HackIT 2004, Genova è vicina

Dal 2 al 4 aprile il capoluogo ligure ospiterà l'evento annuale che riunisce smanettoni, ricercatori e appassionati provenienti da tutta Italia e non solo. Tempo di Hackmeeting: incontri, ricerca, dibattiti e feste

Genova - Sono decine i workshop che si accavalleranno tra il 2 e il 4 aprile a Genova in occasione di Hackmeeting 2004, l'ormai consueto incontro italiano di programmatori, ricercatori e studiosi della tecnologia e del suo impatto sull'oggi.

All'Hackmeeting, una tre giorni di studio, confronto e baccanali informatici, l'ingresso è gratuito e tutto è realizzato in un'ottica di collaborazione, autogestione e autofinanziamento. Chiunque può accedere all'evento perché, come avvertono le FAQ sul sito ufficiale di HackIT 04, non servono le conoscenze quanto invece una presa di coscienza:
"Se non sei un vero hacker, niente da fare. All'Hack-It vogliamo solo VERI hAcKeRz: vero hacker per noi è chi vuole gestire se stesso e la sua vita come vuole lui, e sa s\battersi per farlo. Anche se non ha mai visto un computer in vita sua:-)

HackIT 04, che segue gli appuntamenti tenuti ogni anno dal 1998 ad oggi in Italia, consentirà di fare il punto su tutto quello che va dall'hacktivism alle telestreet, dal retrocomputing alle tecnologie di sicurezza, da Linux e PHP all'accessibilità e all'anonimato su web. Ma si parlerà anche di robotica, intelligenza artificiale e diritti digitali. Un elenco completo dei workshop con tutti i dettagli è presente sul sito dell'evento.
Adesivo con il logo di HackIT 04"Hackmeeting - spiega il manifesto dell'evento - è l'incontro delle comunità e delle controculture digitali italiane. Tre giorni di seminari, giochi, feste, dibattiti, scambi di idee e apprendimento collettivo; lo spazio di chi concepisce la realtà come qualcosa di smontabile e ricomponibile, su cui agire consapevolmente e collettivamente: qualcosa con cui sporcarsi le mani ogni giorno".

"Hackmeeting - continua la nota - non è un momento di apprendimento passivo, è il luogo in cui ognuno può liberamente scambiare conoscenze con gli altri. Per questo verrà appositamente costruita una rete interna, il "lan space", vero cuore di Hackit. Attraverso il proprio computer ognuno potrà collegarsi in rete con gli altri, sperimentando, giocando ma soprattutto condividendo liberamente i propri materiali. In questo modo vogliamo promuovere la condivisione delle conoscenze e dei contenuti tra tutti i partecipanti in un'ottica di apprendimento attivo e collettivo".

L'evento si terrà al Laboratorio Sociale Occupato Buridda (Ex Facoltà di Economia e commercio - Via Bertani 1 - Genova) dove il giorno prima dell'apertura, il primo aprile alle 12, si terrà la conferenza stampa di presentazione. Sul sito tutte le informazioni su come arrivare al Laboratorio.
40 Commenti alla Notizia HackIT 2004, Genova è vicina
Ordina
  • Molti dicono che non c'entran nulla un coll'altro...ma perche?
    dietro l'informatica ci sono interessi enormi (quando il peru decise di passare al SW LIBERO intervenne l'ambasciata usa...) e dove ci sono interessi enormi (e perche no diverse visioni del mondo) c'e' politica.
    RMS e' politicalmente MOLTO attivo (guardate il suo sito personale) e tutta la dialettica sull'utilizzo dei termini
    "OpenSource" o "Software Libero" e' basata sulla convenienza di porre l'accento sulla questione tecnica piu che politica (open source) o sulla questione politica (software libero) ora la sinistra antagonista(ma non solo) vede nella libertaria filosofia del software libero un modello cooperativo
    e una possibilita di sviluppo per i paesi poveri (non a caso Chavez,Lula ma anche il sudafrica sn passati al sw libero)

    PS basta col criticare la politica..la politica e' una cosa nobilissima l'antipolitica un po meno
  • Secondo te Open Source è Comunismo ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Secondo te Open Source è Comunismo ?
    no...ma il Software Libero ha una valenza sociale forte...e comunque non mi sembra di averlo detto...che opensource..o meglio software libero e' uguale a comunismo

  • - Scritto da: Sandino
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Secondo te Open Source è
    > Comunismo ?
    > no...ma il Software Libero ha una valenza
    > sociale forte...e comunque non mi sembra di
    > averlo detto...che opensource..o meglio
    > software libero e' uguale a comunismo


    Infatti non lo èSorride
    non+autenticato
  • > e una possibilita di sviluppo per i paesi
    > poveri (non a caso Chavez,Lula ma anche il
    > sudafrica sn passati al sw libero)

    BWAAHAHAAHAHAHAHHHH
    il sudafrica è povero?A bocca aperta:D:D:D ma non sai che un diamate è per sempre?
    E poi, passi per Lula (demagogo pseudo-comunista come purtroppo ce ne sono molti... ma eletto democraticamente) ma Chavez? Anzi: il generale Chavez? Bello il suo modello libertario! 40 giorni di sciopero generale e una quasi guerra civile ma mica ha sloggiato dal potere eh? Molto libertario molto davvero!
    Ah! A propostio di paesi poveri e america latina... e Cubbba? Ha adottato il SW libero Fidèl??
    BWAAHAAAHAHAAHAHAHAAAHHHH
    I comunisti so' ridicoli, ma i luogo-comunisti so' pure peggio!
    Hasta il pueblo compagnero che ne hai davvero bisogno!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > e una possibilita di sviluppo per i
    > paesi
    > > poveri (non a caso Chavez,Lula ma anche
    > il
    > > sudafrica sn passati al sw libero)
    >
    > BWAAHAHAAHAHAHAHHHH
    > il sudafrica è povero?A bocca aperta:D:D:D ma
    > non sai che un diamate è per sempre?
    perche tu lo metti tra i paesi ricchi...be vai a fare l'operaio in sudafrica...

    > Chavez? Anzi: il generale Chavez? Bello il
    > suo modello libertario! 40 giorni di
    > sciopero generale e una quasi guerra civile
    > ma mica ha sloggiato dal potere eh? Molto
    > libertario molto davvero!

    lo sciopero e' stato fatto da burocrati e industriali...
    c'e' stato un GOLPE respinto dalle vere masse popolari ..la gente del barrio... libertario..si lo e' ..non ha incarcerato tutti i golpisti, ha una costituzione molto innovativa
    il colonnello Chavez e' odiato dalle elite che han governato per anni.. ma si sa e' cosi..si chiam dittatore chi e' contro la borghesia mentre uribe che manda gli squadristi contro gli operai e contro l'esercito venezuelano..e' un maestro di democrazia....


  • > lo sciopero e' stato fatto da burocrati e
    > industriali...

    Si si era un sciopero dei cattivi!
    :D
    Metà popolazione in piazza per 40 giorni... il sogno di ogni pueblounidero italiano là si è verificato... però erano tutti industriali... minchia! metà popolazione di industriali! Ma il pueblo vero no! Era dalla parte del subcomandante Chiavez
    BWAAHAHAAHAAHAHAAHAAHHAAHAAHHH
    Hasta il pueblo compagnero.... però fatti più canne che così si vede che stai tentando di ragionare e non ci iresci!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > lo sciopero e' stato fatto da burocrati
    > e
    > > industriali...
    >
    > Si si era un sciopero dei cattivi!
    >A bocca aperta
    > Metà popolazione in piazza per 40
    > giorni... il sogno di ogni pueblounidero
    > italiano là si è verificato...
    > però erano tutti industriali...
    > minchia! metà popolazione di
    > industriali! Ma il pueblo vero no! Era dalla
    > parte del subcomandante Chiavez
    > BWAAHAHAAHAAHAHAAHAAHHAAHAAHHH
    > Hasta il pueblo compagnero.... però
    > fatti più canne che così si
    > vede che stai tentando di ragionare e non ci
    > iresci!!!


    l'adesione allo sciopero era del 15-20 percento..ma cosa leggi libero?
    non+autenticato

  • > l'adesione allo sciopero era del 15-20
    > percento..ma cosa leggi libero?

    L'adesione è stata del 40-50% per 40 giorni di seguito con manifestazioni di milioni di persone...
    ma tu cosa leggi l'unità?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > l'adesione allo sciopero era del 15-20
    > > percento..ma cosa leggi libero?
    >
    > L'adesione è stata del 40-50% per 40
    > giorni di seguito con manifestazioni di
    > milioni di persone...
    > ma tu cosa leggi l'unità?
    no se leggevo l'unita vedevo quello che hai visto tu...
    cmq.. leggo direttamente i media latinoamericani...
    non+autenticato
  • Ah capisco... lo hai letto sul Granma... sei in una botte di ferro allora!
    Hasta compagno... hasta il pueblo del giornale latinoamericano!!

    - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > > l'adesione allo sciopero era del
    > 15-20
    > > > percento..ma cosa leggi libero?
    > >
    > > L'adesione è stata del 40-50%
    > per 40
    > > giorni di seguito con manifestazioni di
    > > milioni di persone...
    > > ma tu cosa leggi l'unità?
    > no se leggevo l'unita vedevo quello che hai
    > visto tu...
    > cmq.. leggo direttamente i media
    > latinoamericani...
    non+autenticato
  • Ricordo l'edizione precedente... certo non è un rave ma il livello è allucinante. Basta grazieDelusoDeluso
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > ... evvaiiii !!!


    ...tu si che hai capito il vero spirito della cosaDeluso:@In lacrime:\

    ???ðj@ñ}³[]{²ø??ñøæ{@]¼

    Fan Linux
    non+autenticato
  • Il vero spirito è un altro, la realtà però è quella. Del resto se chiedevi ai leonkavallini qualcosa in merito al Leonka... pensi forse che ti dicessero "è un covo di cazzoni"? No. Eppure lo era, triste a dirsi.
    non+autenticato
  • il vero cazzone sei tu.... intelligentone spiegaci perchè secondo te sono tutti dei cazzoni o non riesci a mettere insieme due parole....
    non+autenticato
  • Come vedete la gente non pensa con la propria testa sono tutti schiavi dei media e della simpaticissima casa di redmond ...
    cmq spesso si associa un qualunque altro os a una cosa che va controcorrente .... e quindi definita leoncavallina ... non va contro niente, linux, freebsd ecc. sono semplicemente sistemi operativi interessanti ed e' sbagliato associarli alla politica come fanno molti, e' triste vedere come la gente si faccia condizionare e non pensi + col proprio cervello ... se ancora esiste ...
    Saluti

  • - Scritto da: Silenx
    > Come vedete la gente non pensa con la
    > propria testa sono tutti schiavi dei media e
    > della simpaticissima casa di redmond ...
    > cmq spesso si associa un qualunque altro os
    > a una cosa che va controcorrente .... e
    > quindi definita leoncavallina ... non va
    > contro niente, linux, freebsd ecc. sono
    > semplicemente sistemi operativi interessanti
    > ed e' sbagliato associarli alla politica
    > come fanno molti, e' triste vedere come la
    > gente si faccia condizionare e non pensi +
    > col proprio cervello ... se ancora esiste

    Beh, io all'hackit ci sono stato e mi sembra che gli elementi fossero gli stessi:
    -linux e bsd (ma non solo)
    -conferenze ispirate del free speech, dimostrazioni di tool e di attacchi etc...
    -canne a volonta'
    e organizzato in centro sociale con spesso persone che normalmente lo frequentano.

    Non mi ricordo invece all'hackit conferenze o "stand" di Red Hat, Sun, Suse, Gentoo o altro, l'hackit non e' il Webbit o Infosecurity e quindi mi pare che il termine "controcorrente e leoncavallino" usato dalla persona sopra per commentarlo non sia poi cosi' sbagliato....

    non che ci sia niente di male in quanto ho scritto sopra (vabbe' le canne sarebbero illegali ma non sono cosi' bigotto), ma non neghiamo la vera natura dell'hackit pleaseOcchiolino

    PS dimenticavo Silenx, l' hackIT e' proprio un esempio di come cercare di far diventare politico cio' che politico non e' ( o almeno, alcuni elementi presenti cercano di farlo)

    ciao,
    antani^3
    non+autenticato
  • Condivido.
    A Bo soo entrato e uscito la prima sera, la seconda molta gente se ne era andata e sono rimasto a salutare amici.
    Ma di gran meglio il Webbit con workshop e seminari gratuiti, alla grande.
    non+autenticato
  • CI VADO SUBITO !!!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > ... evvaiiii !!!

    non capisco l'associazione. io sono anche utente linux, ma non ho mai toccato una sigaretta ne' altro. All' hackit ci andrei anche io, ma questa impostazione anarchica mi impedisce di andarci, in quanto il mio fisico non tollera il fumo. Sarà anche una manifestazione aperta a tutti, ma la possibilità di convivere lascerà a desiderare. Già mi figuro l'orda di ragazzini lamer ed esaltati che si fumano l'impossibile, che tristezza. Per queste cose potete fare degli incontri appositi, e non mischiarli con manifestazioni a carattere tecnico.
  • A tutti.
    Nei sistemi complessi spesso e volentieri elementi individuali e apparentemente separati entrano in contatto fra di loro; ritengo molto importante che l'informatica sia divulgata al maggior numero di persone/pensanti (onde evitare fraintendimenti da "elittari" e delicati utenti del forum); ritengo, inoltre, che sia di vitale importanza per il raggiungimento di una democrazia reale anche in italia che le realta' anarchiche trovino un supporto per la divulgazione del sapere e del pensiero in ogni sua "rincarnazione"; non vedo quale sia il problema se alcuni "pensanti" si "sbattino" (a differenza di chi blatera di pensiero, ma non pensa!) per realizzare pienamente la loro straordinaria umanita'.
  • "In questo spirito di condivisione troviamo naturale l'utilizzo di tecnologie e software liberi e non commerciali, come il sistema operativo GNU/Linux e altri programmi nati da queste filosofie."

    Poi dicono che non è vero :/
    non+autenticato
  • embè?
    non+autenticato
  • Ti aspettavi che utilizzassero "Microzozz", come lo chiamano loroSorride ? Scontato, direi. Hackit = gara di pippe.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ti aspettavi che utilizzassero "Microzozz",
    > come lo chiamano loroSorride ? Scontato, direi.
    > Hackit = gara di pippe.

    Se non ci capisci niente, per favore lascia perdere i commenti e gli insulti. La cosa non fa per te. Vai ai TechNet Meeting di M$ a farti le pippe e lascia che gli altri facciano le loro manifestazioni in santa pace.
    non+autenticato
  • Andate a lavorare, altro che "okkupare"...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Andate a lavorare, altro che "okkupare"...
    venerdi non vado a lavorare, (ho chiesto permesso al mio capo) vado a GE Occhiolino Occhiolino
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > "In questo spirito di condivisione troviamo
    > naturale l'utilizzo di tecnologie e software
    > liberi e non commerciali, come il sistema
    > operativo GNU/Linux e altri programmi nati
    > da queste filosofie."
    >
    > Poi dicono che non è vero :/

    ...e incredibile quanta deficenza di cervello ci sia al mondo.... pregiudizi..... mentalità chiusa e quadrata...

    secondo te dove dovevano farlo ?? in un palasport??
    non+autenticato

  • > secondo te dove dovevano farlo ?? in un
    > palasport??

    No, a mo di convegno di FI con un relatore fighetto giacca e cravatta che parla sul palco, il pubblico rigorosamente in divisa ad applaudire a comando. E' così che doveva essere?
    non+autenticato
  • Io a quello dell'anno scorso ci sono stato e mi sono anche divertito. C'era un aria un po' troppo da "centro sociale" (gusti personali) forse, ma la gente che ho incontrato/conosciuto mi è sembrata più che OK ed è quello che mi importa (oltre ai contenuti!). Spero di riuscire a farci un salto anche quest'anno.

    Marco
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >

    > ...e incredibile quanta deficenza di
    > cervello ci sia al mondo....
    > pregiudizi..... mentalità chiusa e
    > quadrata...
    >
    > secondo te dove dovevano farlo ?? in un
    > palasport??


    Poteva anche essere un'idea
    SiN
    1120

  • - Scritto da: Anonimo
    > "In questo spirito di condivisione troviamo
    > naturale l'utilizzo di tecnologie e software
    > liberi e non commerciali, come il sistema
    > operativo GNU/Linux e altri programmi nati
    > da queste filosofie."
    >
    > Poi dicono che non è vero :/

    Infatti non lo e'.
    Tanto per farti qualche esempio

    www.ibm.com/linux
    www.sgi.com/linux
    www.oracle.com/linux
    www.sun.com/linux

  • Bel film documentario, con diversi personaggi del mondo open source che parlano lo consiglio.
    Non e' vero solo loro sono guru e tutti gl'altri son merde, chiunque condivida un determinato modo di vedere le cose e operare puo esserlo, anche non necessariamente legando il discorso a un computer.
    non+autenticato

  • > Non e' vero solo loro sono guru e tutti
    > gl'altri son merde, chiunque condivida un
    > determinato modo di vedere le cose e operare
    > puo esserlo, anche non necessariamente
    > legando il discorso a un computer.

    quoto
    non+autenticato