NOTA/ Cambiano i forum di PI

Come richiesto da molti, vengono ora premiati gli interventi di qualità con l'introduzione di un sistema di valutazione aperto a tutti. Nulla cambia sulla libertà per tutti di postare commenti

Roma - C'è un sistema di rating ancora in fase beta e in continua evoluzione a reggere il sistema dei forum di Punto Informatico ormai da alcuni giorni, come moltissimi hanno avuto modo di verificare. Una piattaforma di gestione che è stata richiesta a PI per lungo tempo da una grande quantità di utenti.

In effetti, si tratta di una possibile strada ad una partecipazione e ad una lettura più facile ed utile, in quanto vengono premiati i post che attraggono l'interesse di chi partecipa ai forum. Questi thread e questi post, infatti, vengono ora presentati in testa agli indici dei forum che - di default - non sono più organizzati in senso cronologico inverso ma in base ai voti espressi dai lettori sui singoli commenti. Ciò significa che in testa agli indici si posizionano commenti e dibattiti di sicuro interesse.

Rimane comunque possibile, per chi lo desidera, ordinare qualsiasi indice utilizzando il vecchio sistema cronologico inverso: è sufficiente un click. Chi preferisce una presentazione tradizionale degli indici può anche scegliere una Opzione della Community per far sì che l'ordine cronologico inverso diventi il default quando si aprono gli indici dei forum.
Al momento, gli utenti registrati possono votare i commenti con un rating da -1 a +5, una formula che è attualmente in fase di revisione grazie ai numerosissimi interventi sui forum e via email espressi in questi primi giorni di sperimentazione. Come richiesto da più parti, modifiche potranno essere introdotte nei prossimi giorni al rating automatico che viene attribuito ai post pubblicati dagli utenti registrati (voto + 2), forse eccessivo. Potrà essere "ridimensionato" a + 1.

Ci sono anche piccoli aggiustamenti da fare relativi alla semplicità e accessibilità del voto stesso, miglioramenti su cui PI sta lavorando anche in forza dei suggerimenti che stanno pervenendo.

E' ovvio che il sistema di rating è destinato a funzionare quanto più gli utenti registrati utilizzano la possibilità di spingere verso l'alto gli interventi più interessanti. Questo però non significa che per partecipare ai forum occorra registrarsi, operazione che richiede esclusivamente un indirizzo email valido, perché su PI sarà sempre possibile per chiunque pubblicare un proprio post, utente registrato o meno che sia.

La redazione
TAG: italia
62 Commenti alla Notizia NOTA/ Cambiano i forum di PI
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 24 discussioni)