Cellulari, le brevissime di oggi

EDGE ai blocchi di partenza - Roaming UMTS, Vodafone si allarga - MAXXI Parole, nuove offerte TIM - Modifiche per l'autoricarica TIM - Il Tribunale: niente SIM agli ex-fidanzati

EDGE ai blocchi di partenza
Con aprile partirÓ il servizio EDGE di TIM, nuovo passo del pi¨ importante operatore mobile italiano verso l'UMTS che sarÓ lanciato commercialmente entro il prossimo Natale. EDGE, considerato un passaggio intermedio tra GPRS e UMTS, consente uno scambio dati alla velocitÓ di 200 Kbs, circa cinque volte pi¨ del GPRS. La tecnologia TIM consentirÓ di sfruttare al meglio i servizi multimediali, sia per le applicazioni orientate al mercato consumer, come gli MMS o il video streaming, sia per quelle pi¨ tipicamente aziendali, come la gestione delle e-mail e la navigazione Internet ed Intranet. Infine, la nuova linea di telefonini capaci di sfruttare sia la tecnologia EDGE che UMTS avrÓ il nome di TIM TURBO.

Roaming UMTS, Vodafone si allarga
Vodafone ha annunciato che il roaming per i servizi UMTS Ŕ giÓ attivo in Inghilterra, Spagna e Portogallo e che a breve saranno coperte anche Francia, Olanda, Grecia, Svezia e Giappone. Per ora l'utilizzo della rete 3G Ŕ limitato al servizio di trasferimento dati attraverso la Mobile Connect Card UMTS, con la quale i dati possono viaggiare alla velocitÓ massima di 384 Kbs. Tuttavia nelle aree in cui ancora non c'Ŕ la copertura UMTS il servizio funziona come un normale GPRS.

MAXXI Parole, nuove offerte TIM
TIM ha presentato tre nuove offerte della serie MAXXI Parole: Night & Weekend 300, Sempre 400 e Tutti 1000.
Maxxi TIM Night & Weekend mette a disposizione 300 minuti di chiamate nazionali al mese (200 minuti verso tutti i telefonini TIM e 100 verso tutti i numeri di rete fissa) da consumare la notte tra le 22:00 e le 7:00 e per tutto il weekend, al costo di 10 euro (IVA inclusa).
Maxxi TIM Sempre offre invece 400 minuti di chiamate nazionali al mese (100 minuti verso tutti i telefonini TIM e 300 verso tutti i numeri di rete fissa) da consumare in qualsiasi momento della giornata. Sul traffico eccedente i minuti compresi nell'offerta, viene applicata una tariffa di 25 centesimi di euro al minuto, con uno scatto alla risposta di 15 centesimi di euro (IVA inclusa). Sempre 400 costa 15 euro (IVA inclusa) e rinnovabile fino al 31/12/04.
Maxxi TIM Tutti permette 1000 minuti di chiamate nazionali al mese (200 minuti verso tutti i telefonini TIM, 200 minuti verso tutti i numeri di rete fissa, 50 minuti verso i telefonini di altri operatori mobili, 50 minuti verso la Segreteria Telefonica o i-box da utilizzare sempre e 500 minuti di chiamate verso tutti i telefonini TIM da utilizzare nel weekend). Sul traffico eccedente i minuti compresi nell'offerta, viene applicata una tariffa di 25 centesimi di euro al minuto, con uno scatto alla risposta di 15 centesimi di euro (IVA inclusa). TIM Tutti 1000 costa 55 euro (IVA inclusa) e pu˛ essere rinnovata fino al 31/12/04.
Tutte le informazioni sono disponibili nelle apposite pagine del sito TIM.
Modifiche per l'autoricarica TIM
Per alcuni profili la tariffa TIM cambierÓ dal prossimo 26 aprile quando verranno esclusi dall'autoricarica gli SMS che vengono ricevuti da altre SIM TIM che utilizzano promozioni, offerte o altro genere di bonus. Con le stesse modalitÓ, a partire dal 5 luglio, saranno escluse anche le telefonate. Le nuove condizioni saranno accettate dagli utenti con la prima ricarica effettuata dopo l'entrata in vigore delle nuove tariffe, ma fino alla ricarica si conserveranno le condizioni attualmente esistenti. I profili interessati sono (clicca sul profilo per maggiori informazioni) Autoricarica, Autoricarica 190, Autoricarica Professional, Flash Tim, Flash Tim 24h, Unica + Superautoricarica, Unica 10 + Superautoricarica.

Il Tribunale: niente SIM agli ex-fidanzati
Due ragazzi italiani non possono acquistare nuove SIM e tanto meno utilizzare quelle giÓ acquistate fino a quando le relative due ex-fidanzate affermeranno di aver ritrovato la loro serenitÓ. Questa la sostanza della decisione presa la settimana scorsa da Paolo Pecori, Procuratore della Procura della Repubblica di Vicenza, in seguito alle denuncie delle due ragazze che si sono sentite perseguitate ad ogni ora del giorno e della notte dall'insistenza dei due ex-fidanzati. I due ragazzi, uno di Caserta e uno di Trento, erano giÓ stati diffidati con il sequestro delle loro SIM ma avevano ripreso le operazioni di molestia dopo aver attivato nuovi contratti telefonici, il Procuratore ha dunque intimato ai vari gestori di telefonia mobile in Italia a non vendere ai due ragazzi ulteriori SIM...
1 Commenti alla Notizia Cellulari, le brevissime di oggi
Ordina
  • EDGE, UMTS, GPRS, WAP... tutte belle tecnologie e tutte occasioni mancate. Il wap (in più economico!!!) costa in media 4 cent a kilobyte inviato/scaricato. Per quelle poche volte che lo uso per controllare se ho messaggi nella casella di posta o per altre cose simili se ne vanno un botto di soldi. Per non parlare del flop degli MMS, 70/80 centesimi per mandare una foto dalle vancanze? Ma per favore. La realtà è che ormai siamo solo polli da spennare, a ogni costo.Arrabbiato
    non+autenticato