Virus sterminadischi: ma è una bufala

Azzera l'hard disk e contagia anche il gatto: IBM avverte che sta circolando di nuovo una bufala che appare inviata dagli uffici dell'azienda ma che, in realtà, è un'email pensata per spaventare

Web - "Gira questo messaggio a tutti quelli che conosci. Se ricevi un'email con subject "LET'S WATCH TV" non aprirlo! Cancellerà tutto l'hard disk. Questa informazione è arrivata ieri da IBM. Secondo AOL, KALI è un virus pericoloso, molto più di Melissa, e al momento non ci sono rimedi. Alcuni individui chiaramente malati sono riusciti ad utilizzare le funzionalità di formattazione delle Norton Utilities portando alla cancellazione totale di tutti i documenti su disco rigido. Il virus funziona sia con Netscape che con Internet Explorer. Distrugge tutti i computer Macintosh o IBM compatibili. Si tratta di un virus nuovo e molto aggressivo e non molti sanno ancora di questo pericolo. Avverti tutti quelli che conosci sulla rete cosicché si possa fermare questo flagello".

Questa la lettera allucinata e allucinante che secondo IBM è tornata a circolare sulla rete, pur rappresentando una autentica bufala, una buffonata di quelle storiche, di quelle che di quando in quando intasano la rete sfruttando l'ingenuità o la poca conoscenza informatica degli utenti internet.

A causa della diffusione della bufala, IBM ha rilasciato un warning ufficiale anche se il messaggio in origine venne fuori già lo scorso marzo ma fino a questi ultimi giorni non era stato segnalato "in the wild", ovvero molto diffuso. Ora invece sta tornando a dilagare, probabilmente per il momento "caldo" creato dal virus Love Letter.