Sabato 15 mobilitazione antiDL Urbani

Lo ricorda Cortiana

Roma - "Sabato succederà qualcosa di inedito in Italia: centinaia, migliaia di persone si mobiliteranno in tutto il Paese per la giornata nazionale contro il DL Urbani, interamente convocata attraverso internet". Lo ha dichiarato il senatore dei Verdi Fiorello Cortiana, Presidente dell'Intergruppo Bicamerale per l'Innovazione Tecnologica.

"La battaglia contro questo decreto - ha spiegato - è la più grande esperienza di e-democracy nella storia del Paese. Saremo presenti in più di venti città, tra cui Roma, Milano, Napoli, Palermo, Bergamo, Arezzo, Cagliari, Padova, Salerno, Pisa, Firenze, Lecce, Perugia, Terni, Viterbo, Torino".

"E il 18 Maggio torneremo in piazza, alle ore 9.30 di fronte al Senato, a Roma, mentre inizierà la discussione sul Decreto. Questo provvedimento rischia di limitare fortemente internet e isolare l'Italia dal resto del mondo, grazie all'introduzione del "bollino virtuale" su ogni contenuto coperto da diritto d'autore presente sulla rete, dalla fotografia alla pagina web al file mp3. Ma soprattutto, criminalizza quei settecentomila italiani che ogni giorno scaricano contenuti dalla rete per uso personale, minacciando fino a quattro anni di carcere e 1.500 euro di sanzione per chi scarica un file mp3, una canzonetta, un film: sono pene più severe di quelle previste per la violenza dei minori! La maggioranza è ancora in tempo per stralciare l'articolo 1".
79 Commenti alla Notizia Sabato 15 mobilitazione antiDL Urbani
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 25 discussioni)