Pronta la patch per FileMaker

La softwarehouse annuncia, come anticipato qualche giorno fa, la cura per il bug che avrebbe potuto consentire accessi non autorizzati a database online riservati

Web - FileMaker ha rispettato i tempi che si era prefissata e ha annunciato nelle scorse ore la disponibilità di una patch che dovrebbe sanare il bug di sicurezza emerso nelle funzionalità di Web Companion.

Come si ricorderà, di recente è emerso che i database pubblicati online con l'applicazione Web Companion, che consente ad un sito di incorporare i db di FileMaker, potevano essere "bucati". Un estraneo, cioè, avrebbe potuto avere accesso anche a database o porzioni di database riservati alla sola fruizione degli utenti autorizzati.

La patch, FileMaker Web Companion Update 5.0v4, dovrebbe essere installata rapidamente da tutti gli utenti FileMaker che hanno utilizzato Web Companion per pubblicare database FileMaker 5.
TAG: apple