AMD svela chip a doppio propulsore

Per anticipare le mosse della concorrenza, AMD ha concluso la progettazione dei suoi primi processori dual-core e nel 2005 lancerà versioni a doppio core di Opteron e Athlon 64

Sunnyvale (USA) - In casa AMD tutto è pronto perché con il nuovo anno possano essere lanciati i primi processori AMD64 basati sulla tecnologia multi-core, la stessa che permette di integrare più CPU fisiche in un singolo pezzo di silicio.

Il chipmaker ha annunciato il completamento del design delle versioni a doppio core di Opteron e Athlon 64, pianificandone l'introduzione rispettivamente per la metà e la seconda metà del 2005. Entrambi i chip adotteranno la nuova tecnologia di produzione silicon-on-insulator (SOI) a 90 nanometri, la stessa già impiegata da AMD per produrre CPU che arriveranno sul mercato durante l'autunno.

I chip a "doppia propulsione" di AMD condivideranno un singolo controller di memoria integrato - sufficiente, a detta dell'azienda, per soddisfare le tipiche esigenze di banda passante di un server - e non necessiteranno di alcun chipset aggiuntivo. I nuovi Opteron, ad esempio, conserveranno l'attuale socket e potranno essere installati, previo aggiornamento del BIOS, su buona parte delle più recenti schede madri.
"Siamo stati in grado di anticipare il cambiamento dell'industria verso applicazioni multi-tasking che necessitano della scalabilità che solo i processori dual-core a 64 bit possono fornire", ha dichiarato Dirk Meyer, senior vice president della Computation Products Group di AMD. "Questa è la ragione per cui anni fa, quando abbiamo progettato la tecnologia AMD64, l'abbiamo ottimizzata per il multiple-core".

Per la realizzazione delle proprie CPU dual-core AMD si è avvalsa della consulenza di due pionieri del settore come Sun e IBM, che già da qualche tempo commercializzano chip di questo tipo.

Ciò che sta spingendo un po' tutti i produttori, persino quelli di processori embedded, ad adottare soluzioni multi-core è la necessità di frenare la velocissima crescita dei megahertz, un fattore che, in concomitanza con la continua riduzione delle dimensioni dei transistor, genera problemi legati all'eccessivo assorbimento di corrente elettrica. Alcuni esperti hanno pronosticato che l'evoluzione dei processori tradizionali potrebbe incontrare barriere fisiche invalicabili già entro la fine del prossimo decennio.

Oltre a prolungare la vita dei chip basati sul silicio, le tecnologie multi-core consentono altresì di ottimizzare le prestazioni e ridurre i costi di produzione.
TAG: hw
19 Commenti alla Notizia AMD svela chip a doppio propulsore
Ordina
  • Come da oggetto me lo chiedo di tutto cuore!
    Forza Amd!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Come da oggetto me lo chiedo di tutto cuore!
    > Forza Amd!

    io penso che apple sarà l'iniziatrice di un nuovo trend, come al solito, con il suo raffreddamento a liquido incluso nel prezzo...


  • > io penso che apple sarà l'iniziatrice
    > di un nuovo trend, come al solito, con il
    > suo raffreddamento a liquido incluso nel
    > prezzo...
    >
    si come no, ma il calore da qualche parte lo devi smaltire, forse questo non l'avete ancora capito. Come si smaltisce il calore in un PC? con un radiatore, magari a ventilazione forzata. Sempre.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > io penso che apple sarà
    > l'iniziatrice
    > > di un nuovo trend, come al solito, con
    > il
    > > suo raffreddamento a liquido incluso nel
    > > prezzo...
    > >
    > si come no, ma il calore da qualche parte lo
    > devi smaltire, forse questo non l'avete
    > ancora capito. Come si smaltisce il calore
    > in un PC? con un radiatore, magari a
    > ventilazione forzata. Sempre.

    beh, una ventola 6x6 a 7000rpm è un po' diverso da una ventola 12x12 a 2000rpmSorride
  • perche AMD con un solo socket c'ha fatto 3 cpu e Intel con un processore ha cambiato 3 socket?

    peeeeeerche?

  • - Scritto da: Skaven
    > perche AMD con un solo socket c'ha fatto 3
    > cpu e Intel con un processore ha cambiato 3
    > socket?
    >
    > peeeeeerche?

    Perchè quelli AMD erano molto più simili fra loro, ed infatti fino all'uscita di Opteron e AMD64 aveva un'architettura nettamente inferiore.
    Poi per fortuna di AMD i gruppi di sviluppo di Prescott e Tejas hanno fatto un disastro ed ora Intel sta riorganizzando tutto il suo assetto per lanciare nuovi prodotti ibridi multi-core basati su un misto di tecnologie Pentium M e Pentium 4.
    non+autenticato
  • tra l'altro quando non hanno cambiato socket hanno cambiato qualche cazzata nelle specifiche dei segnali... vedi p3/celeron tualatin

    ==================================
    Modificato dall'autore il 16/06/2004 6.15.34

  • - Scritto da: Skaven
    > perche AMD con un solo socket c'ha fatto 3
    > cpu e Intel con un processore ha cambiato 3
    > socket?
    >
    > peeeeeerche?

    Forse perchè Intel produce anche chipset per schede madri, mentre AMD no ?
    TeX
    957
  • > Forse perchè Intel produce anche
    > chipset per schede madri, mentre AMD no ?

    anche AMD produce chipset per schede madri.
    non+autenticato
  • perchè come sempre accade quando una ditta diventa troppo grossa diventa arrogante e invece che cercare di andare incontro ai propri clienti pretende che questi si adeguino ai sui capricci (o più semplicmente pigrizie progettuali)

    a questo punto entra nella fase dinosauro e prima o poi cadrà sotto la spinta evoluzionistica (a parte qualche raro caso, vedi IBM che è riuscita a guarire dalla dinasaurite giusto un attimo prima di estinguersi...)
    non+autenticato

  • - Scritto da: ishitawa
    > perchè come sempre accade quando una
    > ditta diventa troppo grossa diventa
    > arrogante e invece che cercare di andare
    > incontro ai propri clienti pretende che
    > questi si adeguino ai sui capricci (o
    > più semplicmente pigrizie
    > progettuali)

    Intel sarà pure troppo burocratica e farà errori, si è visto con i progetti Prescott e Tejas scandalosi, ma se pensi che AMD faccia gli interessi dei clienti perchè è più piccola o perchè ha mantenuto un socket per più tempo allora non vedi la bassa qualità che contraddistingue i loro prodotti. Quante CPU AMD si rompono con estrema facilità semplicemente montando ventola e dissipatore e solo perchè fanno economia ?
    Prescott ed il nuovo socket Intel è fallimento anche perchè indubbiamente sembra che questo sia molto fragile rispetto al socket478 ed Intel rischia di avere più CPU danneggiate di AMD con la semplice installazione.

    > a questo punto entra nella fase dinosauro e
    > prima o poi cadrà sotto la spinta
    > evoluzionistica (a parte qualche raro caso,
    > vedi IBM che è riuscita a guarire
    > dalla dinasaurite giusto un attimo prima di
    > estinguersi...)

    Veramente IBM sta cadendo nell'oblio e presumo che se continua così fra pochi anni scomparirà o verrà acquistata da Microsoft come è accaduto ad Apple...
    Il nuovo CEO di IBM ha svenduto intere divisioni storiche e sta buttando decadi di esperienza ed investimenti in Unix proprietari come AIX di alto livello qualitativo per rimpiazzarli con schifezze open-source come Linux, che con i veri Unix dedicati ed adatti a super computer ha solo del codice scopiazzato di bassa qualità in comune.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Il nuovo CEO di IBM ha svenduto intere
    > divisioni storiche e sta buttando decadi di
    > esperienza ed investimenti in Unix
    > proprietari come AIX di alto livello
    > qualitativo per rimpiazzarli con schifezze
    > open-source come Linux, che con i veri Unix
    > dedicati ed adatti a super computer ha solo
    > del codice scopiazzato di bassa
    > qualità in comune.

    Ah ah ah... su, dicci la verita', cosa ti brucia del successo di Linux?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Veramente IBM sta cadendo nell'oblio e
    > presumo che se continua così fra
    > pochi anni scomparirà o verrà
    > acquistata da Microsoft come è
    > accaduto ad Apple...
    > Il nuovo CEO di IBM ha svenduto intere
    > divisioni storiche e sta buttando decadi di
    > esperienza ed investimenti in Unix
    > proprietari come AIX di alto livello
    > qualitativo per rimpiazzarli con schifezze
    > open-source come Linux, che con i veri Unix
    > dedicati ed adatti a super computer ha solo
    > del codice scopiazzato di bassa
    > qualità in comune.
    >



    Microsoft che compra Apple???!!!

    IBM comprata da Microsoft???!!


    Linux OS scopiazzato e gli UNIX proprietari tutti perfetti e funzionanti???!


    Ma chi ti racconta certe balle???!!!!
    Sei un Troll!!! Troppo evidente!


    Fatti due conti su quanto fattura IBM nel mondo, su quanto brevetta come tecnologie hardware e microtecnologie, poi ne riparliamo. Se solo volesse potrebbe comprarsi SCO, Microsoft, SUN ed HP in un sol colpo con una mega OPA.

    L'IBM ha tanta di quella liquidità di cassa che il loro problema è cosa fare per investirebene in qualcosa di produttivo, se fai un giro al quartier generale vedrai che sguazzano nell'oro come paperon de paperoni. Ma ti rendi conto di chi stai parlando?? Dell'Informatica fatta Azienda, loro l'hanno inventata l'informatica. Non dire cavolate che poi magari qualcuno ci crede, vatti a studiare la storia dell'informatica prima di parlare e non offendere IBM perchè è grazie ai loro brevetti sulla metallizzazione del rame che esistono i processori di ultima generazione per far girare decentemente sistemi operativi scritti con le bende agli occhi pieni di bug come il finestrella!!!
    non+autenticato
  • Ciao trollone... non è che le cose diventano vere solo perchè ne parli come se lo fossero...A bocca aperta
    non+autenticato
  • >I processori dual-core di Intel dovrebbero conservare la
    >tecnologia Hyper-Threading introdotta dal colosso dei chip
    >circa un anno e mezzo fa: questo significa che un P4 o uno
    >Xeon dual-core verrebbero di fatto visti dal sistema come 6
    >CPU, 2 fisiche e 4 logiche.

    Ma siamo sicuri?

    una cpu con HT viene vista come 2 cpu distinte dal sistema operativo...

    Perchè con una cpu dual core ne dovrebbe vedere 6 e non 4?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > >I processori dual-core di Intel
    > dovrebbero conservare la
    > >tecnologia Hyper-Threading introdotta
    > dal colosso dei chip
    > >circa un anno e mezzo fa: questo
    > significa che un P4 o uno
    > >Xeon dual-core verrebbero di fatto visti
    > dal sistema come 6
    > >CPU, 2 fisiche e 4 logiche.
    >
    > Ma siamo sicuri?
    >
    > una cpu con HT viene vista come 2 cpu
    > distinte dal sistema operativo...
    >
    > Perchè con una cpu dual core ne
    > dovrebbe vedere 6 e non 4?


    Infatti i dual core equivalgono a sistemi dual Xeon o dual Opteron su motherboard adatte all' SMP.
    L'articolo è sbagliato, ovviamente. Con 2 CPU fisiche si hanno per forza di cose 4 CPU logiche, 2 per ogni CPU. Punto.

    Se poi la nuova versione di HT supporterà multithreading con 3 o 4 unità logiche invece delle 2 attuali (cosa di cui si vocifera da tempo sull' HT futuro) allora il numero di CPU logiche con un dual-core salirebbe a 6 o 8.
    non+autenticato
  • Chi ha scritto l'articolo si è fatto prendere dalla sindrome del cameriere:
    "Quanti caffe'?"
    Primo cliente: "uno"
    Secondo cliente: "due"
    Terzo cliente: "tre"
    Cameriere: "uno più due più tre... ok, porto sei caffè!"
    :)

    Ciao
    Mirko
    non+autenticato
  • In attesa di chiarimenti da Intel abbiamo rettificato la frase.
    Grazie per la segnalazione, ciao!

    - Scritto da: Anonimo
    > >I processori dual-core di Intel
    > dovrebbero conservare la
    > >tecnologia Hyper-Threading introdotta
    > dal colosso dei chip
    > >circa un anno e mezzo fa: questo
    > significa che un P4 o uno
    > >Xeon dual-core verrebbero di fatto visti
    > dal sistema come 6
    > >CPU, 2 fisiche e 4 logiche.
    >
    > Ma siamo sicuri?
    >
    > una cpu con HT viene vista come 2 cpu
    > distinte dal sistema operativo...
    >
    > Perchè con una cpu dual core ne
    > dovrebbe vedere 6 e non 4?
  • Ok, ottimo.
    Tuttavia basta prendere un qualsiasi sistema Xeon con HT abilitato per vedere che ci sono un totale di 4 CPU attive nel Task Manager di Windows XP o 2003 (esempio semplice per constatare la cosa).
    Ogni CPU fisica viene divisa in due dall' HT, le CPU logiche con l' HT attuale risultano due per core (o CPU a singolo core attuali) , quindi un sistema con due core (o CPU) avrà per forza di cose 4 CPU logiche, pur essendo due fisiche reali, semplicemente perchè l' HT ne crea due logiche come astrazione di quella fisica per smistare i thread e saturare al massimo le pipeline.



    - Scritto da: La redazione
    > In attesa di chiarimenti da Intel abbiamo
    > rettificato la frase.
    > Grazie per la segnalazione, ciao!
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > >I processori dual-core di Intel
    > > dovrebbero conservare la
    > > >tecnologia Hyper-Threading
    > introdotta
    > > dal colosso dei chip
    > > >circa un anno e mezzo fa: questo
    > > significa che un P4 o uno
    > > >Xeon dual-core verrebbero di fatto
    > visti
    > > dal sistema come 6
    > > >CPU, 2 fisiche e 4 logiche.
    > >
    > > Ma siamo sicuri?
    > >
    > > una cpu con HT viene vista come 2 cpu
    > > distinte dal sistema operativo...
    > >
    > > Perchè con una cpu dual core ne
    > > dovrebbe vedere 6 e non 4?
    non+autenticato