Saldi estivi per Intel e AMD

I due colossi dei microchip annunciano tagli a tutta la loro linea di processori in seguito all'imminente arrivo delle nuove CPU a 32 bit

Roma - La battaglia dei prezzi continua e sia Intel che AMD hanno annunciato tagli imminenti ai loro listini.

Intel deprezzerà i suoi Pentium III di frequenza compresa fra i 650 MHz e gli 866 MHz in media del 25%, lasciando invece inalterato il prezzo dei modelli inferiori e del modello ad 1 GHz.
I prezzi dei Celeron verranno decurtati in media di circa il 15% contrastando così l'imminente arrivo del Duron di AMD.

Dal canto suo, AMD ha annunciato a breve sensibili ribassi in tutta la sua linea di Athlon, mentre ieri ha ufficializzato i prezzi del Thunderbird che vanno dagli 850$ del modello ad 1 GHz ai 250$ del modello a 800 MHz.
Da qui a settembre, sia Intel che AMD ridurranno ulteriormente il prezzo dei loro attuali processori di punta in seguito all'arrivo sul mercato delle nuove CPU a 32 bit.