Jobs Mida Pixar

Il mago che ha riportato Apple tra le grandi fa faville anche con la Pixar, l'azienda di animazione che ha creato Toy Story, che ora sorprende tutti gli analisti. Proprio come la mamma del Mac

Web - Steve "Mida" Jobs colpisce ancora. Dopo aver recentemente stupito per l'ennesima volta tutti gli analisti con i risultati della sempre pi¨ sua Apple, Jobs ha ora lasciato nuovamente a bocca aperta Wall Street con i risultati della Pixar Animation Studio, fortunatissima azienda di animazione hi-tech che ha firmato alcuni capolavori del cinema recente.

La Pixar ha annunciato nelle scorse ore risultati per il primo trimestre dell'anno decisamente sopra le righe, con un utile netto di 26,3 milioni di dollari ed entrate per 61 milioni di dollari. Nello stesso periodo dell'anno scorso questi due dati erano fermi a 900mila dollari e 3,4 milioni di dollari.

Uno dei motivi della grande crescita dell'azienda, oltre ad una affermazione internazionale ormai indiscutibile, sta nell'arrivo alla Pixar di Joe Roth, mente proveniente dalla Disney e di Brad Bird, uno degli animatori di punta di Hollywood. La prossima fatica della Pixar uscirÓ nelle sale americane nel 2001 e si chiamerÓ "Monsters Inc.".
TAG: apple