Col GSM per controllare la propria abitazione

TIM e Domustech permettono di gestire la propria casa a distanza, tramite cellulare. Per annaffiare il giardino o controllare l'antifurto

Milano - Nel mezzo di un'importante assemblea di lavoro, può capitare di essere crucciati da un pensiero assillante: "E se la mia begonia muore di sete?". Fino a ieri si doveva far finta di niente ma da oggi, grazie ad un normale cellulare, si può gestire il proprio sistema d'irrigazione, in giardino, sottraendo la cara piantina ad un destino d'amara disidratazione.

Il controllo della casa a distanza, tramite cellulare, è stato presentato alla fiera d'INTEL 2001, attiva a Milano dal 23 al 27 maggio. Questo servizio è frutto di un accordo tra TIM e Domustech, società che si occupa di "domotica". Un ambito applicativo della tecnologia pensato per "trasformare" la casa, da belva "in-domabile", pronta ad insorgere appena si lascia incustodita, a sistema elettronico perfettamente controllabile. Anche a distanza, con il cellulare.

Chiunque disponga di un GSM con contratto TIM, può decidere di sfruttare quest'opportunità. Verrà installato un dispositivo sulla SIM Card del cellulare, collegata con gli impianti Domustech installati in casa. I servizi Domustech sono molto vari: includono il controllo dell'antifurto, del riscaldamento, dell'irrigazione del giardino (la begonia ringrazia); gli elettrodomestici sono gestiti da un microprocessore installato da Domustech e ora controllabile anche dal cellulare. Sicuramente è un vero e proprio sfoggio di tecnologia... Ma ce n'era davvero bisogno? Di certo è l'ideale per chi soffre d'ansie paranoiche: per tutti coloro che soffrono di terribili paure, chiudendosi dietro la porta di casa, per un lungo viaggio.
In una seconda nota diffusa da TIM nella giornata di ieri, oltre a delucidazioni sulla conclusione del concorso sparapubblicità dell'Isola che non c'è e che ora c'è, l'azienda ha annunciato la nuova offerta "Tim 3xTe". Un'opzione che permette di chiamare tre numeri TIM (o due numeri TIM più uno di rete fissa) a 90 lire al minuto (IVA esclusa). La promozione durerà sino al primo luglio. Poi, solo le chiamate verso il primo numero TIM godranno della tariffa speciale di 90 lire; per gli altri si pagheranno 120 lire al minuto (IVA esclusa).
2 Commenti alla Notizia Col GSM per controllare la propria abitazione
Ordina