A Milano telefonate con lo spot

Da qualche ora nel capoluogo lombardo si può chiamare senza pagare. Sempre che si sia disponibili ad ascoltare gli spot pubblicitari

A Milano telefonate con lo spotMilano - La scelta è di chi chiama: se si vuole ridurre la propria spesa telefonica quando si chiacchiera al telefono, occorre essere pronti ad una piccola rinuncia, ovvero a dieci secondi di pubblicità ogni due minuti di conversazione. Dieci secondi ogni due minuti, infatti, è quanto chiede Gratis Tel ai milanesi per fornire loro il servizio gratuito.

Le polemiche relative a questo genere di servizio non sembrano però sopite. In particolare c'è chi sostiene che chi riceve la chiamata dovrebbe essere messo nelle condizioni di decidere se ascoltare o meno lo spot. Gratis Tel si dice comunque sicura del successo dell'iniiiziativa e promette nei prossimi mesi l'estensione del servizio a tutto il territorio nazionale.