTTANATA DELLA SINISTRA
    >    di CaRpjGjaN del 17/05/01 (12:57)
    > Un attimo prima di levarsi dai coglioni, i
    > simpatici burattini di sx ci hanno voluto
    > regalare la PERLA di questa legge del
    > caiser.
    > Volevano forse accappararsi le benevolenze
    > dei giornali stampati per avere un aiutino
    > in campagna elettorale? ops! gli é andata
    > male...
    > Adesso vediamo se il Berlusconi Silvio per
    > "cortesia" ce la toglie, tanto a lui che gli
    > frega dei giornali.. che li ha tutti
    > contro...
    >
    > caro sig nessuno,
    > mi consenta di farle notare una cosa:
    > all' url
    > http://www.senato.it/leg/13/Bgt/Schede/Ddlite
    > trovera' l'iter burocratico della famigerata
    > legge 62/2001. Come notera' i firmatari sono
    > della LEGA NORD e non i soliti comunisti
    > liberticidi.
    > Altresi' la invito a leggersi gli
    > approfondimenti di siffatta proposta...
    > scommetto trovera' interessante notare che
    > TUTTI, DESTRA E SINISTRA han considerato
    > utile soffermarsi sulla natura fiscale della
    > legge e non sugli articoli 1 e 3.
    > Fatta questa considerazione, posso solo
    > invitarla
    > A STARE ZITTO O MEGLIO AD INFORMARSI PRIMA
    > DI SPUTAR SENTENZE: LA COLPA E' DELLA
    > COMMISSIONE INTERA, MA I PRIMI FIRMATARI
    > SONO LEGHISTI.
    >
    > A mai piu' rileggerla signor pirletti
    > Pepito Sbazzeguti
    non+autenticato
  • Siamo i Web Hoster del sito mp3nonstop.com, abbiamo già avvertito l'utente riguardo all'attività di SPAM su questo forum.

    Grazie a tutti per la pazienza.

    Giorgio Nani.
    http://www.widestore.net
    non+autenticato
  • Sono il proprietario di mp3nonstop.com
    Sono stato avvisato da un collega di ciò che stava accadendo nelle pagine di punto-informatico.
    Mi scuso quindi per lo sconosciuto che pensando di fare un favore e non si è reso conto di fare attività di SPAM.

    Augurandomi che ciò non si ripeta vi auguro buon proseguimento.

    Luca
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 24 discussioni)