PC, dobloni per i giovani campani

Fino a mille euro a fondo perduto e prestiti agevolati: questa l'iniziativa della Regione con il supporto del Fondo sociale europeo rivolta a 5mila 18-21enni residenti in Campania

Napoli - Si chiama Carta-In il progettone della Regione Campania che spinge l'acceleratore sull'informatica per agevolare lo sviluppo di competenze e professionalità tra i 18-21enni che risiedono nella Regione.

L'iniziativa, finanziata dal Fondo sociale europeo, viene considerata a tutti gli effetti una Carta di credito formativo che permette di ottenere un prestito bancario agevolato di massimo 3.000 euro. Prestito per l'acquisto di personal computer e software che può essere restituito in rate mensili in un arco di cinque anni.

In più Carta-In comprende un contributo a fondo perduto di 1.000 euro, erogato dalla Regione per l'acquisto di soluzioni di e-learning, cioè di formazione a distanza per apprendere l'uso delle tecnologie che con questa iniziativa diventa più facile comprare.
In effetti, Carta-In mira appunto allo sviluppo dell'e-learning ed offre i 4mila euro (di cui mille, appunto, a fondo perduto) a coloro che sono nati tra il 1983 e il 1985 e che abbiano conseguito almeno la licenza media.

Per ottenere il contributo è necessario iscriversi all'iniziativa entro e non oltre il 30 giugno 2004.

Per accedere alla carta di credito, che ha una validità di tre anni, i giovani dovranno partecipare ad un breve corso di orientamento, organizzato da Rai Educational presso le scuole presenti sul territorio regionale - dove saranno guidati nella scelta di un percorso formativo costruito sulla base delle proprie attitudini e preferenze - e superare un test motivazionale. Il progetto finanzierà i primi 5000 giovani che decideranno di aderire al Programma Carta-In.

I pacchetti formativi dovranno essere acquistati esclusivamente tra quelli presenti nel Catalogo regionale della formazione a distanza; le dotazioni informatiche dovranno invece essere acquistate presso gli esercenti che aderiscono al programma.

Tutte le informazioni, le modalità di iscrizione, l'elenco dei commercianti convenzionati e altro ancora sono disponibili sulle pagine del sito dedicato a Carta-In. Altre informazioni, dal lunedì al venerdì (9-13 e 14-18) possono essere richieste al numero verde 800-424243.
TAG: italia
44 Commenti alla Notizia PC, dobloni per i giovani campani
Ordina
  • Io sarei un "candidato" ad usufruire dell'iniziativa, ma non vedo alcun vantaggio........o sbaglio?
    Il prestito di 3000 euro per l'acquisto di hardware (che sinceramente è cio' che mi interessa di piu') in DETERMINATI negozi viene è appunto un semplice prestito che prevede la restituzione col tasso d'interesse , e viene concesso a coloro che accettano di praticare un corso di formazione (per esempio io sceglierei web designer) praticamente finanziato da loto visto che i 1000 euro sono fondo perduto (a differenza dei 3000).
    Anche se poi sicuramente il corso sarà la solita manfrina in cui non impari nulla o quasi ..
    Ripeto qual'e' il vantaggio? Quello di fare un "corso" gratuito?Oppure c'e' la possibilità di non restituire i 3000 euro per l'hardware senza alcuna conseguenza?
    non+autenticato
  • quelli si comprano il computer e al momento di restituire i soldi, addio ciccio!
    non+autenticato
  • Perfetto, come al solito i finanziamenti finiscono sempre al sud, io da anni cerco un finanziamento qui al nord e non c'e' mai. Mi inchino alla capacità dei campani e limitrofi che riescono sempre a spillare soldi dall'europa o dal nord e sapientemente risescono a non fare mai niente, dormire e piratare software, a rimanere impuniti.
    Finanziate pure le zone dove la pirateria e' piu' forte ma poi non lamentatevi. Io ci sono stato in campania, li copiano tutti cd, dvd, videocassette, software e tutto alla luce del sole. Ho visto le forze dell'ordine ignorare le bancarelle di persone che spacciavano cd e dvd esposti e chiaramente copiati, con copertine stampare a getto d'inchiostro e senza bollino (originale) siae. Io non sono razzista, per me siamo tutt italiani o tutti cittadini del mondo, ma... qui al nord e' praticamente impossibile assistere a scene del genere.
    Finanzieri e carabinieri che passano e vedono queste bancarelle di prodotti CHIARAMENTE piratati e passano senza fare niente. Adesso, credo di non sbagliare se dico che quei pc finanziati, se controllassimo tra un mese i loro contenuti, cosi' di sorpresa... cosa troveremmo? Tutto originale o magari qualche giga di mp3, cd e copertine contraffatte?
    Nel caso peggiore, i finanziamenti (a fondo perduto) saranno proprio perduti, magari se li rivenderanno per investirli in droga o pagarsi le ferie.
    Ragazzi, abbiamo da imparare li... noi qui ci facciamo un mazzo incredibile, e li vivono con i finanziamenti a fondo perduto, nel senso che poi dei soldi non avremo mai piu' alcuna notizia.

    Siamo degli allocchi nelle mani di fannulloni, ladri e mafiosi.
    non+autenticato
  • Se nessuno finanzia la tua idea evidentemente fa schifo.
    I fondi per il nord comunque ci sono, informati meglio, senza questo qualunquismo imperante.
    Oggi abbiamo imparato cose nuove:
    al sud sono tutti drogati, tutti pirati, tutti truffatori e mafiosi, ovviamente.
    Però abbiamo imparato anche un'altra cosa: che è pieno di imbecilli ignoranti zotici in altre zone d'italia.
    Ora scusa vado a vendere la reggia di caserta a qualche boccalone americano per comprarmi droga e l'ultimo di gigi d'alessio taroccatoArrabbiato
    non+autenticato
  • Bè, io qua al nord ho preso 6 ero di multa perchè trasportavo mia figlia dalla vicina di casa in scooter... Lì a Naples passate in 3 su un cinquantino davanti alle forze dell'ordine e nn vi dicono nulla... Per caso i 36 euro che pago di multa, sono soldi che finiranno pe finanziare voi?
    Oppure il mio contratto salariale è più alto del vostro di 36 euro e per questo sono autorizzati a farmi una multa per eguagliare i nostri tsipendi? Spiegatemelo perchè nn capisco queste differenze...
    Perchè la legge nn è uguale per tutti.

    Distinti saluti
    non+autenticato
  • > Oggi abbiamo imparato cose nuove:
    > al sud sono tutti drogati, tutti pirati,
    > tutti truffatori e mafiosi, ovviamente.

    Sei sicuro che siano cose nuove?

    > Però abbiamo imparato anche un'altra
    > cosa: che è pieno di imbecilli
    > ignoranti zotici in altre zone d'italia.
    > Ora scusa vado a vendere la reggia di
    > caserta a qualche boccalone americano per
    > comprarmi droga e l'ultimo di gigi d'alessio
    > taroccatoArrabbiato

    La tua risposta vaga vorrebbe essere ironica ma fa pena, perchè la verità è che ti sono stati fatti degli esempi chiari e circostanziati, cose che sono sotto gli occhi di tutti, anche i tuoi.
    Se preferisci fingere che non sia vero libero di farlo, chiaramente non potrai mai essere preso sul serio, si vede che la cosa non ti crea preoblemi
    non+autenticato
  • Prima di andare giu' con parole pesanti per i meridionali, accendete il cervello, leggete l'articolo e SOLO DOPO provate a parlare.

    L'articolo dice che la Regione Campania darà un CREDITO di 3000 euro da ripagare entro 3 anni.
    Cosa c'e' di "guadagnato"?
    A Milano 3000? li si fanno anche con 1 mese di lavoro presso un'azienda IT.
    A Napoli 3000? li si fanno in 3 mesi di lavoro presso un'azienda IT al pari livello.

    E non ditemi che Milano e' + cara di Napoli.... ormai ve l'hanno provato tutti i giornali che al massimo è vero il contrario.

    Quindi miei bei "sfigati" provate ad esser "sinceri" con voi stessi.....
    E' + facile la vita al sud o al nord?

    Che poi la Regione di tanto in tanto metta soldi gratis da far spendere presso i soliti noti.....E' una cosa risaputa (Serve a non far scoprire eventuali tangenti da pagare.....).

    P.s. : Una politica ha detto che un partito ha "pagato" soldi per avere voti......ora mi sembra che sia stato fatto il contrario.....(cioe' quella politica coi suoi compagni stanno donando soldi per farli intascare ai soliti noti per i voti già dati )

    ryoga
    2003

  • - Scritto da: ryoga
    > Prima di andare giu' con parole pesanti per
    > i meridionali, accendete il cervello,
    > leggete l'articolo e SOLO DOPO provate a
    > parlare.
    >
    > L'articolo dice che la Regione Campania
    > darà un CREDITO di 3000 euro da
    > ripagare entro 3 anni.
    > Cosa c'e' di "guadagnato"?
    > A Milano 3000? li si fanno anche con 1 mese
    > di lavoro presso un'azienda IT.
    > A Napoli 3000? li si fanno in 3 mesi di
    > lavoro presso un'azienda IT al pari livello.
    >
    Se la regione Campania utilizza soldi dell'europa e suoi per fare qualcosa è un suo diritto. Non credo enssuno possa contestare ciò.

    > E non ditemi che Milano e' + cara di
    > Napoli.... ormai ve l'hanno provato tutti i
    > giornali che al massimo è vero il
    > contrario.
    >
    > Quindi miei bei "sfigati" provate ad esser
    > "sinceri" con voi stessi.....
    > E' + facile la vita al sud o al nord?
    >
    Su questo mi spiace ma non hai ragione ho diversi amici napoletani che sono venuti in Piemonte che è molto meno caro di Milano, e si lamentano che qui la vita costa molto ma molto di più che al sud. io a milano ci sonos tato e trovo che spendere 1000 euro al mese (in milano oramai è il minimo) solo per l'affitto di uno squallidissimo monolocale sia eccessivo e a detta di questi napoletani frutta e verduta e anche meccanico per l'autoper fare degli esempi qui costano molto più cari che da voi. Comunque è normale che nelle grandi città tutto costi più caro che in campagna e nei piccoli centri alla fine.

    non+autenticato
  • Ma per me non è una bella cosa far indebitare 5000 ragazzi che probabilmente sono anche disoccupati o vivono con i genitori, comunque le finanziarie a 36 mesi a tasso zero già esistono no? Non vedo l'utilità! Poi per i mille euro da spendere in corsi e-learning la vedo come un gran
    non+autenticato
  • Come no vedi l'utilità?!?!?!
    Con le finanziarie se non risani il debito il computer te lo pignorano, con i contributi regionali neanche per sogno!!!!!
    Svegliarsi prego....

    CyNyC
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > E non ditemi che Milano e' + cara di
    > > Napoli.... ormai ve l'hanno provato
    > tutti i
    > > giornali che al massimo è vero il
    > > contrario.
    > >
    > > Quindi miei bei "sfigati" provate ad
    > esser
    > > "sinceri" con voi stessi.....
    > > E' + facile la vita al sud o al nord?
    > >
    > Su questo mi spiace ma non hai ragione ho
    > diversi amici napoletani che sono venuti in
    > Piemonte che è molto meno caro di
    > Milano, e si lamentano che qui la vita costa
    > molto ma molto di più che al sud.

    Se non andavano a far la spesa, ci credo che pensano il contrario.
    Le fonti, sono giornali ( autorevoli....Repubblica in primis ) e non penso che hanno dei motivi per dire il falso.

    > io
    > a milano ci sonos tato e trovo che spendere
    > 1000 euro al mese (in milano oramai è
    > il minimo) solo per l'affitto di uno
    > squallidissimo monolocale sia eccessivo e a
    > detta di questi napoletani frutta e verduta
    > e anche meccanico per l'autoper fare degli
    > esempi qui costano molto più cari che
    > da voi.

    A Napoli gli appartamenti si aggirano *minimo* (non si trovano pero' monolocali ) sui 600-700 euro mensili ( in aree poco raccomandabili ).
    Frutta e verdura son care dappertutto....l'assicurazione come step finale, ti fa passare ogni dubbio ( esempio? 14ma classe a Napoli costa sui 3000?, a Milano appena 1400? )

    > Comunque è normale che nelle
    > grandi città tutto costi più
    > caro che in campagna e nei piccoli centri
    > alla fine.

    Beh...ovvio.... cmq la mia critica era rivolta soprattutto a chi criticava questa iniziativa andando contro i meridionali e non contro le autorità che hanno creato questi fondi/specchietto
    ryoga
    2003

  • - Scritto da: ryoga
    > Frutta e verdura son care
    > dappertutto....l'assicurazione come step
    > finale, ti fa passare ogni dubbio ( esempio?
    > 14ma classe a Napoli costa sui 3000?, a
    > Milano appena 1400? )

    Le assicurazioni non sono proprio un termine di paragone: a Napoli costano di più perchè ci sono molti più incidenti (è il principio delle assicurazioni: il loro costo è stabilito in base ai premi pagati per rifondere i danneggiati).
    Se poi questi costi così alti siano dovuti ad una particolare incapacità di guida o ad una furbizia truffaldina diffusa non lo so...
    non+autenticato
  • Non vorrei andare OT, ma credo che a Napoli non si facciano + incidenti che da altre parti,e se si fanno, dovrebbero esserci esperti e/o agenzie in grado di capire se si tratta di incidenti "simulati" e/o incidenti veri.

    Cmq che Napoli è cara, lo sanno tutti, che sia tra le piu' care, lo dicono i giornali ( io vivo a Napoli e non so quanto costa vivere a Milano....ma con gli stipendi penso che vada meglio )
    ryoga
    2003

  • - Scritto da: ryoga
    > Non vorrei andare OT, ma credo che a Napoli
    > non si facciano + incidenti che da altre
    > parti,e se si fanno, dovrebbero esserci
    > esperti e/o agenzie in grado di capire se si
    > tratta di incidenti "simulati" e/o incidenti
    > veri.

    Certo, gli imbroglioni a Napoli sono solo due o tre.
    Dimmi, come stanno Biancaneve e gli altri personaggi delle favole?
    non+autenticato
  • > Prima di andare giu' con parole pesanti per
    > i meridionali, accendete il cervello,
    > leggete l'articolo e SOLO DOPO provate a
    > parlare.
    >
    > L'articolo dice che la Regione Campania
    > darà un CREDITO di 3000 euro da
    > ripagare entro 3 anni.
    > Cosa c'e' di "guadagnato"?

    Si parla anche di prestiti a fondo perso = regalare soldi.
    Che poi magari vadano ai soliti noti e' un altro discorsoSorpresa

    > A Milano 3000? li si fanno anche con 1 mese
    > di lavoro presso un'azienda IT.

    Infatti a Milano piovono soldi sono tutti ricchi sfondati senza far nulla tutto il giorno.A bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    Meno male che hai raccomandato di accendere il cervelloA bocca aperta

    > A Napoli 3000? li si fanno in 3 mesi di
    > lavoro presso un'azienda IT al pari livello.

    E allora vieni a lavorare nel ricco e opulento nord, ma se trovi che la vita e' dura anche qui poi non ti lamentare.
    >
    > E non ditemi che Milano e' + cara di
    > Napoli.... ormai ve l'hanno provato tutti i
    > giornali che al massimo è vero il
    > contrario.

    Si vede che non leggi i giornali, ce' una bella differenza tra i prezzi del nord e quelli del Sud, anche perche' gli acquisti grossi io vado a farli al Sud, per evitare di finire con le pezze al sedere a fine mese.Deluso
    E anche perche "tengo parenti"A bocca aperta

    > Quindi miei bei "sfigati" provate ad esser
    > "sinceri" con voi stessi.....
    > E' + facile la vita al sud o al nord?

    Contando i meridionali che lavorano negli enti pubblici e comuni al nord direi che si sta benissimo a fare lo statale al nord.

    > Che poi la Regione di tanto in tanto metta
    > soldi gratis da far spendere presso i soliti
    > noti.....E' una cosa risaputa (Serve a non
    > far scoprire eventuali tangenti da
    > pagare.....).

    In questo devo dire che l'Italia ritrova veramente la sua unione, nord centro sud e isole comprese.Triste


    > P.s. : Una politica ha detto che un partito
    > ha "pagato" soldi per avere voti......ora mi
    > sembra che sia stato fatto il
    > contrario.....(cioe' quella politica coi
    > suoi compagni stanno donando soldi per farli
    > intascare ai soliti noti per i voti
    > già dati )

    Se piovono soldi a fondo perso solo in una determinata zona che non sia palesemente disagiata fa si che la gente pensi male e come si dice "vox populi vox dei"A bocca aperta
    non+autenticato
  • Finalmente qualcosa di intelligente!!!
    Venite a Milano...provare per credere!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > L'articolo dice che la Regione Campania
    > > darà un CREDITO di 3000 euro da
    > > ripagare entro 3 anni.
    > > Cosa c'e' di "guadagnato"?
    >
    > Si parla anche di prestiti a fondo perso =
    > regalare soldi.
    > Che poi magari vadano ai soliti noti e' un
    > altro discorsoSorpresa

    Beh...1000? per corsi di elearning....in pratica sono i soliti nomi di aziende che fanno solo corsi regionali e europei per intascarsi dei bonus senza lavorare.....(i soliti nomi insomma)

    > > A Milano 3000? li si fanno anche con 1
    > mese
    > > di lavoro presso un'azienda IT.
    >
    > Infatti a Milano piovono soldi sono tutti
    > ricchi sfondati senza far nulla tutto il
    > giorno.A bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    > Meno male che hai raccomandato di accendere
    > il cervelloA bocca aperta

    Hai Ragione.....dimenticavo che al nord ad un senior programmer passano si e no 800? al mese.
    Beh....a Napoli passano questa cifra....e se non ti sta bene, ciccia....ce ne sono altri 1000 che aspettano


    > > A Napoli 3000? li si fanno in 3 mesi di
    > > lavoro presso un'azienda IT al pari
    > livello.
    >
    > E allora vieni a lavorare nel ricco e
    > opulento nord, ma se trovi che la vita e'
    > dura anche qui poi non ti lamentare.

    Se mi passi un'alloggio ( te dovresti avere un buco in cui vivi ora no? chesso'....la casa dei genitori.... ) ci vengo di corsa.
    Il problema, è che te magari trovi un'azienda a 2200?-2500? e puoi accettare, io invece no, perche' 2500? - 600? di affitto = 1900? - 2/3 trasferte al sud ( 200? ) - cibo e *azzi vari, mi ritrovo sui 1200/1300? (quasi il doppio), ma dovrei vivere lontano da parenti, amici ed altro.


    > > E non ditemi che Milano e' + cara di
    > > Napoli.... ormai ve l'hanno provato
    > tutti i
    > > giornali che al massimo è vero il
    > > contrario.
    >
    > Si vede che non leggi i giornali, ce' una
    > bella differenza tra i prezzi del nord e
    > quelli del Sud, anche perche' gli acquisti
    > grossi io vado a farli al Sud, per evitare
    > di finire con le pezze al sedere a fine
    > mese.Deluso
    > E anche perche "tengo parenti"A bocca aperta

    T'ho detto che l'hanno detto i giornali.
    Precisamente "Repubblica". Poi se son fandonie o altro, valli a denunciare.

    > > Quindi miei bei "sfigati" provate ad
    > esser
    > > "sinceri" con voi stessi.....
    > > E' + facile la vita al sud o al nord?
    >
    > Contando i meridionali che lavorano negli
    > enti pubblici e comuni al nord direi che si
    > sta benissimo a fare lo statale al nord.

    + che altro si sta benissimo a fare lo statale ( punto ).

    > > P.s. : Una politica ha detto che un
    > partito
    > > ha "pagato" soldi per avere
    > voti......ora mi
    > > sembra che sia stato fatto il
    > > contrario.....(cioe' quella politica coi
    > > suoi compagni stanno donando soldi per
    > farli
    > > intascare ai soliti noti per i voti
    > > già dati )
    >
    > Se piovono soldi a fondo perso solo in una
    > determinata zona che non sia palesemente
    > disagiata fa si che la gente pensi male e
    > come si dice "vox populi vox dei"A bocca aperta

    In fondo...c'era anche un'altro politico di un'altro schieramento, dove ha incentrato la sua campagna elettorale sul suo "operato" ( 100% di fondi europei utilizzati ...in cosa...non si saA bocca aperta )
    ryoga
    2003
  • ...se poi ti impediscono di scaricare dalla rete brani e film, per masterizzarli e rivenderli al mercatino del vicolo???

    Non sto parlando della legge Urbani, sto parlando della camorra che detiene l'esclusiva della distribuzione
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)