Celeron deve morire

Sembra proprio che quella attuale sia l'ultima generazione di Celeron, rimpiazzata nel 2001 da Timna, la nuova famiglia di CPU economiche targate Intel

Web - La vita eterna non esiste nemmeno per le CPU ed i Celeron, dopo aver svolto onorevolmente il loro dovere, sembrano avviarsi verso la loro naturale estinzione, sostituite alla fine del primo trimestre del prossimo anno dalle nuove CPU Timna.

Prima di andare in pensione, però, questa famiglia di CPU Intel si arricchirà ancora di un discreto numero di nuovi modelli: alla fine del prossimo mese arriveranno le CPU a 633 MHz e 666 MHz seguite poi nel terzo trimestre da una a 700 MHz e nel quarto trimestre da un modello a 733 MHz, con tutta probabilità l'ultimo della serie.

Poco prima dell'autunno, Intel immetterà sul mercato anche Timna, il chip dedicato alla fascia economica che integrerà anche la sezione grafica: naturalmente così facendo queste CPU non saranno assolutamente più adeguate, come invece lo sono oggi i Celeron più veloci, per giocare.