Quando lo spam è telefonico

Cosa pensare delle chiamate, talvolta troppo frequenti per essere ignorate, con cui sconosciuti cercano di vendere questo o quell'abbonamento internet, telefonico o altro ancora?

Roma - Gentile Direttore, stanco, ma veramente stanco, di una situazione a mio avviso insostenibile che si protrae ormai da parecchio tempo, invio questa mia breve riflessione sulle offerte di prodotti e servizi effettuate mediante contatti telefonici.

Sono circa le 20,00, finalmente dopo una giornata di lavoro, scuola, palestra, allenamenti vari la famiglia si siede tutta intorno alla tavola per la cena, cercando per un momento di lasciare il mondo fuori. Suona il telefono.

"Buonasera, sono Luca di Telecom Italia, è lei il signor Marco?", "Buonasera, sono Anna di Infostrada, è lei il signor Marco?", "Buonasera sono Carla dell'Istituto..."
La presentazione è sempre la stessa: un nome di persona, il nome dell'azienda, la richiesta per appurare che si stia proprio parlando con la persona giusta.
Una volta vogliono offrirti un nuovo abbonamento ADSL, un'altra volta vogliono farti conoscere le nuove favolose offerte sulle tariffe telefoniche, oppure vogliono intervistarti per sapere i tuoi gusti in fatto di mangime per cani! Si, mi sono sentito pure chiedere questo. Per fortuna non ho un cane, e me la sono cavata con poco. Ma poi, non è forse il caso di chiederlo ai cani se quel particolare mangime gli piace o no? Ironia a parte, non se ne può più! Ogni sera è la stessa storia. Una sera addirittura due operatori telefonici nazionali hanno chiamato per offrirmi i loro servizi.
Entrambi naturalmente tra le 20,00 e le 21,00.

Non è paragonabile allo spam questo modo di operare? Per il solo fatto che il mio nominativo compare nell'elenco telefonico, l'azienda tal dei tali si sente autorizzata a telefonarmi? Ad una mia risposta secca di non voler più essere disturbato, mi sono pure sentito rispondere di essere una persona maleducata che non ha rispetto per il lavoro degli altri.

Ho un profondo rispetto per il lavoro degli altri e di tutti, invece. E ho un profondo rispetto per quelle persone dal nome di Anna, Luca, Davide, ecc., costrette magari a lavorare per pochi soldi. Ma per favore, smettiamola di arrecare fastidio alle persone. Inizierò da oggi in poi ad annotarmi su di un taccuino i nomi delle aziende che mi telefoneranno, così da evitare di acquistare loro prodotti anche in altre circostanze. E se nel caso qualcuno abbiamo inventato un filtro anti-spam che funzioni anche per le telefonate, me lo faccia sapere.

Marco B.

Caro Marco
se il tuo numero è in pubblici elenchi l'attività che segnali non è illegale, fintanto che non sia condotta con mezzi automatici. Non solo, è tuo diritto chiedere a chi ti chiama di rimuovere il tuo numero dai loro elenchi per evitare futuri contatti.
Questo sulla carta. Nella vita di tutti i giorni a tanti succede quanto hai segnalato e c'è anche chi segnala operatori che chiudono la conversazione quando non vogliono identificarsi, o peggio.
L'auspicio è che le cose cambino. Stando alle segnalazioni che giungono in redazione, la situazione attuale non va bene a nessuno.
Un saluto, Adele Chiodi
106 Commenti alla Notizia Quando lo spam è telefonico
Ordina
  • A me è successo che una della Telecom ha telefonato un pomeriggio alle 15. Voleva sapere chi è che usava Internet per fargli una proposta. Siccome è il sottoscritto a navigare in Rete, volevano propinarmi l'ADSL satellitare.
    L'ADSL satellitare!!! Ve ne rendete conto?!?
    Ho risposto all'operatrice che è una fregnaccia (=fregatura) pazzesca. Lei ha replicato in modo piuttosto seccato con un 'va bene grazie' e ha chiuso la comunicazione.
    La prossima volta che mi propongono, un satellite Inmarsat tutto per me?
    non+autenticato
  • è la cattiveria, la perfidia, il sottile cinismo ed in sostanza l'immensa solitudine morale ed intellettuale che si legge a chiare righe nei vostri ( volutamente con la " v " minuscola )
    post.
    Anche se possono essere fastidiose e non raccontate bugie a Voi stessi, ho anche io il telefono ed " ogni tanto " capita una di queste telefonate, dall'altra parte del f ilo c'è una persona come voi che in quel momento si stà guadagnando da vivere e non vi fa alcun male, vi chiede un attimo della vostra vita per portare a casa un stipendio a fine mese se va bene, o qualche centesimo di euro per telefonata diversamente.
    Tenete conto che chi svolge questa attività, quasi sempre, ha brutte e tristi situazioni alle spalle e di delusioni ed amarezze ne ha già per conto suo, non ha necessità che voi ne aggiungiate altrettante.
    Non è il sogno di nessuno fare il telemarketing, se lo fanno è perchè non hanno altre alternative per vivere onestamente, loro, come giovani che studiano e si pagano lo studio in quel modo.
    E' bello essere tutti pieni di buone intenzioni a Natale, con Telethon o soltanto quando non possiamo farne a meno per mettere in pace la coscienza.
    Lo scopo di chi conosce bene lo spirito umano è quello di dividerci, cacciarci a forza ognuno nella nostra individualità ed esaltare l'egoismo, in sintesi DIVIDERCI.
    Riflettete, un giorno...e non ve lo auguro, potreste esserci voi dall'altra parte del filo....

    Auguri a tutti,di poter migliorare Voi stessi ...


    non+autenticato
  • > Auguri a tutti,di poter migliorare Voi
    > stessi ...

    Ma certo, hai ragione, pero' e' questa pratica, in molti casi ben piu' che fastidiosa, che non puo' essere tollerata. Non si tratta solo di 3 minuti di vita rapinati (poi prova a moltiplicarli e alla fine scopri che ti devi presentare all'inferno con qualche giorno di anticipo), ma come quantifichi il danno di un pensiero interrotto gratuitamente, o quello prodotto alla tua intimita' (fai sesso, sei sotto la doccia, hai il caffe' sul fornello) e magari proprio a causa del tuo lavoro sei costretto a rispondere in ogni caso perche' potrebbe essere molto importante per qualcuno che tu in un modo o nell'altro assisti.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Auguri a tutti,di poter migliorare Voi
    > stessi ...

    Grazie per gli auguri.

    A te auguro che chiunque sulla faccia della terra interessanto a vendere una qualunque cosa, da domani faccia la fila per trovare libero il tuo telefono e darti la possibilita' di essere comprensivo fino all'ultimo respiro.

    Cosi' tra parentesi non chiameranno piu' noi.

    Se non e' troppo disturbo, spero anche ti si attacchino al campanello di casa e ti campeggino sul pianerottolo.

    Auguri!

    Burp
    non+autenticato
  • Ma sì, che vuoi che sia interrompere uno nella propria intimità mentre è stanco da una giornata di lavoro per proporgli carabattole che non comprerebbe manco se fossero gratis (ma chi è che pensa che la roba buona si compra dai piazzisti, e non girando per molti negozi cercando il miglior rapporto qualità/costi/assistenza?).

    In fin dei conti, il telefono è stato inventato per dar da mangiare ai piazzisti, mica per le comunicazioni private senza chiedere il permesso prima, no?

    E quando ti fai un sacrosanto pisolino per riprenderti dalla stanchezza, hanno tutto il diritto di svegliarti per proporti il loro pattume no? In fondo, che vuoi che sia, LORO devono guadagnare, tu no, puoi anche permetterti di andare stanco al lavoro...
    non+autenticato
  • La risposta non è incolonnata correttamente, ma va considerata ovviamente a chi ha aperto il thread.
    non+autenticato
  • ... è la gente come te.
    Ormai completamente sottomessa al sistema.

    A parte il fatto che tu dici: "ho anche io il telefono ed " ogni tanto " capita una di queste telefonate", e io dico "beato te, io ne ricevo almeno 1-2 al giorno!!!!", guarda che di lavoro di "basso livello" in Italia ce n'è. Quale? Cameriere, muratori, fabbri etc.....
    solo che nessuno si vuole sporcare le manine, e alla manodopera preferiscono spaccare le palle altrui.
    Io non farei il loro mestiere neanche se mi pagassero 10 volte tanto, è una questione di principio.

    Probabilmente tu non hai un cavolo da fare nella vita, e cogli al volo la possibilità di parlare con qualcuno con queste telefonate. Io no.

    Scusa lo sfogo, ma quando sento questi ragionamenti mi spazientisco non poco.

    Kurt
    non+autenticato
  • io negli ultimi 7 anni NON ho ricevuto NESSUNA telefonata SPAM...

    ma il discorso che è gente che si guadagna da vivere... beh, anche i contrabbandieri di sigarette lo fanno per portarsi a casa la pagnotta... e quindi che dobbiamo fare, comprere le siga da loro? ma che discorso è?
    non+autenticato
  • se cominciano a farlo i testimoni di geova...
    non+autenticato
  • Cazzaro !

    La metà dei miei amici fa questo lavoro e sono ne' più ne' meno che studenti come me, la quale autostima non è minimamente intaccata da come vengono trattati nello svolgimento della loro attività, perchè sanno che si tratta di una cosa temporanea. Io stesso da pischelletto facevo volantinaggio e dovevo scappare dai portieri. Ero cosciente di fare un lavoro merdoso, inutile, e fastidioso. Ma non mi sono mai lamentato. Lo spam telefonico, poi, è ancora più grave. A chi fa chiamare non frega nulla, ma dall'altra parte può esserci 1) una famiglia riunita a tavola 2) una persona che riposa 3) un giovane che studia. Tutti sappiamo quanto sono preziosi questi momenti all'interno della giornata. E questo, per non tirare dentro situazioni più rare e grave (es. si attende con trepidazione una telefonata importante; a casa c'è un parente malato, ecc.).

    Saluti,
    Piwi
    non+autenticato
  • La tua ignoranza è pari alla tua maleducazione.

    Prima di dare una risposta, cerca almeno di capire i contenuti di ciò che leggi, impara a scrivere e parlare l'italiano e rispetta chi esprime una libera opinione, anzichè insultarlo, bimbo !.
    Cresci e soffri, poi capirai.
    non+autenticato
  • "Cresci e soffri, poi capirai."

    Cresci, soffri e poi muori.

    So che mi accontenterai.

    Burp
    non+autenticato
  • Proprio stasera mi hanno chiamato 2 aziende a distanza di pochi minuti.
    Sapete cosa ho fatto? Gli ho mandati tutti e due aFFanculo, mi hanno proprio rotto questi che mi disturbano la sera.Arrabbiato
    non+autenticato
  • la stessa che è molto diffusa in USA contro le molestie telefoniche, munirsi di un fischietto e soffiarlo a pieni polmoni nella cornetta...
    non+autenticato
  • Grande !A bocca aperta:D:D:D

    Vado a procurarmelo!!!!
    non+autenticato
  • ...sarebbe fiato...sprecato!!!!!!!

    :):):):):):)
    non+autenticato
  • Non posso dare suggerimenti per chi riceve chiamate la sera dal momento che non ho il telefono a casa, e sul cellulare ancora non hanno iniziato a spammare vocalmente.

    Per chi ha piccole aziende/negozi e viene disturbato in orario di lavoro suggerisco invece le seguenti risposte:

    - Mi dispiace ma la società non è attiva
    - Purtroppo l'amministratore si è dimesso e non saprei chi passargli
    - L'azienda è in liquidazione

    Queste tre funzionano sempre, perchè fanno capire che non ci sono soldi da spendere. Occhio però a non scambiare un questuante con un cliente, ma di solito è facile.

    Per le scoietà di telecomunicazione è ancora più semplice, basta:
    - Abbiamo la fibra a 10Mbit, ed è fondamentale, la offrite anche voi con le vostre tariffe?

    Per Fastweb bisogna rovesciare la risposta
    - Ci interessa solo ci portate la fibra

    ...e il 99% delle volte la loro risposta è No, ma magari accertatevi prima che non siate coperti, altrimento sono ca**i Sorride

    Frk
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | Successiva
(pagina 1/7 - 34 discussioni)