Yahoo scaglia 100 mega contro Google

La nuova strategia dichiarata dal portalone è che lo storage per l'email non debba mai più rappresentare un problema per gli utenti. Ma la battaglia non si gioca solo su chi ce l'ha più grande

San Francisco (USA) - La grande battaglia tra i motori di ricerca e lo scontro diretto in particolare tra Yahoo! e Google si gioca su tutti i fronti, compreso quello della posta elettronica, dove Yahoo! ha deciso di rincorrere il rivale.

L'azienda ha infatti dichiarato che a brevissimo offrirà ai propri utenti paganti un servizio di posta elettronica pressoché senza limitazioni di spazio per l'archivazione delle email. Allo stesso tempo aggiornerà il servizio disponibile gratuitamente a 100 megabyte, contro i 6 attuali.

In realtà Yahoo! già ha sperimentato mailbox più capienti per i propri utenti mentre Google scuoteva la rete annunciando il suo servizio da un gigabyte, Gmail.
Yahoo! ha anche dichiarato che non soltanto ci sarà più spazio di storage per gli utenti ma saranno anche attivati nuovi servizi, per esempio per l'archiviazione di documenti specifici come le fotografie, pensati per andare incontro alle necessità segnalate dagli utenti. Più forte, inoltre, sarà l'integrazione con i servizi di messaging istantaneo, un settore sul quale al momento Yahoo! può contare su un forte vantaggio rispetto a Google.

Il portalone americano, che sta lottando con le unghie e con i denti contro l'ascesa del competitor, anche dopo aver rinunciato alle tecnologie Google per la sua ricerca, nega naturalmente che vi sia un qualsiasi legame tra le proprie operazioni e l'arrivo di Gmail. I suoi dirigenti hanno spiegato che quanto stanno proponendo è invece un nuovo approccio all'email, in cui lo spazio di storage disponibile non sia più un problema o una questione degna di considerazione per l'utente.

La battaglia sull'email, in ogni caso, è ancora all'inizio. E di certo non sarà soltanto un confronto di dimensioni: per conquistare gli utenti email, Google ha messo in pista servizi di indicizzazione e ricerca e altri gingilli. Anche a quelli dovrà pensare Yahoo!, leader del settore, per posizionarsi in diretta concorrenza con quello che appare come il più pericoloso dei suoi concorrenti.
30 Commenti alla Notizia Yahoo scaglia 100 mega contro Google
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)