PlayStation 2, la spacca-DVD

Sembra che, anche dopo l'aggiornamento dei driver, la PlayStation 2 consenta ancora la riproduzione dei DVD con il regional code uguale a 1. Per Sony la cosa è sempre più imbarazzante

Web - Se quanto riportato da The Register corrispondesse a verità, Sony e la sua PlayStation 2 potrebbero tornare nel mirino delle case cinematografiche. Sembra infatti che l'ultimo aggiornamento dei driver non abbia completamente risolto il "problema" che consente agli utenti di vedere anche DVD con regional code 1, ovvero destinati ad altri mercati. La protezione regionale, infatti, serve ad impedire che DVD di un mercato, per esempio nordamericano, siano visti in un altro mercato, come quello giapponese o quello europeo.

Secondo quanto apparso su The Register, infatti, basta inserire il DVD, selezionare l'icona del CD e premere contemporaneamente sul proprio joypad il quadrato ed il cerchio fino a che non appare il menù del DVD.

Facile, no? Peccato che per Sony questo bug non sia la manna che rappresenta invece per gli utenti. La casa giapponese si trova in grande imbarazzo nei confronti dei produttori di contenuti, Hollywood in prima fila. Sono proprio questi, infatti, a voler imporre le zone geografiche al mercato mondiale dei DVD, in modo da poter controllare facilmente chi può vedere cosa. E la Playstation 2, in questo quadro, rappresenta un bug?