Acqualagna si fa Wi-Fi

Importante novità nel comune per supplire alla mancanza di una reta a banda larga

Roma - Una rete Wi-Fi per supplire alla mancanza della rete a banda larga, questo il progetto realizzato nel comune di Acqualagna nelle Marche da Retematica (qui il sito del progetto Townet, in costruzione). La rete coprirà inizialmente la maggior parte del territorio cittadino, per allargarsi successivamente all'intero comune.

La rete, che sarà presentata ufficialmente domani, sarà da subito disponibile per le scuole i musei ed altre strutture pubbliche, presto però verrà aperta anche ai privati e alle imprese.

L'obiettivo del Comune è quello di offrire ai propri abitanti un sistema per connettersi e interfacciarsi con i servizi di e-government al fine di semplificare l'interazione tra amministrazione e cittadini rendendola possibile anche attraverso palmari, computer portatili o comunque dispositivi capaci di supportare la rete Wi-Fi 802.16.
Tra i servizi in cantiere c'è pure quello della video sorveglianza, ovvero l'installazione di telecamere agganciate alla rete wireless a cui potranno fare riferimento Polizia Municipale e Carabinieri. Altre possibilità per gli abitanti del Comune riguarderanno e-learning e telelavoro.

Prossimamente il servizio sarà ampliato anche nei comuni di Cantiano e Frontone.
10 Commenti alla Notizia Acqualagna si fa Wi-Fi
Ordina