E-gov, le brevissime di oggi

INPS, vita più facile per i datori di lavoro domestico - Unico 2000, prenotare consulenze via Internet - Ricevute dei tributi via SMS

INPS, vita più facile per i datori di lavoro domestico
L'Istituto nazionale per la previdenza sociale ha fatto sapere di aver ampliato i propri servizi pensati per i datori di lavoro domestico e finalizzati, hanno spiegato i rappresentanti dell'Istituto, a rendere più semplice gestire correttamente i rapporti di lavoro.
In particolare gli utenti interessati potranno ora accedere al sito www.inps.it e utilizzare il proprio codice personale PIN per visualizzare tutte le informazioni utili attorno al rapporto di lavoro, verificare lo stato delle proprie richieste di iscrizione e di rilascio dei bollettini di versamento nonché stampare la ricevuta della denuncia. "Anche la compilazione online del modulo di denuncia - avverte l'INPS - è oggi semplificata e garantisce una maggiore sicurezza dei dati".

Oltre ai datori di lavoro, tali servizi possono essere utilizzati anche dai consulenti, per le denunce di rapporto di lavoro da loro effettuate con delega dei datori di lavoro. Sono in fase di realizzazione e saranno presto resi disponibili ulteriori servizi, tra cui la possibilità di comunicare in tempo reale la cessazione del rapporto di lavoro.
Per usufruire di tali servizi è sufficiente accedere alla sezione servizi on line per il cittadino o alla sezione servizi on line per le aziende, i consulenti e i professionisti.

Unico 2004, prenotare consulenze via Internet
L'Agenzia delle Entrate ha reso nota la disponibilità di un nuovo servizio pensato per rendere la vita più facile ai cittadini che devono presentare la propria dichiarazione dei redditi.
Sul sito dell'Agenzia o al numero di telefono 199.126.003 è infatti possibile prenotare un appuntamento con un consulente pubblico che può aiutare nella compilazione.
All'appuntamento è bene presentarsi con tutti i documenti necessari. Nel corso della consulenza sarà anche possibile inserire i dati a computer e consegnare così via internet la dichiarazione di Unico 2004.
Ulteriori informazioni su Unico sono naturalmente disponibili sul sito dell'Agenzia.
Ricevute dei tributi via SMS
Un progetto che da alcune settimane è allo studio dell'Agenzia delle Entrate prevede di integrare l'uso delle tecnologie di telefonia mobile nel rapporto con i contribuenti.
Stando a quanto dichiarato, infatti, l'Agenzia sta valutando la possibilità di estendere a tutta Italia un servizio che è già stato attivato in Lombardia e che permette di trasmettere via SMS sul telefonino del contribuente la ricevuta del pagamento delle tasse effettuato via Internet. Allo studio anche l'uso di MMS e video-messaggi specifici.
TAG: italia
3 Commenti alla Notizia E-gov, le brevissime di oggi
Ordina