Crusoe scende a 0,15 micron

Transmeta ha mostrato alcuni primi campioni della sua CPU a 0,15 micron che fanno segnare un altro importante passo evolutivo nella sua tecnologia. Chip che finora hanno fatto più che altro sognare

Web - Come riportato dalla ezine britannica The Register, Transmeta avrebbe mostrato dei campioni di Crusoe fabbricati con processo produttivo da 0,15 micron. Questo rappresenta un bel salto tecnologico per Transmeta che è ora in grado di abbassare ulteriormente i consumi delle sue CPU.

Transmeta, con i suoi processori, punta in special modo al mercato dei notebook e delle info appliance, un settore dove, grazie alla sua tecnologia per la riduzione dei consumi energetici, può sperare di ritagliarsi un posto al sole fra i due giganti Intel e AMD.

Come si ricorderà, Transmeta, nel cui team ricopre un ruolo chiave l'inventore di Linux, Linus Torvalds, ha presentato dopo lunghissime settimane di attesa il suo Crusoe, un processore che presenta proprio nella ridottissima richiesta di energia il suo punto forte, da alcuni definito "rivoluzionario".