Apple porta MacOS X su tutti i Mac

La Mela spalanca le porte al suo nuovo sistemone e lo preinstalla, con largo anticipo sui tempi annunciati, su tutti i nuovi Mac. Jobs annuncia poi di essersi sbarazzato anche dell'ultimo monitor CRT: per Apple inizia l'era LCD

San Jose (USA) - Con quasi due mesi di anticipo rispetto al previsto, Apple ha iniziato la preinstallazione del nuovo sistema operativo Mac OS X su tutti i suoi nuovi computer. Jobs sostiene di aver anticipato i tempi dietro l'onda dell'entusiasmo con cui gli utenti Mac hanno accolto l'arrivo del nuovo sistemone, lanciato lo scorso 24 marzo.

L'annuncio, dato presso la WWDC (Worldwide Developer Conference), precisa che sui nuovi Mac continuerà ad essere installato anche Mac OS 9.1, che rimane il sistema operativo di default, ma con la prevista funzione di dual-boot sarà possibile passare con facilità a Mac OS X.

Apple ci ha confermato a tal proposito che i clienti che acquisteranno, dal 21 maggio fino al 21 agosto, un Mac privo di Mac OS X, potranno richiederne una copia gratuita compilando un form on-line.
L'altra importante novità è che, con il pensionamento dell'ultimo monitor CRT e l'arrivo di un modello LCD da 17", Apple sarà il primo produttore al mondo di computer ad offrire esclusivamente monitor LCD: si va dal 15" da 1.299.000 lire, al nuovo 17" da 2.199.000 lire, per finire al 22" da 5.499.000.

In realtà, da questo discorso restano per il momento esclusi gli iMac, che conservano il loro monitor CRT integrato da 15": gli analisti sostengono che Apple potrebbe però annunciare un display LCD per iMac al prossimo Macworld di luglio, anche se in questa fascia la sfida sul prezzo si fa davvero ardua.

Jobs ha poi annunciato l'introduzione di Mac OS X Server 10.0, una nuova release che include Apache, Samba ed il supporto a WebObjects 5, la nuova versione del software lato server di Apple per il Web publishing e lo sviluppo di applicativi a livello enterprise.

Sembra che anche l'avventura nel mondo della vendita al dettaglio sia andata bene ad Apple che, con i suoi due nuove negozi, ha già registrato quasi 8.000 visitatori e circa 600.000 dollari di fatturato nel solo week-end.
TAG: apple
21 Commenti alla Notizia Apple porta MacOS X su tutti i Mac
Ordina
  • Scusate,
    ma tutti sono sempre pronti a sparare e a parlare di disinformazione, ma qualcuno s'e' accorto che si sta parlando di MacOS X Server e non di MacOS X??

    MacOS X Server sta a Win 2000 come MacOS X sta a Win ME... sono due cose diverse

    Forse anche i "MacLovers" dovrebbero affidarsi un po' piu' alle informazioni pubblicate sul sito ufficiale Apple (li trovate tutte le informazioni che volete) piuttosto che andare a sbirciare senza approfondire gli argomenti presentati dai vari Macity e Punto-informatico (con tutto il rispetto per loro, la critica e' rivolta ai lettori)
    non+autenticato
  • contrordine compagni.

    da un paio di giorni a questa parte sono la stessa cosa*. (dettagli, solo dettagli....)


    *Vedi MacOSX 1.0 server
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alessandro

    > ...ma qualcuno s'e'
    > accorto che si sta parlando di MacOS X
    > Server e non di MacOS X??

    Che dici?

    > MacOS X Server sta a Win 2000 come MacOS X
    > sta a Win ME... sono due cose diverse

    Hai le idee un po' confuse...

    > Forse anche i "MacLovers" dovrebbero
    > affidarsi un po' piu' alle informazioni
    > pubblicate sul sito ufficiale Apple...

    See... immagino tu sia il primo a guardarle.

    non+autenticato


  • - Scritto da: Alessandro
    > Scusate,
    > ma tutti sono sempre pronti a sparare e a
    > parlare di disinformazione, ma qualcuno s'e'
    > accorto che si sta parlando di MacOS X
    > Server e non di MacOS X??

    Una volta c'era MacOS(classic) e MacOSXserver, che erano due cose ben distinte. Poi il 24 marzo è arrivato MacOSX, che volendo ben guardare è sotto certi aspetti un'evuluzione di MacOSXserver, e adesso la nuova versione di MacOSXserver presentata alla WWDC non è nient'altro che MacOSX più tutti i servizi necessari per gestire un server.

    In definitiva: prima i sistemi consumer e server erano distinti, ora sono identici: cambiano le applicazioni fornite, ecc... ecc...

    > MacOS X Server sta a Win 2000 come MacOS X
    > sta a Win ME... sono due cose diverse

    Una volta si...

    > Forse anche i "MacLovers" dovrebbero
    > affidarsi un po' piu' alle informazioni
    > pubblicate sul sito ufficiale Apple (li
    > trovate tutte le informazioni che volete)
    > piuttosto che andare a sbirciare senza
    > approfondire gli argomenti presentati dai
    > vari Macity e Punto-informatico (con tutto
    > il rispetto per loro, la critica e' rivolta
    > ai lettori)

    Forse sei tu che sei rimasto un po' indietro... basta che dai un'occhiata a:

    http://www.apple.com/macosx/server/

    ciao
    non+autenticato


  • > Una volta c'era MacOS(classic) e
    > MacOSXserver, che erano due cose ben
    > distinte. Poi il 24 marzo è arrivato MacOSX,
    > che volendo ben guardare è sotto certi
    > aspetti un'evuluzione di MacOSXserver, e
    > adesso la nuova versione di MacOSXserver
    > presentata alla WWDC non è nient'altro che
    > MacOSX più tutti i servizi necessari per
    > gestire un server.
    >

    quindi alla fine quello che si paga in piu' per avere la versione Server e' dato solo dai servizi aggiunti?? Ovvero hanno lo stesso kernel in comune?
    non+autenticato
  • se l'osX funzionasse come promesso sarebbe proprio una bella manna!!!
    non+autenticato


  • - Scritto da: YouNix
    > se l'osX funzionasse come promesso sarebbe
    > proprio una bella manna!!!

    perche'.... spiegami cosa c'e' che non va nel nuovo osX... qualcosa di vero possibilmente...
    non+autenticato
  • Ma non sarà che si sono accorti di non riuscire a terminare OS X per l'estate come avevano promesso.

    Secondo me hanno pensato: "intanto diamogli questo, non può sostituire in tutto OS 9.1 ma tanto li installiamo entrambi, magari si dimenticano che per l'estate dovevamo fare la rivoluzione" Sorride

    Un impaziente futuro utente Mac.
    non+autenticato
  • ... come sarebbe " finire per l'estate?" Mac OS X e' gia' finito...io lo sto usando...diciamo che ancora non tutte le applicazioni sono state portate sul nuovo OS...


    - Scritto da: Cristian
    > Ma non sarà che si sono accorti di non
    > riuscire a terminare OS X per l'estate come
    > avevano promesso.
    >
    > Secondo me hanno pensato: "intanto diamogli
    > questo, non può sostituire in tutto OS 9.1
    > ma tanto li installiamo entrambi, magari si
    > dimenticano che per l'estate dovevamo fare
    > la rivoluzione" Sorride
    >
    > Un impaziente futuro utente Mac.
    non+autenticato
  • sbagliato completamente:
    lo installano con 2 mesi di anticipo per mettere il pepe al culo agli sviluppatori di software che, come al solito, se la stanno prendendo comoda*.

    Un po' come il G4 e il suo Altivec: fintanto che l'iMac utilizzera' il processore G3 ce li possiamo sognare i giochini ottimizzati Altivec...


    *se non lo installi OEM la gente non lo acquista finche' non escono i programmi ed i programmi non escono finche' che la gente non lo installa...e siamo fermi alla linea di partenza!

    non+autenticato

  • Scusate questo è il nuovo sitema della Apple sviluppato su kernel UNIX??
    Mi era arrivata questa voce che sembra confermata dalla presenza di Apache.

    Mi piacerebbe vederlo girare Sorride
    non+autenticato
  • ...comprati MacOSX e poi lo vedi girare.....



    - Scritto da: Krecker
    >

    > Scusate questo è il nuovo sitema della Apple
    > sviluppato su kernel UNIX??
    > Mi era arrivata questa voce che sembra
    > confermata dalla presenza di Apache.
    >
    > Mi piacerebbe vederlo girare Sorride
    non+autenticato
  • > Scusate questo è il nuovo sitema della Apple sviluppato su kernel UNIX?? Mi era arrivata questa voce che sembra confermata dalla presenza di Apache. Mi piacerebbe vederlo girare Sorride

    Piu' che UNIX, diciamo BSD, ma visto che la stampa (come Punto Informatico) continua a NON pensare diverso (Think different) e dare solo informazioni sommarie o sbagliate, ti suggerisco di indirizzarti su altri siti per saperne di piu'.

    Parti da qui: http://www.maclovers.com/
    non+autenticato


  • > Piu' che UNIX, diciamo BSD, ma visto che la
    > stampa (come Punto Informatico) continua a
    > NON pensare diverso (Think different)

    ma perche' scusa.... BSD adesso non sarebbe uno Unix????
    e da quando?
    tu think troppo different!Occhiolino)

    Ciao
    non+autenticato


  • - Scritto da: MaKs
    >
    >
    > > Piu' che UNIX, diciamo BSD, ma visto che
    > la
    > > stampa (come Punto Informatico) continua a
    > > NON pensare diverso (Think different)
    >
    > ma perche' scusa.... BSD adesso non sarebbe
    > uno Unix????
    > e da quando?
    > tu think troppo different!Occhiolino)
    >
    > Ciao

    condivido... se quello non e' unix allora....
    cos'e' unix? windows nt percaso???
    non+autenticato
  • il nuovo sistema Apple deriva direttamente da NeXT, la societa` comprata da Apple qualche anno fa e fondata da Steve Jobs, si appoggia su un Kernel Unix BSD e e` dotato di una interfaccia semplice ed intuitiva molto bella, fa girare in finestra il system 9.1 e tutti i vecchi programmi, quelli gia` scritti in carbon girano gia` da ora su OSX, per un completo utilizzo del nuovo system pero` dovrebbero essere riscritti.
    Il porting da linux e dagli altri Unix dovrebbe invece essere molto semplice.
    Per un assaggio della nuova interfaccia provate qui:
    http://www.apple.com/macosx/theater

    - Scritto da: Krecker
    >

    > Scusate questo è il nuovo sitema della Apple
    > sviluppato su kernel UNIX??
    > Mi era arrivata questa voce che sembra
    > confermata dalla presenza di Apache.
    >
    > Mi piacerebbe vederlo girare Sorride
    non+autenticato


  • - Scritto da: Krecker
    >
    > Scusate questo è il nuovo sitema della Apple
    > sviluppato su kernel UNIX??
    > Mi era arrivata questa voce che sembra
    > confermata dalla presenza di Apache.
    >
    > Mi piacerebbe vederlo girare Sorride

    Qualcuno di voi lo ha visto girare??
    Se si come va??

    N.per u.d.s Non basta comprarsi MacOSX, mi ci vuole anche un Mac del quale sinceramente non sento troppo la necessità, visti i costi. Sorride

    Ciao
    non+autenticato
  • - Scritto da: Krecker
    >


    >


    > - Scritto da: Krecker


    > >



    > > Scusate questo è il nuovo sitema della
    > Apple


    > > sviluppato su kernel UNIX??


    > > Mi era arrivata questa voce che sembra


    > > confermata dalla presenza di Apache.


    > >


    > > Mi piacerebbe vederlo girare Sorride


    >

    > Qualcuno di voi lo ha visto girare??

    > Se si come va??

    >

    > N.per u.d.s Non basta comprarsi MacOSX, mi
    > ci vuole anche un Mac del quale sinceramente
    > non sento troppo la necessità, visti i
    > costi. Sorride
    >
    > Ciao
    Orpo... la necessità è dettata dal costo! Non sapevo che di un computer si necessitava in base al costo, e io che credevo che si necessitava in base alla tecnologia che usa e allo scopo per cui vorremmo comprarlo! Ho buttato quasi 27 anni della mia vita in concetti sbagliati Sorride))
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anna
    >.......
    > Orpo... la necessità è dettata dal costo!
    > Non sapevo che di un computer si necessitava
    > in base al costo, e io che credevo che si
    > necessitava in base alla tecnologia che usa
    > e allo scopo per cui vorremmo comprarlo! Ho
    > buttato quasi 27 anni della mia vita in
    > concetti sbagliati Sorride))

    A prescindere dal fatto che non sapevo che necessitare fosse un verbo transitivo Sorride

    comunque e' vero che il costo non detta la necessita', ma sicuramente detta la maniera per soddisfare la necessita'. Io ho necessita' di una macchina per andare a lavorare. Sicuramente una Ferrari e' tecnologicalmente molto avanzata ed e' perfettamente giustificato il suo prezzo. Quindi mi compro la Ferrari. Giusto ? Oppure mi guardo prima in tasca e mi compro una Panda usata Triste

    Tu usi il Mac che sara' sicuramente un bellissimo sistema (non lo conosco ...) ma, dicono, un po' caro. Per le tue esigenze magari vale la pena spendere un po' di piu'. Per altri, con esigenze diverse, probabilmente no.

    Io penso sia giusto avere possibilita' di scelta in modo da trovare il sistema che piu' si addica alle proprie esigenze (PC+Win, PC+Linux, Mac, PPC+Linux, ecc. ecc.). Odio quindi ogni appiattimento del tipo Wintel.
    non+autenticato


  • - Scritto da: TeX
    > Odio quindi ogni appiattimento del
    > tipo Wintel.

    Non prendertela: non e' un modo di "appiattire" la realta'.

    E' chiaro che se l'esigenza e' quella di andare oltre i trecento km orari, non puoi prendere in considerazione la Panda.

    Se vuoi sapere come va OsX, l'unico sistema e' comprare un Mac e metterlo alla prova, perche' quello che viene detto da terzi e' filtrato dalle esperienze di ciascuno e non corrisponde in pieno alla realta'.
    Se il costo del Mac non e' giustificato, chiedi ad un amico che *possa mostrarti* che cosa e' OsX.
    Non vedo molte altre alternative...

    Carlo S.

    PS: Io uso Mac. Visto che i software di gestione dei cellulari che uso (Nokia) esiste solo in versione windows, dovrei comprare un pc? Come vedi, dipende dalle necessita' di ognuno...
    non+autenticato


  • - Scritto da: Krecker

    > Qualcuno di voi lo ha visto girare??

    E' il mio sistema di default da quando è uscito

    > Se si come va??

    Bello e robusto.
    Sulla velocità qualcosa da ridire sul Finder (e ieri ho scoperto anche il perchè): per esempio ci vogliono parecchi secondi per lanciare le applicazioni... fortunatamente una volta lanciate sono molto veloci, anche (e soprattutto) quelle vecchie che girano in un ambiente "simulato".

    > N.per u.d.s Non basta comprarsi MacOSX, mi
    > ci vuole anche un Mac del quale sinceramente
    > non sento troppo la necessità, visti i
    > costi. Sorride

    Preso in considerazione il nuovo iBook?

    Ciao ciao
    non+autenticato