La Play2 abbraccia Java

Il linguaggio del Net per antonomasia s'infiltrerà anche sulla console di Sony e completerà quel processo di trasformazione della Playstation 2 in una set-top box in grado di far girare applicazioni Web e giochi on-line

San Francisco (USA) - Negli ultimi tempi Sony ha stipulato partnership a destra e a manca per riuscire a completare quel puzzle che trasformerà la Playstation 2 in un home computer a tutti gli effetti.

E così, dopo il RealPlayer, il Flash Player, il browser Web, Linux ed i servizi Internet a larga banda, l'ultima tecnologia PC-like a sbarcare sulla PS2 sarà Java.

Sony e Sun collaboreranno insieme per implementare il supporto alle applicazioni Java sulla PS2 e far sì che le future applicazioni Web basate su questo linguaggio possano funzionare anche sui sistemi per l'intrattenimento.
Java farà capolino sulla PS2 entro la fine dell'anno, più o meno in concomitanza con il rilascio dei primi servizi di connettività a larga banda.

"La combinazione fra la tecnologia Java e la Playstation 2 plasma una potente piattaforma che consentirà ai consumatori di accedere con facilità e sicurezza ad un grande insieme di applicazione di rete e servizi nelle loro case", ha dichiarato Patricia C. Sueltz, vice presidente esecutivo del Software Systems Group di Sun.

L'accordo con Sony è un'ottima opportunità per Sun di rendere Java uno standard sempre più consistente e diffuso anche nel campo dell'intrattenimento. Proprio con Sony, ma anche con svariati altri produttori di dispositivi mobili e fornitori di servizi wireless, Sun ha accordi per rendere la sua Java 2 Platform Micro Edition la piattaforma ideale per portare l'intrattenimento sui piccoli device, come i telefoni cellulari, e sulle reti mobili.
TAG: sw
11 Commenti alla Notizia La Play2 abbraccia Java
Ordina
  • e come la mettiamo per tutti quei servizi su internet che vanno solo se usi windows,
    Quando ci saranno 60 milioni di PS2 (il numero delle PSX vendute)in giro per la rete?
    non+autenticato
  • Alla fine sta Play2 si sta trasformando in un "computer", no?
    Ci manca l'editor di testi ma ci siamo quasi!
    Non e' che si stanno cagxxndo adosso e vogliono spostare il targhet della macchinetta?
    Non piu consol videoludica ma un quasi settopbox, quasi computer....

    Mah, e' strano...
    Troppo affanno, troppa ansia, troppa certezza che il futuro e' nella soluzione proposta da Microsoft...
    non+autenticato


  • - Scritto da: Bamba
    > Alla fine sta Play2 si sta trasformando in
    > un "computer", no?
    > Ci manca l'editor di testi ma ci siamo quasi!
    > Non e' che si stanno cagxxndo adosso e
    > vogliono spostare il targhet della
    > macchinetta?
    > Non piu consol videoludica ma un quasi
    > settopbox, quasi computer....
    >
    > Mah, e' strano...
    > Troppo affanno, troppa ansia, troppa
    > certezza che il futuro e' nella soluzione
    > proposta da Microsoft...

    colpisce che l'idea di una console che si possa trasformare anche in un pc è qualcosa di molto antico (informaticamente parlando): mi ricordo per esempio il Colecovision (mi pare che si chiamasse Adam il modulo con tastiera che avrebbe dovuto trasformarlo in un computer), anche se non posso giurare che sia stato il primo...
    Ma magari si tratta solo di una questione di tempi: allora non erano maturi e adesso invece sì.
    Peace
    non+autenticato


  • - Scritto da: Bamba
    > Alla fine sta Play2 si sta trasformando in
    > un "computer", no?
    > Ci manca l'editor di testi ma ci siamo quasi!
    > Non e' che si stanno cagxxndo adosso e
    > vogliono spostare il targhet della
    > macchinetta?
    > Non piu consol videoludica ma un quasi
    > settopbox, quasi computer....

    L'idea di sony è sempre stata quella di proporre la PS2 come "postazione multimediale" piuttosto che non solamente come console... Altrimenti a quale pro l'avrebbe dotata di USB, FireWire, ecc... ecc... ?

    > Mah, e' strano...

    Niente di strano se consideri quanto detto sopra

    > Troppo affanno, troppa ansia, troppa
    > certezza che il futuro e' nella soluzione
    > proposta da Microsoft...

    La soluzione de che?
    La X-Box non è nessuna soluzione... è solo un PC *monco*... un'esca sull'amo al quale abboccheranno i polli come te che si fidano della MS.

    non+autenticato

  • Mai sentito parlare di Home Gateway?

    > - Scritto da: Bamba
    > Alla fine sta Play2 si sta trasformando in
    > un "computer", no?
    > Ci manca l'editor di testi ma ci siamo quasi!
    > Non e' che si stanno cagxxndo adosso e
    > vogliono spostare il targhet della
    > macchinetta?
    > Non piu consol videoludica ma un quasi
    > settopbox, quasi computer....
    >
    > Mah, e' strano...
    > Troppo affanno, troppa ansia, troppa
    > certezza che il futuro e' nella soluzione
    > proposta da Microsoft...
    non+autenticato


  • - Scritto da: Cla
    >
    > Mai sentito parlare di Home Gateway?

    hai fatto uno di quegli interventi che mi fa sentire in colpa di aver sprecato un click per leggere il tuo mex........
    non+autenticato
  • Evidentemente X-Box, basata su Windows, fa paura a Sony, che corre ai ripari riempiendo PS2 di accessori.
    Anche la scelta di Linux mi pare strategica... "loro hanno windows, noi mettiamoci il suo acerrimo nemico e spacchiamo in 2 il mercato"!!!!
    non+autenticato
  • Forse e' cosi', ma java e linux sono veramente una bella accoppiata, specialmente quando la potenza di calcolo aumenta....

    Comunque la vera e ultima arma per sfondare il mercato e' un chip pirata o un cd loader, chissa se la play fosse messa ai ferri corti...
    ha gia' sfondato un mercato in questo modo, e la SEGA prima di uscire fuori da questo mercato circa un anno prima ha visto spuntare un cd loader che ha aumentato le vendite della sua dreamcast. Forse per vincere nel mercato non serve avere tutte queste partnership, ma rendersi conto che le tasche della gente hanno un fondo.

    Personalmente il mio sogno e' una play dove i giochi costano al massimo 40000, un prezzo veramente onesto, le 100000 di adesso fanno di qualunque game station un lusso che pochi si possono permettere se non attraverso la pirateria.
    Che tristezza!!!


    - Scritto da: Misfits
    > Evidentemente X-Box, basata su Windows, fa
    > paura a Sony, che corre ai ripari riempiendo
    > PS2 di accessori.
    > Anche la scelta di Linux mi pare
    > strategica... "loro hanno windows, noi
    > mettiamoci il suo acerrimo nemico e
    > spacchiamo in 2 il mercato"!!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: rude
    > Forse e' cosi', ma java e linux sono
    > veramente una bella accoppiata, specialmente
    > quando la potenza di calcolo aumenta....
    >

    Dici?
    http://www.jippii.ch/it/games
    Vai e fatti una partita al javapool e dimmi come ti funziona.
    Ovviamente non è che sia fondamentale il javapool, ma è sintomatico di come su windows tutto funzioni a dovere e di come su Linux tutto si incasini alla grande. E stiamo parlando di java.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Misfits
    > Evidentemente X-Box, basata su Windows, fa
    > paura a Sony, che corre ai ripari riempiendo
    > PS2 di accessori.
    > Anche la scelta di Linux mi pare
    > strategica... "loro hanno windows, noi
    > mettiamoci il suo acerrimo nemico e
    > spacchiamo in 2 il mercato"!!!!

    Mi sembra ovvio, scusa te che faresti??
    Prego microsoft vieni e fottimi il mercato??
    La concorrenza spinge le case a dare di piu' a costi piu' bassi!!
    Ecco il risultato, adesso avremo una ps2 con piu' roba.

    Ciao
    non+autenticato


  • - Scritto da: Misfits
    > Evidentemente X-Box, basata su Windows, fa
    > paura a Sony, che corre ai ripari riempiendo
    > PS2 di accessori.
    > Anche la scelta di Linux mi pare
    > strategica... "loro hanno windows, noi
    > mettiamoci il suo acerrimo nemico e
    > spacchiamo in 2 il mercato"!!!!

    Mi pare alquanto improbabile che il mercato reagisca a queste cose. Il mercato sarà fatto dagli sviluppatori di giochi, perchè chi compra una console vuole principalmente giocare. Tieni presente (tanto per fare un esempio) che il Linux Kit per la PS2 è stato prodotto SOLO in 1000 esemplari e SOLO per il mercato giapponese.
    Piuttosto la Sony vole dimostrare che anche una macchina con hardware non standard (come la X-Box che è fondamentalmente un PC) può fare di tutto e di più. In ogni caos poi, più alleati ci sono e meglio è, tantopiù se gli alleati sono pure avversari del concorrente principale

    ciao
    non+autenticato