Iomega piazza 20GB nel palmo di una mano

Si chiama Peerless ed Ŕ il nuovo fratellone dei drive Zip, un aggeggino portatile, con supporti grandi poco pi¨ di un palmare, che porta la capacitÓ complessiva di archiviazione a 20 GB. Anche per Mac

Roy (USA) - Iomega, nota per i suoi dispositivi di archiviazione portatili Zip e Jaz, ha ora annunciato il rilascio di una nuova famiglia di drive chiamata Peerless e capace di "mangiare" dischi fino a 20 GB di capacitÓ.

Di dimensioni pressappoco uguali a quelle di un computer hand held, e posizionabile in verticale, Peerless arriva in diverse versioni che differiscono fra loro per capacitÓ, di 10 o 20 GB, e per interfaccia, USB o FireWire.

Iomega sostiene che il suo nuovo drive, sviluppato in collaborazione con IBM, va incontro alla crescente esigenza degli utenti di computer di trasportare e condividere grosse moli di dati, specie multimediali, fra casa e ufficio o fra PC e portatile.
Il prezzo del Peerless, disponibile sia per PC che per Mac, Ŕ di 359 dollari per la versione da 10 GB e di 399$ per la versione da 20 GB. la nota dolente, come ci si pu˛ immaginare, Ŕ per˛ il prezzo dei supporti: di 159$ per un disco da 10 GB e di 199$ per un disco da 20 GB.

Iomega ha anche annunciato di stare lavorando ad una versione interna di Peerless che possa essere inclusa in set-top box, computer per automobili ed altre info appliance consumer.
TAG: hw
18 Commenti alla Notizia Iomega piazza 20GB nel palmo di una mano
Ordina
  • ...per avere la possibilità di spostare 10GB di dati dovrei spendere come minimo 558 dollari? ossia circa 1200000 lire? e poi perchè crare due lettori diversi per le diverse capacità? non sarebbe meglio creare un lettore unico e fornire invece supporto di varie dimensioni, magari anche più piccole?
    non+autenticato
  • Speriamo che Iomega non faccia come sempre, buone idee, a prezzi alti e quindi non vendibili, e dopo 6 mesi o 1 anno smette di produrle e chi le ha comprate non trova + neanche le cartucce o i dischi da utilizzare (v. ditto, ditto max ed altre unità).
    Iomega impara dalle case automobilistiche .... ricambi ed accessori x + di 15 anni !!!

    Il cliente va curato !!!!!!!!!!

    Meditate gente meditate
    non+autenticato
  • La Iomega è una ditta intelligente e sempre in aticipo sui tempi. Però anche stavolta stà toppando. Avete presente lo Iomega Jazz: favoloso (2 gb di dati già disponibili un paio di anni fa)ma troppo costoso il drive e peggio ancora costosissime le cartucce.
    E stavolta pare ripetere l'errore.
    Meglio guadagnare 100 e vendere 1000 pezzi o guadagnare 1000 e vendere solo 10 pezzi???
    Contenti loro.
    non+autenticato
  • ...che magari è anche piu' veloce e non devo comprare il lettore/Scrittore
    non+autenticato
  • - Scritto da: stefano
    > ...che magari è anche piu' veloce e non devo
    > comprare il lettore/Scrittore
    L'idea è proprio quella: ne compri uno per fare il backup dell'HD. PUNTO.
    Senza contare che il lettore ha meno parti in movimento...
    P.S. Se vuoi un HD VERAMENTE affidabile, spendi almeno il doppio...
    non+autenticato


  • - Scritto da: Mario Freddi
    > - Scritto da: stefano
    > > ...che magari è anche piu' veloce e non
    > devo
    > > comprare il lettore/Scrittore
    > L'idea è proprio quella: ne compri uno per
    > fare il backup dell'HD. PUNTO.

    Se non te lo hanno detto per fare il BackUp esistono supporti un po meno costosi.... dalle mie parti si chiamo CD... se poi uno il backup vuole farlo su Hd... non vedo il problema gli hd sono calati parecchio di prezzo


    > Senza contare che il lettore ha meno parti
    > in movimento...
    > P.S. Se vuoi un HD VERAMENTE affidabile,
    > spendi almeno il doppio...


    Di ma in che pianeta vivi???... il costo di un Quantum Fireball LCT20 ATA100 sub7200 da 30Gb è di circa 270mila ben inferiore ai 199$ (quasi 400mila) che vengono proposti da iomega per un disco da 20Gb...

    un saluto a tutti Sorride))
    CJkl
    non+autenticato
  • > > L'idea è proprio quella: ne compri uno per
    > > fare il backup dell'HD. PUNTO.
    >
    > Se non te lo hanno detto per fare il BackUp
    > esistono supporti un po meno costosi....
    > dalle mie parti si chiamo CD...
    Contento te che passi il pomeriggio ad infornare una dozzina di CD nel masterizzatore... io i backup li faccio in automatico, di notte, senza metterci le mani.
    Un tape per i giorni pari, uno per i giorni dispari, e due a rotazione settimanale. Con le cartucce si fa molto prima, non sono sequenziali ma rimangono accessibili rapidamente anche per recuperi al volo, e tutto sommato costano meno del tape SCSI da 40 Gb e del lettore hi-speed...

    > Di ma in che pianeta vivi???... il costo di
    > un Quantum Fireball LCT20 ATA100 sub7200 da
    > 30Gb è di circa 270mila ben inferiore ai
    > 199$ (quasi 400mila) che vengono proposti da
    > iomega per un disco da 20Gb...
    Beato te che ti fidi dei Quantum. E, soprattutto, che usi ancora gli ATA... si vede che "sul tuo pianeta" esistono i CD ROM, ma IBM Ultrastar36 da 36.7 Gb, SCSI Ultra 160, 15.000 RPM è solo una sigla misteriosa. Sai, io col PC ci lavoro, non ci faccio i giochini...
    non+autenticato
  • > Contento te che passi il pomeriggio ad
    > infornare una dozzina di CD nel
    > masterizzatore... io i backup li faccio in
    > automatico, di notte, senza metterci le
    > mani.

    Non è che sia così difficile, se hai 3 o 4 PC ne tieni uno con hard disk appositamente riservato che fa i backup incrementali e ciclicamente riversi su CD o TAPE drive, e forse è piu comodo...

    > Beato te che ti fidi dei Quantum. E,
    > soprattutto, che usi ancora gli ATA... si
    > vede che "sul tuo pianeta" esistono i CD
    > ROM, ma IBM Ultrastar36 da 36.7 Gb, SCSI
    > Ultra 160, 15.000 RPM è solo una sigla
    > misteriosa. Sai, io col PC ci lavoro, non ci
    > faccio i giochini...

    Capiscimi: gli IBM UltraStar saranno delle schegge ma sai com'è, già i 10.000 rpm hanno fama di resistere da natale a santo stefano, figurati a 15.000 Rpm e poi perchè complicarsi la vita con periferiche SCSI quando puoi mettere due EIDE in RAID 1 e avere una sicurezza leggermente maggiore del miglior HDD SCSI a prezzi notevolmente inferiori (diciamo 500.000 per 30 Gb in mirroring).
    E poi vedi, unità Ultra 160 sarà una bella sigla ma se hai solo 2 o 3 periferiche sul bus scsi serve solo a dire "quanto so figo" considerando anche che un buon controller U160 ha bisogno di un PCI 64, che le schede madri normali non hanno.
    Vedi, a volte la gente non ci gioca coi PC ma non è ottusangola e vede le cose da un punto di vista + furbo...
    non+autenticato
  • - Scritto da: stefano
    > ...che magari è anche piu' veloce e non devo
    > comprare il lettore/Scrittore
    E un hard disk lo tieni sul palmo di una mano?
    non+autenticato


  • - Scritto da: *.*
    > - Scritto da: stefano
    > > ...che magari è anche piu' veloce e non
    > devo
    > > comprare il lettore/Scrittore
    > E un hard disk lo tieni sul palmo di una
    > mano?

    SI !

    Stiamo parlando di un HD, mica di una FIAT 500 Sorride

    non+autenticato
  • Beh... se è per uso proprio, se non devi andare dappertutto e pluggarti sui pc di tutti ... è molto meglio avere un hard disk estraibile... il connettore costa 30milalire ... e l'hard disk è il tuo... un hard disk da 20 gb adesso costa poco ...
    per me è MeggHiu

    BYEZ
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)