Cellulari, le brevissime di oggi

Visual Radio, informazioni sincronizzate - Parte dall'Inghilterra il via all'uso del cellulare in aereo - In aumento le chiamate fisso cellulare per Wind Infostrada - Costa di più l'estero per Wind

Visual Radio, informazioni sincronizzate
Sarà grazie alle tecnologie di Hewlett-Packard che una prossima generazione di telefonini Nokia conterrà Visual Radio, una radio FM alla quale sarà collegata la possibilità di leggere il testo della canzone trasmessa, avere info sull'autore arrivando fino all'interazione con la radio emittente. Questa nuova tecnologia sfrutterà le potenzialità di ricevere e inviare dati dei telefonini, i cui proprietari pagheranno un tanto al KB.

Parte dall'Inghilterra il via all'uso del cellulare in aereo
Grazie alla modalità "flight mode" sarà presto possibile utilizzare il cellulare anche in aereo. Non per le chiamate ma per scattare fotografie, scrivere o leggere messaggi. La modalità flight mode, già inserita in alcuni cellulari, consente infatti di escludere le radiofrequenze dal telefonino che non può quindi trasmettere o ricevere. La novità è partita dalla Civil Aviation Authority (CAA), autorità britannica dell'aviazione civile, ma è osteggiata da molte compagnie aeree che non sono ancora in grado di verificare se i cellulari sono attivi in modalità normale o flight mode.

In aumento le chiamate fisso cellulare per Wind Infostrada
Aumentano i costi per le chiamate verso i cellulari da telefoni fissi Wind Infostrada. Le nuove tariffe prevedono uno scatto alla risposta da 15 centesimi e un costo minuto di 20 centesimi verso i cellulari Wind e 26 centesimi per i cellulari di altri operatori (tariffe IVA inclusa). Le tariffe non godono più delle fascia oraria diurna o notturna.
Costa di più l'estero per Wind
Dal prossimo 10 maggio cresceranno le tariffe per i clienti cellulari Wind che vogliono chiamare all'estero. Ad uno scatto alla risposta di 15 centesimi si dovranno aggiungere: 50 centesimi di euro al minuto per le chiamate verso Europa, Usa, Canada, Marocco, Egitto, Tunisia, Cina, Filippine, Bangladesh, Pakistan, India, Perù, Argentina e Brasile; 2 euro al minuto per il resto del mondo. In aumento anche gli SMS che raggiungeranno il costo di 50 centesimi se inviati attraverso un roaming internazionale (tariffe IVA inclusa).
8 Commenti alla Notizia Cellulari, le brevissime di oggi
Ordina