Nokia lancia il blogfonino

Il colosso finlandese ha presentato il suo primo cellulare che unisce alle funzionalità tipiche di un videofonino quelle di un nuovo servizio on-line per la creazione e l'aggiornamento in tempo reale di un blog

Roma - I blog aggiornabili dal telefonino potrebbero divenire una delle killer application della nuova generazione di videofonini e di servizi mobili. E' quanto spera Nokia, che in questi giorni ha lanciato sul mercato europeo un nuovo modello di telefono cellulare, il 7610, capace di catturare, modificare, archiviare, stampare e trasmettere via Internet immagini e video.

Grazie ad un software di Kodak che gira su SymbianOS, il 7610 può essere utilizzato per uploadare le foto scattate dalla cam integrata da 1 megapixel direttamente all'interno di un album virtuale sul Web. Questa funzionalità può essere sfruttata anche per aggiornare una pagina Web personale creata attraverso il giovane sito Lifeblog di Nokia.

Lifeblog permette ai suoi iscritti di archiviare le foto trasmesse dal telefonino in ordine cronologico e di abbinarvi testo, video, audio e altri dati. In poche parole, è possibile dar vita ad un così chiamato "mobile blog" (moblog), un blog aggiornabile in tempo reale ovunque ci si trovi.
Nokia spera che i moblog, in sé tutt'altro che una novità, diventino presto una forma d'espressione e comunicazione a metà strada fra un diario, un albo di fotografie, una bacheca e una pagina Web personale: un luogo dove gli adolescenti, anche quelli poco interessati ai blog tradizionali, possano utilizzare l'inseparabile telefonino per raccontare giorno per giorno le proprie vacanze o le vicende scolastiche.

Se la guerra in Iraq ha già mostrato l'importanza dei blog come fonti d'informazione di prima mano alternative a quelle ufficiali, talvolta gestite da veri giornalisti, è possibile immaginare le enormi potenzialità del sodalizio fra videofonini, reti wireless e Web. Basti pensare che, senza l'ausilio di altri strumenti, con il solo 7610 è possibile registrare un filmato di una decina di minuti, editarlo, aggiungervi un'eventuale colonna sonora e del testo, e pubblicarlo via GPRS sul proprio moblog.

Giocare agli "inviati", almeno per ora, ha però il suo (caro) prezzo: il 7610 costa infatti intorno ai 500 euro.
13 Commenti alla Notizia Nokia lancia il blogfonino
Ordina