Linux CE sale in auto e seduce Adobe

Sony lancia una linea di navigatori satellitari per auto basati su una versione consumer di Linux. Oltre a visualizzare le mappe 3D in soggettiva, sono in grado di riprodurre musica, video e, perché no?, sfogliare file PDF

Tokyo (Giappone) - Sony è il primo colosso del settore a lanciare sul mercato dei navigatori satellitari per auto basati sul giovane CE Linux, una versione embedded del sistema operativo espressamente orientata ai dispositivi elettronici di consumo.

La scelta del sistema operativo non è casuale. Sony è infatti fra le fondatrici del Consumer Electronics Linux Forum (CELF), un'alleanza di produttori - soprattutto asiatici - nata lo scorso anno con l'obiettivo di promuovere e portare avanti lo sviluppo di CE Linux come piattaforma embedded alternativa a Windows CE.

La nuova linea di navigatori HDD AV Navi XYZ, che Sony definisce "computer multimediali per auto", comprende tre modelli in grado di visualizzare le mappe 3D in soggettiva, riprodurre musica e video, connettersi ad Internet e scambiare dati con un PC. Basati su di un processore MIPS, i navigatori adottano un display LCD a colori da 6,5 pollici con una risoluzione di 800 x 480 punti (WVGA).
L'interfaccia di visualizzazione delle mappe crea un ambiente virtuale 3D in cui, come in un videogioco, strade, edifici e segnaletica vengono mostrati nelle loro reali proporzioni e con lo stesso punto di vista del guidatore. Il sistema può mostrare il percorso da varie angolazioni ed evidenziare i punti d'interesse, come aree di sosta, stazioni di rifornimento o ristoranti.

Similmente ad un PDA, il computerino GPS di Sony può essere comandato attraverso il touch-screen: l'interfaccia utente supporta input basati sulle gesture, ma mette a disposizione anche una tastiera virtuale.

Oltre al software di navigazione, i Navi XYZ includono un media player per file audio/video (MPEG-1/2/4, AVI, WMV, MP3, ATRAC3/Plus), un browser Web, un client di posta elettronica, un editor di testi, un visualizzatore di immagini, ed altri tool minori. Fra il software in dotazione vi sarà presto anche l'Adobe Reader for Linux CE, una versione del celebre lettore di file PDF che Adobe ha appena reso disponibile, sotto forma di kit di sviluppo, ai maggiori produttori di dispositivi consumer basati su Linux. I documenti PDF, che possono contenere manuali, guide turistiche, cartine o album di fotografie, potranno essere visualizzati a tutto schermo o all'interno di un riquadro nella finestra di navigazione.

I nuovi navigatori di Sony sono dotati di una docking station per la ricarica e la connessione al PC, di una presa per l'accendisigari, di slot CompactFlash e MemoryStick, e di una porta USB 2.0 a cui è possibile collegare un hard disk esterno. Il modello di fascia più alta, il Navi XYZ-77, è anche dotato di un'intelaiatura di sostegno da fissare al poggiatesta: in questo modo chi siede sui sedili posteriori può utilizzare il Navi per guardare un film.

I nuovi computer di bordo di Sony sono stati lanciati unicamente in Giappone, ma non è escluso che entro l'anno possano raggiungere anche i mercati occidentali.
TAG: hw
61 Commenti alla Notizia Linux CE sale in auto e seduce Adobe
Ordina
  • GhostView è meglio, è meglio il software open source, non c'è niente altro di meglio!! aha hahaha!!! vogliono mettere software proprietario ahahah e allora la novità dov'è? nel demone del capitalismo?? HAHAHAHA

    AHAHAHAHAHAH AHAHAHA

    UAHAHAHAHA UUUAAAHHAHAHAHAHAHA!!!

    E poi quel formato... non ci puoi neanche scrivere dentro, non puoi neppure falsificare quello che uno scrive, LO ODIOO!!
    non+autenticato
  • ma di queste verisioni linux unix o come si chiamano
    ne siste qualcuna veramente free , gratis da scaricare ?
    senza comprarsi il loro cd?
    cioe vado sul loro sito e mi scarico il loroprogramma che si installa e poi ho linux ..
    so che ne esistono molte versionema a me interessano solo quelle gratis per davvero !!!!!
    non+autenticato
  • Penso che ne esistano veramente poche che non siano anche gratuitamente scaricabili.....
    non+autenticato
  • > ma di queste verisioni linux unix o come si chiamano
    > ne siste qualcuna veramente free , gratis da
    > scaricare ?
    cioè, credi di non pagare nulla mentre scarichi? e la corrente? e gli scatti o una parte della cifra della flat? e i supporti su cui la salverai?
    anche l'aria costa, hai idea di quanto si spenda per depurare il fumo che esce dalle ciminiere?
    linux è gratis, vai su linuxiso.org e scarica quello che più ti piace, o vai in edicola e compra un cd (che paghi alla rivista e non agli autori), oppure vai sul loro sito della distribuzione che ti piace di più e ordina i cd.
    Vedi quale delle soluzioni ti costa meno, tendendo conto anche che se hai problemi (su linux...) l'edicolante o un centralinista del tuo provider o TLC non ti possono aiutare, se invece compri il "loro cd" di solito hai un minimo di supporto e manuale cartaceo (che te ne fai di quello online prima di essere riuscito a fare partire qualcosa?)
    E tieni anche a mente che i programmatori open source hanno il brutto vizio di mangiare, anche più volte al giorno, quindi se scarichi o compri dall'edicolante non sai poi quanto mangime per programmatori riusciranno a comprarsi, e se è troppo poco presto si stancheranno ed andranno a coltivare banane in thailandia (cit. HackerJournal, TM), e nè l'edicolante nè il centralinista del tuo provider si metteranno a programmare al loro posto, così sarai costretto a comprare prodotti M$ e Bill Gates diventerà il Re del Mondo.
    Benvenuto nel mondo di GNU-Linux!
    non+autenticato
  • Il gratis assoluto non esiste è chiaro, esiste il costa meno per molte cose, anche se questo ti può dare fastidio.
    Se il nostro amico può fare tante belle cose comunque con Linux perchè smontarlo, ti paga M$ ?
    non+autenticato
  • > Se il nostro amico può fare tante
    > belle cose comunque con Linux perchè
    > smontarlo, ti paga M$ ?
    Il modulo ironia è sotto GPL, puoi scaricarlo e ricompilarlo, funziona sui kernel dal 2.2 in avanti.
    Stavo ironizzando sul fatto che l'utente avrebbe potuto rendersi conto facilmente da solo quali sono i costi di linux, cioè lo sviluppo, il supporto e i media attraverso cui scaricarlo, e che in base a questo avrebbe potuto come tutti scegliere come "pagare".
    E stavo ironizzando sul fatto che nonostante in qualunque lettura su linux e open source si dica chiaramente che è free as speech, not free as beer, ci sia gente che continui (appositamente) a confondere le due cose.
    Linux è libero, vuoi copiarlo? Puoi copiarlo! E' libero.
    E' gratis? Che significa gratis? Gratis è una parola da marketing, gratis non esiste, "gratis" (free as beer, come la birra per farti comprare il biglietto a teatro) è ad es. IE perchè non ti viene fatto pagare in modo trasparente
    Libero invece (free as speec, libertà di parola, che è un diritto) vuole dire tutt'altro, libero è, come linux: è qui, se vuoi prenditelo e ricorda che qualcuno qui ce lo ha messo, se vuoi contribuire concretamente scegli un modo di prenderlo che dia utile al produttore non solo a qualcun'altro (riviste, edicolanti, provider, TLC... chi lo sa come e se questi sostengono gli sviluppatori... al massimo credo che lo facciano le riviste, e non ci giurerei su tutte).
    Poi si può dire che altri modi di contribuire siano fare il betatesting, fare a propria volta programmi, certo è che qualche scriptino e qualche bug report (per lo più dovuto ad utontisia) non sono supporto alla comunità, imho, ovviamente.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > so che ne esistono molte versionema a me
    > interessano solo quelle gratis per davvero
    > !!!!!

    O non leggi le risposte (improbabile)

    O sei un troll dei piu' subdoli.

    Questo identico messaggio l'ho gia' visto in altri thread almeno 2 volte.

    Lasciatelo perdere...

    non+autenticato
  • www.kernel.org
    Linux. TUTTE le versioni ufficiali. Tutte liberamente scaricabili.

    (... ma forse non era questo che indevi? comunque sì, anche nel senso che dici tu, quasi tutte le distribuzioni sono scaricabili liberamente)
    non+autenticato
  • http://www.linuxiso.org

    (grazie, grazie, un sentito grazie ai troll che ci permettono di ricordarlo!)

    non+autenticato
  • Andremo a comprare una macchina. Avremo le chiavi ma la prima volta bisognerà effettuare la seguente operazione: (riscrivo qui il post che ho inserito prima)

    ./install.sh

    make setup

    make config

    make

    ./start engine_1.0.sh &


    Poi tra 6 mesi si deve fare il tagliando, quindi vado dal meccanico che mi fa un:

    ps -ef | grep "radiatore"

    Caspita, ci sono problemi con il mio radiatore, quindi:

    kill -9 "radiatore_pid"

    pstree

    ./usr/local/bin/radiatore_start.sh


    Porca miseria, ho fatto un incidente! Come faccio a riparare la carrozzeria della macchina? Niente di più facile:

    tar -xvf /backup/carrozzeria_disaster_recovery.tar


    Insomma, ecco il futuro che ci aspettaSorride Fan Linux

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Andremo a comprare una macchina. Avremo le
    > chiavi ma la prima volta bisognerà
    > effettuare la seguente operazione: (riscrivo
    > qui il post che ho inserito prima)
    >
    > ./install.sh
    >
    > make setup
    >
    > make config
    >
    > make
    >
    > ./start engine_1.0.sh &
    >

    la procedura è sbagliata, si vede che non conosci linux


    >
    > Poi tra 6 mesi si deve fare il tagliando,
    > quindi vado dal meccanico che mi fa un:
    >
    > ps -ef | grep "radiatore"
    >

    la procedura è sbagliata, si vede che non conosci linux


    > Caspita, ci sono problemi con il mio
    > radiatore, quindi:
    >
    > kill -9 "radiatore_pid"
    >
    > pstree
    >
    > ./usr/local/bin/radiatore_start.sh
    >
    >

    perchè lanci il comando pstree? a che cosa ti serve?
    Lo vedi che non conosci linux?

    > Porca miseria, ho fatto un incidente! Come
    > faccio a riparare la carrozzeria della
    > macchina? Niente di più facile:
    >
    > tar -xvf
    > /backup/carrozzeria_disaster_recovery.tar
    >
    >

    perchè usi anche lo switch v per tar? Lo vedi che non conosci linux?


    > Insomma, ecco il futuro che ci aspettaSorride
    > Fan Linux
    >

    Non è vero, tu non conosci linux, unix, freebsd, altrimenti non avresti scritto tutte queste castronerie.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Andremo a comprare una macchina. Avremo
    > le
    > > chiavi ma la prima volta
    > bisognerà
    > > effettuare la seguente operazione:
    > (riscrivo
    > > qui il post che ho inserito prima)
    > >
    > > ./install.sh
    > >
    > > make setup
    > >
    > > make config
    > >
    > > make
    > >
    > > ./start engine_1.0.sh &
    > >
    >
    > la procedura è sbagliata, si vede che
    > non conosci linux
    >
    >
    > >
    > > Poi tra 6 mesi si deve fare il
    > tagliando,
    > > quindi vado dal meccanico che mi fa un:
    > >
    > > ps -ef | grep "radiatore"
    > >
    >
    > la procedura è sbagliata, si vede che
    > non conosci linux
    >
    >
    > > Caspita, ci sono problemi con il mio
    > > radiatore, quindi:
    > >
    > > kill -9 "radiatore_pid"
    > >
    > > pstree
    > >
    > > ./usr/local/bin/radiatore_start.sh
    > >
    > >
    >
    > perchè lanci il comando pstree? a che
    > cosa ti serve?
    > Lo vedi che non conosci linux?
    >
    > > Porca miseria, ho fatto un incidente!
    > Come
    > > faccio a riparare la carrozzeria della
    > > macchina? Niente di più facile:
    > >
    > > tar -xvf
    > >
    > /backup/carrozzeria_disaster_recovery.tar
    > >
    > >
    >
    > perchè usi anche lo switch v per tar?
    > Lo vedi che non conosci linux?
    >
    >
    > > Insomma, ecco il futuro che ci aspetta
    >Sorride
    > > Fan Linux
    > >
    >
    > Non è vero, tu non conosci linux,
    > unix, freebsd, altrimenti non avresti
    > scritto tutte queste castronerie.


    ... svegliato male stamattina? Nervosetto?
    Dai, non ti preoccupare, riavvia il sistema e tutto andrà bene!SorrideSorrideSorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Andremo a comprare una macchina. Avremo
    > le
    > > chiavi ma la prima volta
    > bisognerà
    > > effettuare la seguente operazione:
    > (riscrivo
    > > qui il post che ho inserito prima)
    > >
    > > ./install.sh
    > >
    > > make setup
    > >
    > > make config
    > >
    > > make
    > >
    > > ./start engine_1.0.sh &
    > >
    >
    > la procedura è sbagliata, si vede che
    > non conosci linux
    >

    magari stava facendo una battuta spiritosa, non un trattato su linux...

    >
    > >
    > > Poi tra 6 mesi si deve fare il
    > tagliando,
    > > quindi vado dal meccanico che mi fa un:
    > >
    > > ps -ef | grep "radiatore"
    > >
    >
    > la procedura è sbagliata, si vede che
    > non conosci linux
    >

    che cosa c'è di sbagliato nella procedura?

    >
    > > Caspita, ci sono problemi con il mio
    > > radiatore, quindi:
    > >
    > > kill -9 "radiatore_pid"
    > >
    > > pstree
    > >
    > > ./usr/local/bin/radiatore_start.sh
    > >
    > >
    >
    > perchè lanci il comando pstree? a che
    > cosa ti serve?
    > Lo vedi che non conosci linux?
    >

    come a cosa server pstree?Deluso

    fai una cosa: Start - Esegui - scrivi cmd e premi invio

    si apre una finestrella tutta nera, si chiama dos.

    ora scrivi telnet XXXXX (dove XXXXXX è il nome di un computer con linux installato)

    inserisci la login e la password

    ed ora scrivi pstree e premi invio, cosi' scoprirai a che cosa serve questo bel comandino.

    Problemi?

    prova con pstree --help

    > > Porca miseria, ho fatto un incidente!
    > Come
    > > faccio a riparare la carrozzeria della
    > > macchina? Niente di più facile:
    > >
    > > tar -xvf
    > >
    > /backup/carrozzeria_disaster_recovery.tar
    > >
    > >
    >
    > perchè usi anche lo switch v per tar?
    > Lo vedi che non conosci linux?
    >

    come in praticamente tutti i comandi unix, lo switch -v significa verbose, cioè modalità "logorroicaSorride in questo modo potrai visualizzare dei messaggi sul video

    >
    > > Insomma, ecco il futuro che ci aspetta
    >Sorride
    > > Fan Linux
    > >
    >
    > Non è vero, tu non conosci linux,
    > unix, freebsd, altrimenti non avresti
    > scritto tutte queste castronerie.

    troppo caffè stamattina?
    non+autenticato
  • >
    > magari stava facendo una battuta spiritosa,
    > non un trattato su linux...

    su linux non esiste un comando make config

    >
    > come a cosa server pstree?Deluso
    >
    > fai una cosa: Start - Esegui - scrivi cmd e
    > premi invio
    >
    > si apre una finestrella tutta nera, si
    > chiama dos.
    >
    > ora scrivi telnet XXXXX (dove XXXXXX
    > è il nome di un computer con linux
    > installato)
    >
    > inserisci la login e la password
    >
    > ed ora scrivi pstree e premi invio, cosi'
    > scoprirai a che cosa serve questo bel
    > comandino.
    >
    > Problemi?
    >
    > prova con pstree --help


    certo, sei simpaticissimo, ma tanto pstree non lo usa nessuno



    > come in praticamente tutti i comandi unix,
    > lo switch -v significa verbose, cioè
    > modalità "logorroicaSorride in questo
    > modo potrai visualizzare dei messaggi sul
    > video
    >

    non mi risulta, ls -v non fa questa cosa

    > >
    > > Non è vero, tu non conosci linux,
    > > unix, freebsd, altrimenti non avresti
    > > scritto tutte queste castronerie.
    >
    > troppo caffè stamattina?

    no, a me piace la verità
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > no, a me piace la verità

    Ma vai a fare in culo Troll
    non+autenticato
  • no, sei affetto da paranoia, è diverso
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > ./start engine_1.0.sh &
    > >
    >
    > la procedura è sbagliata, si vede che
    > non conosci linux
    > [...]
    >
    > la procedura è sbagliata, si vede che
    > non conosci linux
    > [...]
    > perchè lanci il comando pstree? a che
    > cosa ti serve?
    > Lo vedi che non conosci linux?
    > [...]
    >
    > perchè usi anche lo switch v per tar?
    > Lo vedi che non conosci linux?
    >
    > [...]
    > Non è vero, tu non conosci linux,
    > unix, freebsd, altrimenti non avresti
    > scritto tutte queste castronerie.

    che palle che sei... il messaggio originale era di classe C_leggi_ridi_e_nonrompereicoglioni...

    Lo vedi che non conosci l'umorismo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > la procedura è sbagliata, si vede che
    > non conosci linux

    potrebbe esistere anche make sticazzi se chi fa il makefile lo prevede...

    > la procedura è sbagliata, si vede che
    > non conosci linux

    lui?

    lele@merlino:~$ ps -ef |grep firefox
    lele     1926 1914 3 13:59 ?        00:03:32 /usr/lib/mozilla-firefox/firefox-bin -contentLocale en-US -UILocale en-US


    > perchè lanci il comando pstree? a che
    > cosa ti serve?
    > Lo vedi che non conosci linux?

    forse per verificare che il processo radiatore sia veramente terminato...

    > perchè usi anche lo switch v per tar?
    > Lo vedi che non conosci linux?

    anche io uso lo switch v sempre, per vedere cosa sta facendo...

    > Non è vero, tu non conosci linux,
    > unix, freebsd, altrimenti non avresti
    > scritto tutte queste castronerie.

    tu ti sei svegliato molto male, altrimenti non avresti risposto così ad una battutaOcchiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Andremo a comprare una macchina. Avremo le
    > chiavi ma la prima volta bisognerà
    > effettuare la seguente operazione: (riscrivo
    > qui il post che ho inserito prima)
    >
    > ./install.sh

    Già.... molto meglio l'altra macchina. Quella facilissima da utilizzare e con il cofano sigillato. Dove però se tenti di imboccare una strada nuova costruita dopo la tua auto, il motore si spegne e ti compare un messaggio di errore. E se vai a lamentarti dal concessionario, quello ti risponde che è normale, è un bug noto e se vuoi evitare il problema devi aggiornare a macchina 2.0 ....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > .... molto meglio l'altra
    > macchina. Quella facilissima da utilizzare e
    > con il cofano sigillato. Dove però se
    > tenti di imboccare una strada nuova
    > costruita dopo la tua auto, il motore si
    > spegne e ti compare un messaggio di errore.
    > E se vai a lamentarti dal concessionario,
    > quello ti risponde che è normale,
    > è un bug noto e se vuoi evitare il
    > problema devi aggiornare a macchina 2.0 ....

    Certo che voi linari siete talmente fusi di testa che non sapete neppure ridere ad un simpatico post.
    Forse dovreste pensare di ricompilare il vostro cervelloA bocca aperta
    non+autenticato
  • e poi che c***o me ne faccio di una piantina in PDF la stampo ?

    Oppure mi ci leggo le fiabe sul display della macchina.

    Mah l'ennesima inutilità spacciata come caratteristica immancabile

    Ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > e poi che c***o me ne faccio di una piantina
    > in PDF la stampo ?
    >
    > Oppure mi ci leggo le fiabe sul display
    > della macchina.
    >
    > Mah l'ennesima inutilità spacciata
    > come caratteristica immancabile
    >
    > Ciao

    Con Linux tutto è inutile. Pretendi che sia un SO serio?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > e poi che c***o me ne faccio di una
    > piantina
    > > in PDF la stampo ?
    > >
    > > Oppure mi ci leggo le fiabe sul display
    > > della macchina.
    > >
    > > Mah l'ennesima inutilità
    > spacciata
    > > come caratteristica immancabile
    > >
    > > Ciao
    >
    > Con Linux tutto è inutile. Pretendi
    > che sia un SO serio?

    si, magari sarà serio un so che blocca le portiere di un dirigente di una casa automobilistica... mazza che autogol che hai fatto ...
    non+autenticato
  • mica del tutto inutile.. se ad esempio mi salvassi una cartina che trovo su internet in pdf? vedi che l'utilità c'è... magari non serve a tutti ma l'importante è avere la possibilità
    non+autenticato
  • > mica del tutto inutile.. se ad esempio mi
    > salvassi una cartina che trovo su internet
    > in pdf? vedi che l'utilità
    > c'è... magari non serve a tutti ma
    > l'importante è avere la
    > possibilità

    Hai idea di quanti formati alternativi e più adatti del PDF ci sono per salvare una cartina ?

    Ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Hai idea di quanti formati alternativi e
    > più adatti del PDF ci sono per
    > salvare una cartina ?
    >
    > Ciao


    sinceramente... no, il pdf offre buona qualità, dimensioni ridotte... mi sembra un buon formato. al limite chiedi a quelli di linux ce perchè hanno scelto quel formato invece di quelli che secondo te sono più adatti..
    non+autenticato
  • > > Hai idea di quanti formati alternativi e
    > > più adatti del PDF ci sono per
    > > salvare una cartina ?
    > >
    > > Ciao
    >
    >
    > sinceramente... no, il pdf offre buona
    > qualità, dimensioni ridotte... mi
    > sembra un buon formato.

    Bravo, bravo ti sembraSorride

    > al limite chiedi a
    > quelli di linux ce perchè hanno
    > scelto quel formato invece di quelli che
    > secondo te sono più adatti..

    Veramente quello che mi chiedo è cosa abbia a che fare un formato proprietario e totalmente inutile con linux

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > > Hai idea di quanti formati
    > alternativi e
    > > > più adatti del PDF ci sono
    > per
    > > > salvare una cartina ?
    > > >
    > > > Ciao
    > >
    > >
    > > sinceramente... no, il pdf offre buona
    > > qualità, dimensioni ridotte... mi
    > > sembra un buon formato.
    >
    > Bravo, bravo ti sembraSorride
    >
    > > al limite chiedi a
    > > quelli di linux ce perchè hanno
    > > scelto quel formato invece di quelli che
    > > secondo te sono più adatti..
    >
    > Veramente quello che mi chiedo è cosa
    > abbia a che fare un formato proprietario e
    > totalmente inutile con linux
    >

    magari perchè è portabile ? magari perchè un doc word lo puoi fare/ visualizzare solo con word (o word viewer), mentre il pdf lo puoi visualizzare su molte piattaforme e creare anche su Linux da latex->dvi->ps->pdf ?
    non+autenticato
  • > > Veramente quello che mi chiedo è
    > cosa
    > > abbia a che fare un formato
    > proprietario e
    > > totalmente inutile con linux
    > >
    >
    > magari perchè è portabile ?

    Parlavamo di cartine in origine, non ti sembra un po' esagerato solo per questo ?

    > magari perchè un doc word lo puoi
    > fare/ visualizzare solo con word (o word
    > viewer), mentre il pdf lo puoi visualizzare
    > su molte piattaforme e creare anche su Linux
    > da latex->dvi->ps->pdf ?

    Open office ti dice niente ?

    P.S. trovami un viewer PDF per il commodore 64 se ci riesciSorride

    Ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > > Veramente quello che mi chiedo
    > è
    > > cosa
    > > > abbia a che fare un formato
    > > proprietario e
    > > > totalmente inutile con linux
    > > >
    > >
    > > magari perchè è portabile
    > ?
    >
    > Parlavamo di cartine in origine, non ti
    > sembra un po' esagerato solo per questo ?
    >


    ho risposto a questo :

    "Veramente quello che mi chiedo è cosa abbia a che fare un formato proprietario e totalmente inutile con linux"


    > > magari perchè un doc word lo puoi
    > > fare/ visualizzare solo con word (o word
    > > viewer), mentre il pdf lo puoi
    > visualizzare
    > > su molte piattaforme e creare anche su
    > Linux
    > > da latex->dvi->ps->pdf ?
    >
    > Open office ti dice niente ?
    >

    si ma non hai tutta la potenza e la personalizzazione che puoi avere usando LaTeX

    > P.S. trovami un viewer PDF per il commodore
    > 64 se ci riesciSorride
    >
    > Ciao

    va bè... allora facciamo le cartine in formato testo con in arte ascii... il mio era un paragone tra il mondo piccolo piccolo (come compatibilità) di word e la portabilità del pdf...
    non+autenticato
  • > > > magari perchè un doc word
    > lo puoi
    > > > fare/ visualizzare solo con word
    > (o word
    > > > viewer), mentre il pdf lo puoi
    > > visualizzare
    > > > su molte piattaforme e creare
    > anche su
    > > Linux
    > > > da latex->dvi->ps->pdf ?
    > >
    > > Open office ti dice niente ?
    > >
    >
    > si ma non hai tutta la potenza e la
    > personalizzazione che puoi avere usando
    > LaTeX

    Allora perchè non continui a usare LaTeX ?Sorride

    > > P.S. trovami un viewer PDF per il
    > commodore
    > > 64 se ci riesciSorride
    > >
    > > Ciao
    >
    > va bè... allora facciamo le cartine
    > in formato testo con in arte ascii... il mio
    > era un paragone tra il mondo piccolo piccolo
    > (come compatibilità) di word e la
    > portabilità del pdf...

    Più portabili di così..Sorride
    non+autenticato
  • E finalmente un'azienda "seria" che rispetta i termini delle licenze senza minaccie legali; tutto il codice soggetto a GPL è scaricabile presso questo URL:

    http://www.sony.net/Products/Linux/Download/NV-XYZ 77_XYZ55_XYZ33.html
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)