Happy Roma, una città di e-commerce

Una città virtuale del commercio, una sorta di megacentro commerciale locale con pubblicità, acquisti e opportunità per le piccole imprese

Roma - L'idea è quella di un megacentro commerciale multimediale piazzato su internet e dedicato ai romani o agli appassionati dei prodotti tipici di Roma. In questa shopping mall particolare, fatta di vetrine ma anche di possibilità di acquisto, la ConfCommercio romana con il contributo della Camera di Commercio spera di far entrare il maggior numero possibile di piccole aziende della capitale.

Happy Roma, questo il nome del progetto, è stato presentato dalla ConfCommercio come un'occasione di promozione per le PMI del terziario. Citando dati propri, l'organizzazione sponsor del progetto ha affermato che "Internet ha registrato in Italia tra il 1998 e quest'anno il raddoppio delle utenze connesse alla rete. Toccando quota 5 milioni e facendo prevedere, per il 2000, per quanto riguarda il commercio elettronico in Italia, transazioni al dettaglio on-line per 1450 miliardi, mentre attualmente è di soli 120 miliardi".