No SCOpyright, un libro sul caso SCO-Linux

Disponibile anche sul Web in versione gratuita

È appena arrivato in libreria il volume "NoSCOpyright. Il caso SCO contro LINUX", pubblicato da Stampa Alternativa nella collana Eretica Saggi (pag. 152, euro 10) e curato dall'NMI-Club (Antonella Beccaria, Francesco Marchetti-Stasi, Bernardo Parrella, Emmanuele Somma).

Il libro, disponibile anche in versione HTML gratuita, fa il punto su un caso di attualità che va scuotendo non solo l'ambito del software libero/open source ma anche l'intero mondo informatico. Vi vengono raccolte e illustrate le vicende storiche, sociali e tecnologiche che hanno portato e fanno da sottofondo allo scontro frontale fra SCO e Linux e più in generale contro il mondo del software libero/open source. Il materiale include altresì stralci da documenti ufficiali e interventi online di Moglen, Stallman, Raymond e altri, oltre a una cronologia e numerosi link e risorse varie: il tutto aggiornato al marzo 2004.

La versione elettronica integrale è stata rilasciata sotto la licenza Creative Commons: Attribution-Commercial-ShareAlike.
"Il testo ripercorre la storia di una piccola azienda informatica dallo storico passato (la ex-Caldera, rinominata Santa Cruz Operations, SCO), che, condannata all'oblio dal mercato, cambia ragione sociale e si appresta a rifarsi una credibilità abbandonando il proprio storico business, i sistemi operativi Unix, ormai dominati da Linux", si legge in un comunicato dell'NMI-Club. "Ma una spericolata operazione finanziaria trasforma la manovra in un piano ambizioso e malvagio, raccattando vaghi diritti di proprietà intellettuale e resuscitando lo storico marchio. Grazie al lauto finanziamento del più grande produttore di software proprietario, SCO diviene così allo stesso tempo una minaccia e una barzelletta, che pur di nuocere a Linux e ai suoi utenti sfida il disprezzo e il ridicolo, e forse la galera. Una divertente e orrorifica storia di come non si fanno affari nella Società dell'Informazione prossima ventura. O forse sì?".

La scheda della versione cartacea del libro è disponibile qui.
TAG: dial-up
6 Commenti alla Notizia No SCOpyright, un libro sul caso SCO-Linux
Ordina