Masterizzatori DVD, corsa ai 16x

Alcuni fra i maggiori produttori taiwanesi di masterizzatori DVD sono in gara per lanciare i primi modelli capaci di scrivere i nuovissimi supporti 16x. Sul mercato entro l'estate

Taipei (Taiwan) - Dopo il debutto dei primi masterizzatori di DVD 12x, i pi¨ grandi produttori del settore sono ora in corsa per lanciare sul mercato le prime unitÓ 16x, capaci di scrivere un DVD in meno di 4 minuti.

Secondo il giornale asiatico DigiTimes, le aziende taiwanesi BenQ, Lite-On IT, Quanta Storage e Accesstek hanno tutte in programma il rilascio di masterizzatori di DVD 16x a doppio standard (+R/RW -R/RW) entro la fine della primavera. Seguiranno a ruota i colossi giapponesi Pioneer, NEC e Ricoh, che dovrebbero proporre la nuova velocitÓ di scrittura fra la fine del secondo e l'inizio del terzo trimestre.

Secondo i pronostici, i produttori taiwanesi anticiperanno tutti: la ragione di questo primato Ŕ da ricercarsi, secondo DigiTimes, sia nel fatto che alcuni produttori giapponesi si sono recentemente ritirati da questo segmento del mercato, sia nel fatto che il chipmaker taiwanese Mediatek fornirÓ i suoi chipset 16x ai produttori locali con un certo anticipo rispetto a quelli stranieri.
Secondo Mitsubishi Electric, uno dei maggiori fornitori di componenti per i masterizzatori DVD, le unitÓ 16x saranno in grado di scrivere 176 Mbit di dati per secondo: questo significa che la creazione di un DVD da 4,7 GB richiederÓ circa 3 minuti e mezzo per essere completata. Gli attuali drive 4X impiegano, per scrivere la stessa quantitÓ di dati, poco meno di un quarto d'ora.

Lo scorso novembre Philips ha presentato i primi supporti DVD+R 16x, una velocitÓ che la DVD+RW Alliance ha giÓ inglobato nel proprio standard. Secondo il produttore olandese, questa velocitÓ potrebbe rappresentare un limite invalicabile per la tradizionale tecnologia DVD.
TAG: hw
47 Commenti alla Notizia Masterizzatori DVD, corsa ai 16x
Ordina
  • se dovete scrivere i dati così in fretta vuol dire che avete immani quantità di copyright violati per il quale vi dovrebbero arrestare!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > se dovete scrivere i dati così in
    > fretta vuol dire che avete immani
    > quantità di copyright violati per il
    > quale vi dovrebbero arrestare!

    Se pensi di avere qualcosa da dire, e vuoi anche essere credibile, registrati!!!
    CMQ, io non vedo l'ora che escano gli 8x x i -rw...
    Tutti i giorni, fare il backup su DAT 4mm di 2 gb di dati della mia azienda dopo 9 ore di lavoro e' veramente stressante.
    Pazienza all'inizio, 5 min volavano.
    Ora siamo a 15... Triste
    Solo che per allora i gb saranno oltre i 4 gb...
    Speriamo li facciano direttamente x i dual layer...
  • E alloraaaaa!!!!!

    Ma ai nostri amici Taiwan-esi glielanno detto che ciabbiamo la kestapo iaaaaaaa.

    Ma che ci mettiamo nei dvd io non lo comprero mai!

    E disdico l'adsl appena posso.
    non+autenticato


  • > Ma che ci mettiamo nei dvd io non lo
    > comprero mai!
    >
    > E disdico l'adsl appena posso.

    ecco, bravo. facci sto regalo. così commenti come i tuoi diventeranno sempre meno frequenti...Perplesso
    non+autenticato
  • Bravo!
    Con i soldi che risparmi compraci una corda bella robusta e del sapone...
    non+autenticato
  • io consiglio ancora i 4x a chi mi chiede un mast dvd... cavolo cambia? 15 min per 4 gb mi sembra la velocità perfetta, anche xè già a 8x siamo sui "vecchi" 70x... ma chi se ne frega?
    non+autenticato
  • Quoto appieno: al momento hanno il miglior rapporto prezzo-prestazioni-affidabilità-economicità dei supporti.
    Poi le cose potranno cambiare, ma ci sarà da vedere come evolvono i prezzi.
    Tra un paio di anni probabilmente tutti i master saranno a 16X un po' come oggi tutti i master cd sono a 52X anche se raramente li si usa al massimo.
    Poi quando la tecnologia (e i portafogli degli utenti) saranno stati spremuti a dovere tireranno fuori qlcsa di nuovo...che già hanno pronto adesso. Un po' come le schede video: i progetti delle nuove schede sono già pronti da tempo ma prima spremono le vecchie poi saturato il mercato escono le nuove.
    non+autenticato
  • era uscito un articolo qui qualche mese fà sui DVD doppio strato.
    Si sà qualcosa ?
    Quando usciranno ?

    Attualmente come si può fare a copiare un film su DVD con i masterizzatori attuali ?

    Grazie
    Saluti
    non+autenticato
  • Prendi il DVD originale, rippi, tagli le cose non ti servono (es: lingue secondarie, sottotiloli, backstage, fotografie e quanto di superfluo), fino a fare in modo di rientrare nei 4.3 Gb.


    Ciao

  • - Scritto da: KrecKer
    > Prendi il DVD originale, rippi, tagli le
    > cose non ti servono (es: lingue secondarie,
    > sottotiloli, backstage, fotografie e quanto
    > di superfluo), fino a fare in modo di
    > rientrare nei 4.3 Gb.

    Più semplicemente ancora... lo trasformi in DivX e te lo guardi sulla TV grande schermo con l'Xbox e l'Xbox Media CenterSorride


  • > Più semplicemente ancora... lo
    > trasformi in DivX e te lo guardi sulla TV
    > grande schermo con l'Xbox e l'Xbox Media
    > CenterSorride

    cosa fai? pubblicità a MS?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >
    > > Più semplicemente ancora... lo
    > > trasformi in DivX e te lo guardi sulla
    > TV
    > > grande schermo con l'Xbox e l'Xbox Media
    > > CenterSorride
    >
    > cosa fai? pubblicità a MS?

    Scherzi ???
    Lo sanno tutti che MICROS~1 vende l'xbox sottocosto pur di riuscire ad entrare nel mercato delle console e poi buttare fuori gli altri come fa di solito.

    Quindi vuoi mettere il sottile piacere di comprare qualcosa da micros~1 sapendo che lei ci perde, che non comprerai mai neanche un gioco (io non gioco quasi mai) e che la userai per far girare del sw che lei non autorizzerà mai ufficialmente ?Sorride

    Inoltre è un'ottima alternativa ad un lettore DVD, e permette di vedere i DivX ad una qualità eccellente....

    ... strano a dirsi ma ogni tanto anche MICROS~1 sa fare qualcosa di fatto bene.... ma effettivamente stiamo parlando di hardware e non di softwareSorride

    Ciao


  • > Scherzi ???
    > Lo sanno tutti che MICROS~1 vende l'xbox
    > sottocosto pur di riuscire ad entrare nel
    > mercato delle console e poi buttare fuori
    > gli altri come fa di solito.

    un pentium 3 800 ed una scheda video di tre anni fa a 200euro sottocosto?

    eh eh chi disprezza compra Sorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > un pentium 3 800 ed una scheda video di tre
    > anni fa a 200euro sottocosto?
    >
    > eh eh chi disprezza compraSorride

    Per la precisione è un celeron 733Sorride

    Comunque il punto è che se vuoi realizzarti un pc da mettere sotto al televisore per vedere i DVD e i DivX alla fine vai a spendere sicuramente più di 200 euro !

    Case mini (e costa un sacco)
    Mobo
    CPU
    Memoria
    alimenatore
    adattatore InfraRED
    Telecomando
    Scheda video con uscita TV
    Hard disk
    CDROM
    Ventola CPU
    ...

    Senza poi tener conto del fatto che l'xbox è relativamente silenziosa, mentre un pc perchè sia silenzioso deve essere assemblato scegliendo pezzi di ottima qualità, a partire dall'alimentatore, passando per la ventola della cpu per poi giungere al disco fisso e al cdrom.

    Senza contare poi il tempo di assemblaggio che non è che sia poco...

    Per 200 euro + 50 telecomando hai un ottimo riproduttore video che legge tutto ed è aggiornabilissimo a differenza di altri lettori.

    Io sono contentissimo di aver preso l'xbox e così lo sono tutti quelli a cui la ho consigliata per gli stessi motivi di cui sopra.

    Ciao
  • se la xbox costa tanto, allora la PS2 è un furto!

    solo a pensare alle componenti hardware che la xbox ha di base e che la PS2 ha solo se comprato a parte vi rendereste conto della disparità. a roma si dice sola.comprare la PS2 allo stesso prezzo della XBOX sa di grande sola

    poi senza entare nel tecnico la xbox è un 733 la PS2 233 credo che ciò sia abbastanza anche senza indagare oltre sulle caratteristiche delle due console per capire chi si è preso un buco in testa comprando la PS2 al prezzo della xbox

    buona la PS2 certo! percarità! ma il prezzo (che è sceso solo perchè la xbox è scesa prima di lei sennò adesso la PS2 costerebbe ancora i 700 euri) non fa giustizia

    la xbox al prezzo della PS2 è veramente regalata soptattutto perchè è versatile quanto lo è un PC è veloce e divertente come una signora console
    non+autenticato
  • Ricordo a tutti che il successo di una consolle (aspetto ludico,non altri impieghi) è dato in pesantissima parte dal catalogo titoli disponibili.
    Motivo questo per cui il neo-geo è naufragato e la ps1 ha sfondato.
    Partendo dal presupposto che le attuali consolle siano molto potenti entrambe (una "eccellerà" sicuramente in termini assoluti di prestazioni pure di calcolo certo) la differenza la fanno tutta i titoli:
    -giocabilità
    -longevità
    -grafica accattivante piuttosto che curatissima ma "distaccata"
    -ergonomia
    -costo dei titoli
    MA SOPRATTUTTO:
    -NUMEROSITA' DEI TITOLI

    Che poi certe consolle si prestino più di altre a modifiche o ad altri impieghi oltre al ludico è un altro discorso, ma mi sa che finiamo [OT] se già nn ci siamo...
    non+autenticato
  • - Scritto da: MemoRemigi
    > Per 200 euro + 50 telecomando hai un ottimo
    > riproduttore video che legge tutto ed
    > è aggiornabilissimo a differenza di
    > altri lettori.

    sarò pure off-topic, ma 50euro per un telecomando mi sembra un furto. Con 5 euro o meno puoi costruirti un ricevitore ir, lo fai funzionare con lirc o equivalente.


  • - Scritto da: MemoRemigi
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > >
    > > > Più semplicemente ancora...
    > lo
    > > > trasformi in DivX e te lo guardi
    > sulla
    > > TV
    > > > grande schermo con l'Xbox e l'Xbox
    > Media
    > > > CenterSorride
    > >
    > > cosa fai? pubblicità a MS?
    >
    > Scherzi ???
    > Lo sanno tutti che MICROS~1 vende l'xbox
    > sottocosto pur di riuscire ad entrare nel
    > mercato delle console e poi buttare fuori
    > gli altri come fa di solito.
    >
    > Quindi vuoi mettere il sottile piacere di
    > comprare qualcosa da micros~1 sapendo che
    > lei ci perde, che non comprerai mai neanche
    > un gioco (io non gioco quasi mai) e che la
    > userai per far girare del sw che lei non
    > autorizzerà mai ufficialmente ?Sorride
    >
    > Inoltre è un'ottima alternativa ad un
    > lettore DVD, e permette di vedere i DivX ad
    > una qualità eccellente....
    >
    > ... strano a dirsi ma ogni tanto anche
    > MICROS~1 sa fare qualcosa di fatto bene....
    > ma effettivamente stiamo parlando di
    > hardware e non di softwareSorride
    >
    > Ciao
    >
    >...cmq la prima domanda riguardava i masterizzatori DVD 'dual layer'....nessuno ne sa niente?
    non+autenticato
  • A parte il fatto che concordo sul fatto che sarebbe meglio avere spazio in più piuttosto che velocità maggiori (anche se in teoria la tecnologia già ci dovrebbe essere, credo sia il blue ray o blue disc non ricordo, ma cmq nn lo fanno ancora uscire).
    Mi resta più di un grosso dubbio:

    1)disponibilità e costi dei supporti certificati a 16X almeno nel primo periodo

    2)stabilità dei dati scritti a tale velocità. Infatti più si alza la velocità minore è la precisione. Certo miglioreranno le meccaniche dei drive, ma non so se un DVD fatto a 16X possa essere letto senza difficoltà su tutti i lettori. Come se si fa un cd audio a 52X (limite massimo). Anzitutto è sconsigliato, secondo alcuni lettori non lo leggono o cmq in alcuni punti "gratta il suono".
    Insomma, sarà si veloce, ma anche affidabile?

    3)Infine penso che questi fatidici 16X li raggiungeranno solo sull'esterno del disco, la cui scrittura dovrebbe partire a 4X per poi saltare a 6X e così via verso l'esterno. A parte che la traccia mostra imprecisione nel momento dello stacco (minima certo, ma c'è). Considerati i tempi di lead in - lead out (pressochè fissi) e tale velocità ad incremento nella realtà un master 16X non impiega la metà di un 8X a scrivere un DVD. Ci mette un po' meno di sicuro, ma ne varrà la pena in termini di qualità e durata del risultato finale?
    non+autenticato
  • Stai dimentivcando il punto fondamentale: l'hard disk deve erogare dati a 157Mbit al secondo.

    Un hard disk SATA, nella migliore e piu' rosea delle ipotesi arriva attualmente a 150.

    Questo dignifica che per qualche anno si fara' fatica a scrivere le zone piu' esterne dei supporti a 16X.

    Saluti.
    non+autenticato

  • > Un hard disk SATA, nella migliore e piu'
    > rosea delle ipotesi arriva attualmente a
    > 150.


    dimentichi SCSI e Fiber channel .......
    non+autenticato

  • > dimentichi SCSI e Fiber channel .......

    si ma nn tutti hanno la porche in garageA bocca aperta
    non+autenticato
  • > dimentichi SCSI e Fiber channel .......

    Ho abbandonato lo SCSI qualche anno fa a favore della maggiore capacita' e minori costi di hard disk IDE, lo stesso sembrano avere fatto altri power user anche motivati dal fatto che sono rimasti in 2 a fare masterizzatori SCSI.

    Al 99% un masterizzatore DVD e' utilizzato in ambito domestico, altrimenti non si spiegherebbe l'esplosione di questo mercato.

    Non ne ho visti montati su server, ne' ho mai visto masterizzare usando come sorgente uno SAN.

    Saluti.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > dimentichi SCSI e Fiber channel .......
    >
    > Ho abbandonato lo SCSI qualche anno fa a
    > favore della maggiore capacita' e minori
    > costi di hard disk IDE, lo stesso sembrano
    > avere fatto altri power user anche motivati
    > dal fatto che sono rimasti in 2 a fare
    > masterizzatori SCSI.
    >
    > Al 99% un masterizzatore DVD e' utilizzato
    > in ambito domestico, altrimenti non si
    > spiegherebbe l'esplosione di questo mercato.
    >
    > Non ne ho visti montati su server, ne' ho
    > mai visto masterizzare usando come sorgente
    > uno SAN.
    >
    > Saluti.

    Il problema di fondo qui è che questa discussione parte dal presupposto sbagliato. Comunque nemmeno io ho mai visto masterizzare da una SANSorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Stai dimentivcando il punto fondamentale:
    > l'hard disk deve erogare dati a 157Mbit al
    > secondo.
    >
    > Un hard disk SATA, nella migliore e piu'
    > rosea delle ipotesi arriva attualmente a
    > 150.
    MegaBYTE non facciamo confusioneSorride 150 megabyte di limite teorico comunque.



    >
    > Questo dignifica che per qualche anno si
    > fara' fatica a scrivere le zone piu' esterne
    > dei supporti a 16X.
    >
    > Saluti.
    non+autenticato
  • > MegaBYTE non facciamo confusioneSorride 150
    > megabyte di limite teorico comunque.

    Appunto, teorico. Quanto trasferisce il tuo hd ata100/133 in realta?

    Ci arriva a 20 MegaByte al secondo?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > MegaBYTE non facciamo confusioneSorride 150
    > > megabyte di limite teorico comunque.
    >
    > Appunto, teorico. Quanto trasferisce il tuo
    > hd ata100/133 in realta?
    >
    > Ci arriva a 20 MegaByte al secondo?

    Arriva a 56Mbyte/sec

    Maxtor 80gb, 8mb cache, ata133
    non+autenticato
  • > > Ci arriva a 20 MegaByte al secondo?
    >
    > Arriva a 56Mbyte/sec
    > Maxtor 80gb, 8mb cache, ata133

    Cioe' il 42% del limite teorico? Pero' Sorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > > Ci arriva a 20 MegaByte al secondo?
    > >
    > > Arriva a 56Mbyte/sec
    > > Maxtor 80gb, 8mb cache, ata133
    >
    > Cioe' il 42% del limite teorico? Pero'Sorride

    L'IBM da 20GB di 5 anni fa, che ancora possiedo, 5 anni fa sosteneva un transfer rate di 20MB/sec.

    I dischi sono sempre più veloci. E inaffidabiliSorride Ti consiglio i maxtor, e anche di fare qualche benchmark.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)