Netscape 6, irrisolte sofferenze da DHTML

NetMechanic sostiene di aver capito perché la nuova versione dell'attesissimo browser rischia di scontrarsi con l'HTML Dinamico. Ma già si sapeva e la soluzione è decisamente deludente

Web - Chi è in impaziente attesa della versione definitiva di Netscape 6 alzi la mano dal mouse e si tocchi il cuore. Milioni di utenti internet attendono, e lo sanno bene gli esperti di NetMechanic che si danno da fare per testare l'ultima release preview del browser. Lo sanno così bene da essersi accollati l'onere di trovare i motivi dell'insufficiente supporto del nuovo navigatore per una funzionalità importante, quella offerta dal DHTLM (Dynamic HTML).

Dal momento della prima preview, in molti si sono lamentati dell'incapacità di Netscape 6 di gestire al meglio gli script DHTML. Ora NetMechanic ha annunciato di aver sviscerato in lungo e in largo il problema e di averlo risolto, tanto per cambiare, con la release di un proprio tool, HTML Toolbox 2.0.

Secondo l'azienda, il nuovo tool risolve perché consente ai costruttori di siti di testare adeguatamente le proprie pagine per i diversi browser in modo tale da evidenziare eventuali incompatibilità, in questo caso create proprio dai problemi di Netscape 6 con il DHTML. Non sono molti incoraggianti, in realtà, i consigli di NetMechanic, secondo cui chi riscontra una incompatibilità con qualche script preso e incollato e inserito nelle proprie pagine deve comunque cercarsi una versione più nuova in rete o contattare l'autore originale dello script (insomma né più né meno di quanto molti hanno fatto fino ad oggi..).
In realtà i problemi con il DHTML sono noti da tempo, in quanto Mozilla.org, il gruppo di sviluppatori a cui si deve il "cuore" di Netscape 6, ha deciso di non implementare la versione più vecchia e non standard del Document Object Model (DOM). Da lì, dunque, arrivano i problemi di gestione del DHTML. Va detto però che ci sono ancora mesi di sviluppo dinanzi ed è quindi decisamente probabile che le attese degli utenti e dei webmaster non vengano deluse e che il DHTML, nella versione definitiva del browser, sia pienamente supportato.
TAG: sw