Fedora 2 si rivela domani

La nuova versione della distribuzione erede della versione consumer di Red Hat Linux verrà lanciata domani nelle versioni per CPU x86 a 32 e 64 bit. Online già circolano link non ufficiali per il download

Roma - Domani, 18 maggio, sarà il giorno del debutto ufficiale di Fedora Core 2, nuova release di quella nota distribuzione Linux che, lo scorso anno, è nata sulle ceneri della versione consumer del sistema operativo di Red Hat.

La seconda versione di Fedora si basa sul kernel 2.6 di Linux e adotta le più recenti versioni degli ambienti desktop di GNOME e KDE. Accanto a un certo numero di bug fix, Fedora Core 2 include OpenOffice 1.1, una nuova interfaccia grafica di avvio e il supporto ad oltre 30 lingue differenti.

Fedora Core 2 sarà disponibile gratuitamente sia in versione i386, compatibile con tutte le CPU x86 a 32 bit, sia in versione x86-64, in grado di sfruttare le nuove estensioni x86 a 64 bit di AMD (AMD64) e Intel (EM64T).
Per Red Hat, primo sponsor del progetto Fedora, la giovane distribuzione rappresenta un importante banco di prova per nuovi componenti e tecnologie, gli stessi che, in seguito, potrebbero entrare a far parte della sua famiglia di sistemi operativi commerciali, fra cui la sua neo nata distribuzione desktop.

Le ISO pubbliche della nuova versione di Fedora possono già essere scaricate in versione i386 attraverso alcuni link P2P BitTorrent non ufficiali: qui in versione CD e qui in versione DVD. I link ufficiali appariranno, non appena disponibili, qui per BitTorrent e qui per HTTP/FTP.
144 Commenti alla Notizia Fedora 2 si rivela domani
Ordina


  • ...avrò un'altro cd di Linux da appiccicare al Muro!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Prozac2000
    >
    >
    > ...avrò un'altro cd di Linux da
    > appiccicare al Muro!

    Vorrei appiccicare al muro il cd di Win2000+Office2000 con sotto Bill!
    Quanti soldi buttati... Triste

    non+autenticato

  • - Scritto da: Prozac2000
    >
    >
    > ...avrò un'altro cd di Linux da
    > appiccicare al Muro!


    OLEEEEEE!!!!! Dove ti eri cacciato?
    Facci ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Prozac2000
    > >
    > >
    > > ...avrò un'altro cd di Linux da
    > > appiccicare al Muro!
    >
    >
    > OLEEEEEE!!!!! Dove ti eri cacciato?
    > Facci ridere


    OK SCUSA
    non+autenticato
  • Scusate se non parlo delle solite guerre di religione (un pò pallose ultimamente): ho sempre avuto (su un secondo disco, non si sa mai) la distribuzione Red Hat, a partire dalla 7.3 fino alla 9b e sinceramente ne sono rimasto soddisfatto. Da quando la RH ha deciso di terminare il supporto utenti (End of Life, che termini del cavolo) avevo ormai speso senza scherzi una novantina di euro di riviste, senza contare l'ammattimento per tutte le installazioni eseguite (credo) con la massima diligenza, la lettura della documentazione (più che altro la sua stampa) e le connessioni non-ADSL per gli aggiornamenti più il costo di un HD e due "mobile racks". In pratica tutta la mia "fiducia" per questo nuovo sistema "libero" è stata ad un certo punto ripagata con un bel end of life, mò compratelo, insomma ....
    Poiché però sono un testone e ritengo linux un sistema da seguire (senza paragonarlo a xp ovviamente) vorrei dai visitatori di questo sito un parere: perseverare e spendere ulteriori euro 7,95 moltiplicato X mesi, oppure lasciare stare per non avere un'altra delusione e passare a qualcosa d'altro? Sottolineo che ad occhio e croce a quest'ora con i soldi che ho "investito" in linux mi sarei comprato un altro xp o un mezzo office... Ciao a tutti

    ==================================
    Modificato dall'autore il 17/05/2004 19.10.33
    non+autenticato
  • www.google.com/linux (clicca e godi)
    ha ben più che ogni rivista!

    magari hai un 56k, però generalmente i doc necessari li trovi su .txt, quindi 2/3 secondi pure con un 56k

    poi sinceramente non ho capito, perché hai dovuto acquistare un hard disk, e tantomeno i "mobile racks" che non so nemmeno cosa siano (e ti assicuro che non serve una NAS per far girare linux).

    e permettimi di dire, tu non hai investito proprio nulla in linux, al massimo hai investito sulle tue conoscenze informatiche.


    enjoy Fan Linux
  • Beh, mi sono forse spiegato male: per dedicargli una macchina intera, non avendo i soldi per comprarla, ho acquistato un HD tutto suo e lo messo nel suo bel cassetto estraibile. Quanto all'investimento sulle conoscenze informatiche hai pienamente ragione ma la domanda era se conviene Fedora o c'è qualcosa di più affidabile
    non+autenticato

  • - Scritto da: kpanzer
    > Beh, mi sono forse spiegato male: per
    > dedicargli una macchina intera, non avendo i
    > soldi per comprarla, ho acquistato un HD
    > tutto suo e lo messo nel suo bel cassetto
    > estraibile. Quanto all'investimento sulle
    > conoscenze informatiche hai pienamente
    > ragione ma la domanda era se conviene Fedora
    > o c'è qualcosa di più
    > affidabile

    Io non ho ancora capito che intendi per "se Fedora conviene"... se intendi dire "conviene perder tempo dietro Fedora per poi vedere il progetto chiuso come quello di RH", allora... beh... in ogni caso avrai guadagnato un bel bagaglio di conoscenze informatiche e il passaggio ad un'altra distro non sarà molto traumatico.
  • > ho sempre avuto (su un secondo
    > disco, non si sa mai) la distribuzione Red
    > Hat, a partire dalla 7.3 fino alla 9b e
    > sinceramente ne sono rimasto soddisfatto.

    se proprio la vuoi tenere così allora senza sprecare il disco tieniti il cd di knoppix.. comunque a parte questo la redhat, ora fedora, è una buona distribuzione. Fedora è praticamente identica alla redhat e oltrettutto ci sono molti repository free (mirror gratuiti che offrono il servizio di aggiornamento dei pacchetti) e anche totalmente free

    > Da quando la RH ha deciso di terminare il
    > supporto utenti (End of Life, che termini
    > del cavolo) avevo ormai speso senza scherzi
    > una novantina di euro di riviste,

    certo per arrivare a un centinaio di euro ce ne hai messi di anni o forse ti interessava la rivista...
    altro consiglio, se vai a un lug vicino a dove sei tu, sicuramente trovi qualcuno che te li copia al solo prezzo del cd vergine
    per fedora qui trovi altra gente disposta a fare le copie:
    http://www.fedoraitalia.org/modules/tinycontent/

    > senza
    > contare l'ammattimento per tutte le
    > installazioni eseguite (credo) con la
    > massima diligenza,

    oddio la redhat 9, ma la fedora 1 soprattutto, erano quasi del tutto autoconfiguranti (ad eccezione di alcuni famigerati winmodem)... poi configurare il so per quello che ci devi fare tu lo devi fare sempre e comunque, windows o linux.

    > la lettura della documentazione
    > (più che altro la sua stampa)

    beh distinguendo la documentazione dal manuale su come usare linux, dalla 7 alla 9 cambiamenti di impostazioni sono pochini bastava la 7 e uno sguardo al pc per alcune differenze.

    > e le connessioni non-ADSL per gli
    > aggiornamenti più il costo di un HD e
    > due "mobile racks".

    se vuoi aggiornare il sistema facevi bene a collegarti.. per installare aggiornamenti di sicurezza soltanto è disponibile una mailing-list a basso traffico per fedora, che elenca solo i pacchetti specifici da aggiornare per un traffico totale inferiore anche agli aggiornamenti degli antivirus

    > In pratica tutta la mia
    > "fiducia" per questo nuovo sistema "libero"
    > è stata ad un certo punto ripagata
    > con un bel end of life, mò
    > compratelo, insomma ....

    veramente un tradimento!
    considera però che la redhat economicamente era in piena crisi post 11 settembre e ha voluto tagliare le spese, ma si è accorta lei stessa di aver sbagliato politica.

    Comunque hanno sbagliato la campagna di comunicazione perché i veri disagi da questa scelta li hanno solo avuti gli utenti che compravano la loro distribuzione desktop, non chi la scaricava o la otteneva tramite riviste o metodi analoghi.

    Diciamo così a redhat avere un bacino di utenza che supporti e utilizzi la sua distribuzione piace e fà comodo ma non garantirne l'assistenza e la banda per i download e gli aggiornamenti.

    Questa scelta però all'utente che vuole solo il prodotto senza assistenza conviene poiché tutti i suoi componenti sono free e può essere distribuita in toto (tranne i loghi) da chiunque.. per questo più repository e più supporto per chi non la paga

    > Poiché però sono un testone e
    > ritengo linux un sistema da seguire (senza
    > paragonarlo a xp ovviamente)

    beh se per come la intendi tu seguire linux vuol dire aprirlo una volta al mese e riuscire a fare l'installazione grafica è un pò pochino.
    Dovresti scegliere tra:
    - usare windows e non credere di conoscere linux
    - provare a usarlo, che senza dirti sciocchezze ti posso dire che è sistema molto complesso da conoscere completamente, ma che sicuramente anche ad abituarti ad usarlo solamente da utente comune dovresti sospendere l'uso di windows, anche gradualmente, finché diciamo riesci a sopravvivere solo con linux.

    Ti ci vuole circa un mesetto e un pò di voglia di imparare ma quando ci riesci finirai di scoprire le differenze e inizierai a conoscerne i vantaggi... però non voglio aprire anch'io una guerra di religione quindi la chiudo qui

    > vorrei dai visitatori di questo sito un parere:
    > perseverare e spendere ulteriori euro 7,95
    > moltiplicato X mesi, oppure lasciare stare
    > per non avere un'altra delusione e passare a
    > qualcosa d'altro?

    Questo dipende da te, se ti interessa ci devi perdere tempo e ripeto smettere di usare win almeno finché non riesci ad essere un utente linux.

    > Sottolineo che ad occhio e
    > croce a quest'ora con i soldi che ho
    > "investito" in linux mi sarei comprato un
    > altro xp o un mezzo office...

    Beh io quelli li chiamerei soldi buttati perché come dici tu:

    > ho sempre avuto (su un secondo
    > disco, non si sa mai)

    vuol dire che te linux non l'hai mai realmente usato...

    Se in realtà non hai voglia di provare a usarlo, non buttare i soldi e facci qualcos'altro che te li godi di più
    non+autenticato
  • Ti ringrazio per la tua risposta pacata ed esauriente. Allora ti posso dire che: l'HD 1 (estraibile) è xp, quello 2 (sempre estraibile) è dedicato a linux e quello di riserva è per tutelarmi da sorprese di xp. Con xp solo giochi e musica, perché è alla portata dei bambini. Tutto il resto linux, dal 2000. Ci credo in questo sistema e seguirò i consigli che mi hai dato.

    P.S. non sono un esperto, ma se su questi forum tutti rispondessero come te, linux sarebbe ancora più avanti.
    non+autenticato
  • > perseverare e spendere ulteriori euro 7,95
    > moltiplicato X mesi, oppure lasciare stare
    > per non avere un'altra delusione e passare a
    > qualcosa d'altro? Sottolineo che ad occhio e
    > croce a quest'ora con i soldi che ho
    > "investito" in linux mi sarei comprato un
    > altro xp o un mezzo office... Ciao a tutti

    credo che dovresti scaricarlo solo se lo usi, se non lo usi cosa lo scarichi a fare? credo che la febbre da download sia poco pratica in questo caso, scaricati un paio di film piuttosto. in quanto a usabilita' fedora e' molto pratico anche per un end-user di medio livello. quanto a flessibilita' e' infinitamente superiore a qualsiasi windows (secondo me). quanto ad aspettativa di vita (opinione personale) fedora non e' destinato a morire.

    io xp ce l'ho sul secondo disco (non si sa mai), lo uso ogni tanto per qualche gioco che sotto xine non funziona.

    ciao ciao!
    non+autenticato
  • Adesso basta !
    Ma vi rendete conto di quanto bassa puo` diventare una discussione solo perche` "io ce l'ho piccoloemolle", "no io ce l'ho colorato"... ma cavolo ! Arriva un finestraro qualsiasi e butta la pietra e voi tutti li' a dargli del pirla mentre lui se la ride alla grande perche` come sempre e` riuscito a farvi dire che Debian e` piu` bello di Slackware che e` piu` robusto di Fedora che di notte va a letto con SuSE, etc. etc. ... riescono a farvi fare la figura dei litigiosi, e loro, quelli di cui DAVVERO si dovrebbe ridere, quelli che se va bene sanno muovere il mouse e devono farlo con perizia oltre che con attenzione altrimenti schiantano tutto, quelli se la ridono alla grande ! Mi sembra di vivere in Parlamento fra maggioranza ed opposizione. Tutti che litigano per tutto e c'e` sempre qualcuno che da tutto questo ci guadagna.
    non+autenticato
  • ciao qualcuno l'ha provata? sono tentato di comprarla ma vorrei un feedback decente sul nuovo kernel custom etc. etc.

    grazie a chi mi illuminerà
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > ciao qualcuno l'ha provata? sono tentato di
    > comprarla ma vorrei un feedback decente sul
    > nuovo kernel custom etc. etc.
    >
    > grazie a chi mi illuminerà

    Comprare Suse? Ma come, non e' gratis Linux?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > ciao qualcuno l'ha provata? sono
    > tentato di
    > > comprarla ma vorrei un feedback decente
    > sul
    > > nuovo kernel custom etc. etc.
    > >
    > > grazie a chi mi illuminerà
    >
    > Comprare Suse? Ma come, non e' gratis Linux?

    no, costa un occhio della testa fra licenze, prodotti da comperare a parte, downtime dei server, virus, worm...

    linux è una vera e propria fregatura!

  • - Scritto da: trollenstein
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > ciao qualcuno l'ha provata? sono
    > > tentato di
    > > > comprarla ma vorrei un feedback
    > decente
    > > sul
    > > > nuovo kernel custom etc. etc.
    > > >
    > > > grazie a chi mi illuminerà
    > >
    > > Comprare Suse? Ma come, non e' gratis
    > Linux?
    >
    > no, costa un occhio della testa fra licenze,
    > prodotti da comperare a parte, downtime dei
    > server, virus, worm...
    >
    > linux è una vera e propria fregatura!

    e la cosa più grave è che non girano i dialer che spacci su tuo sito fra un culo e un paio di tette.....
    non+autenticato

  • - Scritto da: trollenstein

    > no, costa un occhio della testa fra licenze,
    > prodotti da comperare a parte, downtime dei
    > server, virus, worm...
    >
    > linux è una vera e propria fregatura!

    O povero. Non trovi gli occhiali, eh, ma ti aiuto io:

    ||        || ||     |   ||     | ||     |
    ||        || || |   |   ||     |   ||   |
    ||        || || | |   ||     |     ||
    ||        || ||   | |   ||     |   ||   |
    |||||||| || ||    ||   |||||||| ||     |

    NON

    ||             | || ||     | |||     ||||||| |||||||
    ||            |   || || |    | || ||   ||    | ||
    ||    ||    |    || || |   | || || ||    | |||||||
       || | | |     || ||    | | || || ||    |       ||
         ||    ||     || ||     || |||||   ||||||| |||||||

    FORSE ADESSO RIESCI A NOTARE LA DIFFERENZA...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > ciao qualcuno l'ha provata? sono
    > tentato di
    > > comprarla ma vorrei un feedback decente
    > sul nuovo kernel custom etc. etc.
    > > grazie a chi mi illuminerà
    >
    > Comprare Suse? Ma come, non e' gratis Linux?

    Quale parte di FREE SOFTWARE = SOFTWARE LIBERO E NON SOFTWARE GRATIS non riuscite a capire?
    Un'azienda può proporre una DISTRIBUZIONE linux, e far PAGARE il proprio lavoro. NON TUTTE LO FANNO.

    Come se ipoteticamente Microsoft desse windows CE gratis, e poi andassi a dire di Windows XP: MA COME, WINDOWS NON E' GRATIS.

    Queste discussioni, piu' andiamo avanti piu' diventano patetiche.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > Queste discussioni, piu' andiamo avanti piu'
    > diventano patetiche.

    Ma perche` continuare a fare il gioco di chi parla tanto per stuzzicare e sentirsi dare del troll etc. etc. e facendosi ridere dietro perche` siamo caduti nella loro trappola ? Dai su ! Facciamo tutti la pace, che la guerra la fanno gli stupidi e pare che ultimamente il Mondo ne sia pieno zeppo.

    Per la 9.1 non posso dire nulla ma ragazzi, la 9.0 mi ha cambiato la vita ! Ero contento della 8.2, poi ho provato la 9.0 e... bah, ho abbandonato qualsiasi altra piattaforma. Comprero' la 9.1 (si perche` mi sembra giusto comprare ad un prezzo equo un oceano di software).

    Fan Linux

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Comprare Suse? Ma come, non e' gratis Linux?

    Certo... Linux e' anche gratis: http://www.kernel.org/

    SuSE e' un'altra cosa... quindi prima di postare informati
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ciao qualcuno l'ha provata? sono tentato di
    > comprarla ma vorrei un feedback decente sul
    > nuovo kernel custom etc. etc.
    >
    > grazie a chi mi illuminerà

    Io sono rimasto alla 9.0, non so quali siano le modifiche sostanziali (eccetto il kernel) della 9.1, ma posso dirmi di trovarmi bene (e i manuali sono ottimi)
    non+autenticato
  • http://www.suse.de/it/private/products/suse_linux/...A bocca aperta

    Io sto usando la 9.0 (favolosa), però da un pò di mesi sto provando anche Gentoo... L'upgrade alla 9.1 mi sa che aspetta!;)
    non+autenticato
  • premettendo che con Suse da molte generazioni mi sono sempre trovato bene, e che la dotazione come si legge sul sito è molto interessante...
    mi sono imbattuto in questo link
    http://www.suse.de/it/private/products/suse_linux/...
    che dire?
    forse che sotto win non ci sono freeware che fanno .pdf, per la masterizzazione, per la crittografia e la programmazione, per questo e per quello?
    forse che gimp e OO non ci sono per win?
    forse che i migliori prodotti open non sono multipiattaforma?
    da una azienda professionale come si era sempre mostrata Suse non mi sarei mai aspettato una simile caduta nel RIDICOLO!
    non+autenticato
  • per NON passare a linux!

    Attenzione, le società linux non sono altro che dei cancri economici sul mercato.

    RedHat è la peggiore di tutte:
    - ha MENTITO PUBBLICAMENTE (reato penale, insider trading, mancata informazione del mercato, peccato religioso per chi ci crede...) dicendo che non avrebbe più fatto un linux per il desktop, ma solo per il server, OBBLIGANDO i suoi clienti a passare ad un sistema di licensing superiore e costosissimo (lo potremmo chiamare "pizzo informatico").

    - ha supportato il progetto fedora ed ora ritorna sul mercato con una versione linux per desktop. Perchè?

    Ecco la risposta: REDHAT non vuole spendere denaro per implementare, testare, analizzare una distro linux per il desktop, quindi spinge gli utenti a comprare Fedora per utilizzarli come BETA TESTER delle sue successive desktop distro di linux!!!!

    AHHHHHHH!

    è una cosa gravissima: sappiate che se acquistate fedora, state in realtà facendo da beta tester GRATUITAMENTE per redhat, che incassera del denaro proveniente da un plus valore TRUFFALDINO!

    Vergogna, redhat, vergogna!

    Non è forse meglio affidarsi ad una società seria sul mercato, che FA QUELLO CHE DICE e DICE QUELLO CHE FA?

    Bene, allora tenevi stretti il vostro WINDOWS XP, the best operative system ever!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > per NON passare a linux!
    >

    bene, bravo, bis!!!!!!!

    > Attenzione, le società linux non sono
    > altro che dei cancri economici sul mercato.
    >

    è vero, sono praticamente tutte fallite o in fallimento o si fanno comperare per non sparire: peggio di SCO!

    > RedHat è la peggiore di tutte:
    > - ha MENTITO PUBBLICAMENTE (reato penale,
    > insider trading, mancata informazione del
    > mercato, peccato religioso per chi ci
    > crede...) dicendo che non avrebbe più
    > fatto un linux per il desktop, ma solo per
    > il server, OBBLIGANDO i suoi clienti a
    > passare ad un sistema di licensing superiore
    > e costosissimo (lo potremmo chiamare "pizzo
    > informatico").
    >

    è vero: sono dei bugiardoni avvezzi al cambiamento di bandiera, basta seguire il vento...

    > Ecco la risposta: REDHAT non vuole spendere
    > denaro per implementare, testare, analizzare
    > una distro linux per il desktop, quindi
    > spinge gli utenti a comprare Fedora per
    > utilizzarli come BETA TESTER delle sue
    > successive desktop distro di linux!!!!

    redhat ci sfrutta, vi sfrutta, sfrutta i poveri e le persone che non sono abbastanza agiate per forgiare i loro sistemi operativi che rivenderanno a carissimo prezzo alle aziende!!!


    > è una cosa gravissima: sappiate che
    > se acquistate fedora, state in realtà
    > facendo da beta tester GRATUITAMENTE per
    > redhat, che incassera del denaro proveniente
    > da un plus valore TRUFFALDINO!

    sono profondamente disgustato.


    > Vergogna, redhat, vergogna!

    stop linux, go microsoft!

    >
    > Non è forse meglio affidarsi ad una
    > società seria sul mercato, che FA
    > QUELLO CHE DICE e DICE QUELLO CHE FA?
    >

    mi sembra un'idea giusta e moderata, la tua.

    > Bene, allora tenevi stretti il vostro WINDOWS XP, the best >operative system ever!!!

    confermo: parola di un esperto d'informatica.

  • - Scritto da: trollenstein
    >
    .....
    > confermo: parola di un esperto d'informatica.

    StraLOL !!!!!!!!!!
    non+autenticato
  • a parte che red hat non è l'unica distro disponibile.... e che cmq fedora non è affatto male...

    sei comunque uno che avrà installato una qualche vecchia distro per un paio di giorni, poi visto che leggere gli fà fatica è tornato a windows, un sistema operativo che rende un pc più simile ad un elettrodomestico che ad un.. pc, visto che priva l'utente di qualsiasi controllo sul sistema...

    sono felice che gente come te continui ad usare windows! solo una cosa però... occhio a virus e worm vari, state rallentando un pò troppo internet di questi tempi... fate più attenzione... lo sò che gli antivirus sono un pò scarsi come protezione... ed un utente di windows medio non sappia cosa siano permessi, processi e cose varie ma sforzatevi di migliorare, altrimenti farete congestionare tutta la rete!

    Grazie
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > per NON passare a linux!
    >
    ...ho l'impresssione che tu sia un Troll...

    > Attenzione, le società linux non sono
    > altro che dei cancri economici sul mercato.
    >
    ...o un dipendente M$ (che e' l'unica ad aver fatto queste affermazioni)...

    > RedHat è la peggiore di tutte:
    > - ha MENTITO PUBBLICAMENTE (reato penale,
    > insider trading, mancata informazione del
    > mercato, peccato religioso per chi ci
    > crede...) dicendo che non avrebbe più
    > fatto un linux per il desktop,

    Be', non e' proprio cosi'. Aveve interrotto il supporto per la versione desktop perche' ritenuta anti-economica ma aveva messo subito in pista Fedora che era gia' meglio delle ultime RH per desktop...

    > ma solo per il server, OBBLIGANDO i suoi clienti a
    > passare ad un sistema di licensing superiore
    > e costosissimo (lo potremmo chiamare "pizzo
    > informatico").

    Il dubbio rimane... ...Troll o dipendente M$?
    Linux NON e' come altri sistemi, sviluppati in modo chiuso e in regime di semi-monopolio!
    Linux e' libero, e quindi la mossa RH puo' aver convinto alcuni a passare alle licenze piu' costose o passare a Suse o Mandrake...
    ...Quale parte di liberta' e/o libera concorrenza non hai capito?

    >
    > - ha supportato il progetto fedora ed ora
    > ritorna sul mercato con una versione linux
    > per desktop. Perchè?
    >
    > Ecco la risposta: REDHAT non vuole spendere
    > denaro per implementare, testare, analizzare
    > una distro linux per il desktop, quindi
    > spinge gli utenti a comprare Fedora per
    > utilizzarli come BETA TESTER delle sue
    > successive desktop distro di linux!!!!

    Be', almeno e' gratis: gli utenti Win PAGANO per essere dei BETA TESTERDeluso:D

    >
    > AHHHHHHH!
    >
    > è una cosa gravissima: sappiate che
    > se acquistate fedora, state in realtà
    > facendo da beta tester GRATUITAMENTE per
    > redhat, che incassera del denaro proveniente
    > da un plus valore TRUFFALDINO!

    Leggi sopra!!!
    >
    > Vergogna, redhat, vergogna!
    >
    > Non è forse meglio affidarsi ad una
    > società seria sul mercato, che FA
    > QUELLO CHE DICE e DICE QUELLO CHE FA?

    OK, NON stai parlando di M$...
    >
    > Bene, allora tenevi stretti il vostro
    > WINDOWS XP, the best operative system
    > ever!!!

    ...Sei sia un Troll che un dipendente M$Deluso:D

    Ciao Prozac...
    ...........................Enrico Fan Linux
    non+autenticato
  • > ...ho l'impresssione che tu sia un Troll...

    no, sono un professionista.

    > ...o un dipendente M$ (che e' l'unica ad aver fatto queste >affermazioni)...

    e anche se fosse? sarebbe un problema? I dipendenti ms non hanno il diritto di esprimere le loro opinioni? cosa siamo, in dittatura?

    >
    > Be', non e' proprio cosi'. Aveve interrotto
    > il supporto per la versione deskt...op perche'
    > ritenuta anti-economica ma aveva messo
    > subito in pista Fedora che era gia' meglio
    > delle ultime RH per desktop...

    si, certo, un prodotto come fedora, che è abbandonato a se stesso, non puo' essere meglio di un prodotto serio sviluppato da una software house che conta il 94% del mercato...

    > Linux NON e' come altri sistemi, sviluppati
    > in modo chiuso e in regime di
    > semi-monopolio!
    > Linux e' libero, e quindi la mossa RH puo'
    > aver convinto alcuni a passare alle licenze
    > piu' costose o passare a Suse o Mandrake...
    > ...Quale parte di liberta' e/o libera
    > concorrenza non hai capito?

    non è vero: se i clienti non pagavano la differenza di prezzo per le licenze enterprise, il supporto tecnico veniva stoppato IMMEDIATAMENTE! te ne rendi conto??? metodi tendenziosamente mafiosi...


    > Be', almeno e' gratis: gli utenti Win PAGANO
    > per essere dei BETA TESTERDeluso:D

    hai documenti, prove, links???


    > ...Sei sia un Troll che un dipendente M$

    anche se io lavorassi per ms avrei comunque la libertà di pensiero.

    > Ciao Prozac...
    > ...........................Enrico Fan Linux

    chi è prozac? io non conosco questo personaggio, ti ho detto che NON CONOSCO questo personaggio!!!!!!!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > e anche se fosse? sarebbe un problema? I
    > dipendenti ms non hanno il diritto di
    > esprimere le loro opinioni? cosa siamo, in
    > dittatura?

    Che s'addafà ppe' campà, eh?
    Non girare il problema, non è per colpa dei linari che i dipendenti MS non possono esprimere le loro opinioni. Le dittature sono in azienda, non fuori.
    Prova ad andare dal capo a dirgli "bah, quasi quasi preferisco Linux", poi vedi dove sta la dittatura.

    ==================================
    Modificato dall'autore il 17/05/2004 12.08.10
    non+autenticato

  • - Scritto da: YureW
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > e anche se fosse? sarebbe un problema? I
    > > dipendenti ms non hanno il diritto di
    > > esprimere le loro opinioni? cosa siamo,
    > in
    > > dittatura?
    >
    > Che s'addafà ppe' campà, eh?
    > Non girare il problema, non è per
    > colpa dei linari che i dipendenti MS non
    > possono esprimere le loro opinioni. Le
    > dittature sono in azienda, non fuori.
    > Prova ad andare dal capo a dirgli "bah,
    > quasi quasi preferisco Linux", poi vedi dove
    > sta la dittatura.
    >
    > ==================================
    > Modificato dall'autore il 17/05/2004 12.08.10

    guarda che in microsoft esiste da tempo una divisione unix ed una divisione apple. invece in redhat non esiste una divisione microsoft: chi è che fa la dittatura?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > guarda che in microsoft esiste da tempo una
    > divisione unix ed una divisione apple.

    Si chiama businness, mica democrazia.

    > invece in redhat non esiste una divisione
    > microsoft: chi è che fa la dittatura?

    In redhat stanno infatti clonando tanti piccoli Hitler, nascono già con i baffetti: quando avranno il controllo del mondo, allora tutti dovranno recitare ogni mattina il sorgente del kernel 2.6.4.
    Per fortuna che Bill, nella Sua Immensa Bontà, sta cercando di salvarci, sta già con tenerezza pensando al futuro dei nostri figli e ad un domani migliore per tutti noi, miseri peccatori.
    Ma noi non ne siamo meritevoli, no: ci ostiniamo a non riconoscere tutto il bene che Lui ha smpre fatto e sempre farà al mondo.
    Lo so, è un mondo schifoso, che vuoi farci.
    Saluti, comunque, e buon pranzo: a quest'ora ci sarà lo stacco per il pranzo, immagino, dieci minuti di inno della ditta, genuflessioni davanti alla Sacra Icona di Bill, poi via a farsi un panino. Un McWin Menù.
    non+autenticato

  • - Scritto da: YureW
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > guarda che in microsoft esiste da tempo una
    > > divisione unix ed una divisione apple.
    >
    > Si chiama businness, mica democrazia.
    >
    certo, se ti fa comodo la chiamiamo business, ma dimostra una certa apertura mentale dell'azienda, non trovi?

    >
    > In redhat stanno infatti clonando tanti
    > piccoli Hitler, nascono già con i
    > baffetti: quando avranno il controllo del
    > mondo, allora tutti dovranno recitare ogni
    > mattina il sorgente del kernel 2.6.4.
    > Per fortuna che Bill, nella Sua Immensa
    > Bontà, sta cercando di salvarci, sta
    > già con tenerezza pensando al futuro
    > dei nostri figli e ad un domani migliore per
    > tutti noi, miseri peccatori.
    > Ma noi non ne siamo meritevoli, no: ci
    > ostiniamo a non riconoscere tutto il bene
    > che Lui ha smpre fatto e sempre farà
    > al mondo.
    > Lo so, è un mondo schifoso, che vuoi
    > farci.

    sei proprio un Troll

    > Saluti, comunque, e buon pranzo: a quest'ora
    > ci sarà lo stacco per il pranzo,
    > immagino, dieci minuti di inno della ditta,
    > genuflessioni davanti alla Sacra Icona di
    > Bill, poi via a farsi un panino. Un McWin
    > Menù.

    ho un amico che lavora in microsoft: non deve timbrare un cartellino, quindi arriva quando vuole e riparte dopo 8 ore, mangia con i colleghi alla mensa aziendale (cucina ottima, prezzi democratici), poi si beve un caffè con il suo capo al pomeriggio e spesso la direzione organizza dei cocktail la sera, dopo il lavoro.

    Insomma, non mi sembra il programma del partito nazista... e a palo alto, le cose come stanno? LORO SI che sono degli sfruttatori!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > ho un amico che lavora in microsoft: non
    > deve timbrare un cartellino, quindi arriva
    > quando vuole e riparte dopo 8 ore, mangia
    > con i colleghi alla mensa aziendale (cucina
    > ottima, prezzi democratici), poi si beve un

    Ahahahahahaha
    Come in tutte le aziende italiane!!!
    Se ci fosse la timbratrice dovrebbero pagare gli straordinari!
    Meglio che non ci sia, perche' entri si quando ti pare, ma non fai mai 8 ore, perche' all'interno viene istituito un "substrato" di mobbying che ti fa caprie che ai capi sarebbe gradito che tu lavorassi oltre le 8 ore specie in periodi critici.
    E chi all'8ava ora spaccata fa fagotto e si muove per andar via viene guardato male e bollato come pigro e fancazzista anche se e' un suo diritto.

    Si vede che hai lavorato in una azienda che non ha la timbratrice e la giudichi una cosa buona e giusta!

    --
    Ciao.
    Mr. Mechano
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)