Overclock: sfiorati i 1250 MHz

Un ingegnere giapponese sarebbe riuscito a portare un Pentium III Coppermine ad una velocità da primato: ben 1239 MHz

Tokyo - Secondo quanto riportato da The Register pare che un ingegnere giapponese sia riuscito nell'impresa di portare un Pentium III Coppermine 733 MHz alla sensazionale velocità di 1239 MHz. Per riuscire nell'impresa si è dovuto portare il bus di sistema a 181 MHz di clock, una frequenza buona anche per cucinare uova al tegamino direttamente sulla piastra madre.

Ma, come ha commentato ironicamente lo stesso autore dell'esperimento, l'impresa più ardua è stata quella di trovare il PIII 733 MHz da overcloccare! E ' ormai noto, infatti, come Intel non riesca ancora a garantire una produzione sufficientemente elevata di chip a 0,18 micron a causa dell'elevata qualità di fabbricazione che essi richiedono.