Hacking/ Metro Olografix CAmp

Annuncio

Roma - Riportiamo integralmente l'annuncio diffuso da Metro Olografix su una iniziativa rivolta al mondo dell'hacking e non solo:

Il MOCA, Metro Olografix CAmp, è l'evento che abbiamo voluto organizzare come associazione culturale telematica "Metro Olografix" per festeggiare i primi dieci anni della nostra attività.

Si, sono ormai passati dieci anni da quando quel gruppo di maledetti hacker si sedettero al tavolo di un pub pescarese per lanciare una risposta di gruppo a quella repressione che nel 1994 andava distruggendo la telematica amatoriale, in un periodo noto a tutti come quello dell'Italian Crackdown.
In occasione di questo anniversario abbiamo organizzato un hacker camp di stile nordeuropeo, un posto aperto dove incontrarsi ed incontrare le varie anime della scena telematica. Ma non solo, questo evento è anche un ringraziamento per tutti quelli con cui, in questi dieci anni, abbiamo incrociato il nostro cammino e di cui sicuramente non avremmo potuto fare a meno. Dieci anni infatti sono lunghi da passare, soprattutto per un'associazione.

Il MOCA durerà tre giorni, un interno fine settimana all'insegna del divertimento e della condivisione dei saperi, naturalmente ad ingresso libero e gratuito.

Smanettamenti, esperimenti, giochi, sport, eventi... questo e molto altro è quanto speriamo di poter condividere con tutti voi:) Abbiamo anche voglia di costruire aree tematiche e zone di sperimentazione all'interno del camp, ma questo sarà possibile sono grazie al feedback di quelli che intendono partecipare all'evento.

Vi aspettiamo numerosi qui a Pescara, con tanta voglia di condividere esperienze e conoscenze nel puro spirito dell'etica hacker.

Information wants to be free!

Per informazioni:
http://camp.olografix.org
5 Commenti alla Notizia Hacking/ Metro Olografix CAmp
Ordina
  • tenuto da comunisti, cannaioli, abitanti delle cantine, frequentano i centri sociali dove rollano canne gigantesche e fanno a gara a chi ha la distro' più in voga in quel momento, quando non hanno un cazzo da fare (tutto il giorno) ricompilano l'ultimo kernel uscito
    non+autenticato
  • Tanto per precisare vari aspetti di determinati commenti:
    Non credo che concetti quali open-source e hacking, quest'ultimo inteso nel significato più puro di ricerca e conoscenza, possano essere bollati come comunisti... Guarda caso la parola source è preceduta da open che a mio avviso è la chiave di interpretazione che dovrebbe aprire le porte di accesso all'informazione rimaste chiuse per decenni a causa dell' ignoranza e dei pregiudizi di determinate persone. La "critica costruttiva" è un modo di esprimere la propria opinione e nello stesso tempo supportare la comunità offrendo input per migliorare... determinati commenti lasciateveli in testa o meglio prima di parlare aprite un bel libro è INFORMATEVI capirete che la conoscenza è UMILTA'.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > tenuto da comunisti, cannaioli, abitanti
    > delle cantine, frequentano i centri sociali
    > dove rollano canne gigantesche e fanno a
    > gara a chi ha la distro' più in voga
    > in quel momento, quando non hanno un cazzo
    > da fare (tutto il giorno) ricompilano
    > l'ultimo kernel uscito

    Io ci sono stato al moca....e non sono un cannaiolo, non vivo in una cantina e non frequento centri sociali.
    E sono pronto a scommettere che anche il più giovane partecipante del moca sia di gran lunga più intelligente di te.

    Tra l'altro non sei nemmeno in grado di capire che internet..quello che hai usato per scrivere questo stupidissimo post è stata creata e migliorata proprio da loro.
    non+autenticato
  • MOCA RULEZ
    se non c'eri, non puoi capire, inutile parlare

    Fan LinuxFan LinuxFan Linux

    flandero, MOCA Daemon