Vicina la prima beta di MacOS X

Sembra che Apple stia stringendo i tempi per riuscire a presentare la prima beta del suo nuovo OS all'Apple Worldwide Developers Conference della prossima settimana. Attese alcune modifiche per un ritorno alle tradizioni

Web - A quanto pare Apple sta davvero sostenendo ritmi di lavoro serratissimi per far sì che alla Apple Worldwide Developers Conference della prossima settimana sia presente anche "lui", MacOS X.

Il nuovo, e da molte parti conclamato rivoluzionario, sistema operativo di Apple sembra infatti avere già la marcia ingranata per arrivare in tempi brevi alla sua prima versione beta, un traguardo davvero importante per ogni utente Mac.

Pare che rispetto a quanto anticipato da Steve Jobs qualche mese fa, l'interfaccia grafica di Mac OS X abbia riacquistato qualche elemento appartenente alla passata tradizione, come l'organizzazione e la forma delle cartelle ed alcuni wizard. Un "Aqua" un po ' "stemperato" dunque e più vicino, per certi versi, a ciò che ogni utente Mac ha sotto gli occhi da anni.
Pare, ad ogni modo, che per l'interfaccia sia stato deciso un "ritorno" solo parziale e comunque temporaneo, scaturito dai moltissimi feedback che ad Apple sono pervenuti dagli utenti Mac. Questi si sono espressi riguardo la loro futura interfaccia grafica ed Apple, come sua abitudine, ha vagliato attentamente ogni critica per meglio rispondere alle esigenze dei futuri acquirenti di MacOS X.
TAG: apple