Carta d'imbarco stampata dal cellulare

Lufthansa, la maggiore aviolinea tedesca, ha sviluppato con Siemens un sistema di e-ticketing che consente di bypassare la carta e girare con il boarding pass nel cellulare fino al momento della stampa

Berlino - Chi va in Germania, per voli con Lufthansa, potrà assistere a questa scena curiosa, all'imbarco: persone che agitano il loro cellulare davanti al check in normalmente destinato alla verifica del biglietto. Non sono matti; sono solo "vittime" di una nuova applicazione tecnologica: l'e-ticketing di Siemens.

Ora è infatti possibile scaricare il proprio biglietto aereo su cellulare WAP; invece del "rassicurante" pezzo di carta, tutto quello che il viaggiatore otterrà, sarà un'immagine del biglietto visualizzata sul cellulare. Agitando il display con quest'immagine davanti alle macchine automatiche per il check-in in aereoporto, si otterrà la carta d'imbarco, quest'ultima "tradizionale" su carta. Quest'opzione per ora è disponibile solo per i passeggeri abituali della Lufthansa (inseriti in una lista particolare), e per voli all'interno della Germania.

Quanto accade ogni giorno di più nel mondo del cellulare sembra proprio contraddire gli astrologi New-Age: non siamo nell'era dell'Acquario; bensì in quella del telefonino "tuttofare". L'occasione principale che ha permesso di estendere a dismisura gli usi del cellulare è stata la possibilità di connettersi con esso ad Internet; ecco, quindi, che un "innocuo" telefono si trasforma in un mezzo per acquisti a distanza (e-commerce), per controllare le proprie finanze (internet banking), per gestire la propria casa da lontano, partecipare a comunità virtuali (come Blue community), dilettarsi con siti porno e altre amenità della grande rete. Ora inizia anche il servizio dell'e-ticket. Ma è giustificato tutto questo smodato utilizzo del cellulare, per gli scopi più vari?
D'accordo, questo servizio unisce le potenzialità d'Internet con una facile trasportabilità; ma la tecnologia WAP è ancora da perfezionare. La connessione tramite cellulare, come abbiamo spesso ripetuto, è ancora troppo lenta e costosa; il display, inoltre, offre immagini di qualità non eccellente. Ci sono però pareri discordi, contro o a favore. Il WAP tarda a decollare, ma i servizi che ruotano intorno ad esso si moltiplicano di giorno in giorno. La partita per il destino del WAP è ancora aperta?
1 Commenti alla Notizia Carta d'imbarco stampata dal cellulare
Ordina
  • Affermare che la connessione Wap sia lenta in assoluto, oltre che scontato mi sembra fuori luogo. Voglio dire, anche una normale connessione 56k può essere lenta, se vogliamo fare streaming, ma è più che sufficiente per leggere un quotidiano come Punto. Per il Wap è la stessa cosa: connessione a 9k insufficiente per visualizzare una pagina html con immagini, ma adeguata per ricevere tre frasi di testo con un numero di ticket per l'imbarco. Con l'attuale capacità di trasferimento dati del Wap possono essere confezionati determinati servizi, che si allargheranno sempre più con l'avanzare della tecnologia.
    non+autenticato