Concorso antispam internazionale

Singolare iniziativa

New York (USA) - L'organizzazione a difesa dei diritti dei consumatori americani Consumer Protection Board ha indetto una singolare gara aperta a tutto il mondo: vincerà chi riuscirà a inoltrare alla Board lo spam più oltraggioso e insopportabile che ha ricevuto nella propria casella di posta elettronica.

L'iniziativa, pensata per esporre le numerose truffe che vengono compiute proprio a mezzo spam e dunque per informare maggiormente gli utenti su questo genere di pericoli, non intende premiare un vincitore sebbene saranno rese pubbliche le email considerate più "antipatiche".

Il concorso si chiude il 2 maggio, data entro la quale si può spedire lo spam più oltraggioso all'indirizzo della Board: contest@consumer.state.ny.us
TAG: spam