Da SCO insalata di UNIX e Web service

L'azienda affianca al proprio sistema operativo UnixWare, di cui ha rilasciato una nuova versione, un framework per i Web service basato sugli standard del settore e integrabile con MS.NET e J2EE

Milano - In concomitanza con il rilascio della nuova versione 7.1.4 di UnixWare, SCO Group ha lanciato il suo primo framework per i Web service, chiamato SCOx Web Services Substrate (WSS), che comprende gli strumenti, le applicazioni e le infrastrutture necessarie per costruire applicazioni Web-based per UnixWare, quali database e software legacy.

SCO afferma che attraverso SCOx WSS è possibile trasformare in modo semplice le applicazioni a carattere in applicazioni Web capaci di sfruttare i dispositivi wireless e di integrarsi con qualsiasi database in ambiente Java e MS.NET.

"SCOx WSS abilita e amplia le opportunità di business attraverso i Web Service, permettendo ai clienti di utilizzare il Web in modo più completo", ha affermato Orlando Zanni, Regional Manager di SCO Group per l'area mediterranea. "I clienti SCO possono ora ridurre i costi di sviluppo e integrazione, migliorare la soddisfazione dei clienti e l'utilizzo delle applicazioni e inserire un'interfaccia Web aggiornata nelle loro applicazioni".
SCOx WSS è basato sugli standard Web e può integrarsi con altre soluzioni per i Web services, incluse Microsoft.NET e SunOne J2EE. Nel corso dei prossimi mesi SCO fornirà i componenti per il supporto dei Web Services e diversi strumenti specificamente ideati per il suo OpenServer.

La nuova versione 7.1.4 di UnixWare, che integra il supporto a SCOx WSS, estende il supporto all'hardware e fornisce nuove funzionalità di sicurezza. Con la nuova release, SCO ha rilasciato per la prima volta un'edizione Small Business (SBE) del proprio sistema operativo che, secondo gli intenti dell'azienda, dovrebbe rivaleggiare più da vicino, soprattutto in termini di costo, con le snelle ed economiche soluzioni low-end basate su Linux. SBE comprende servizi di file/print/mail server, DHCP, Web browser, Web server, firewall, proxy server e un database relazionale.

SCO ha rilasciato anche nuove versione della suite per la collaborazione e la messaggistica SCOoffice Server e del software per la gestione delle identità Vintela Authentication. Ha poi annunciato Smallfoot, un toolkit che segna l'ingresso di SCO nel mercato delle soluzioni embedded. Il toolkit comprende strumenti per lo sviluppo di un sistema operativo UNIX con minimo ingombro tagliato su misura per una certa varietà di dispositivi, quali point of sale, console da gioco e computer hand-held.
TAG: mercato
23 Commenti alla Notizia Da SCO insalata di UNIX e Web service
Ordina
  • un sistema che provoca appiattimento economico del settore e decadenza del settore maggiormente redditizio oggi. Facciamo tutto open source, viviamo in un eterno comunismo.
    Siete solo dei pigri, lavorate e guadagnate. Non solo vogliono tutto gratis (perchè linux te lo tirano dietro tra riviste, download e feste per l'installazione) ma addirittura vogliono che nessuno guadagni. Volete il comunismo, fatelo senza le scarpette nike comprate da mammina e papino. Vivete da comunisti, come i russi di una volta e i cinesi.
    Bello fare il comunista con i soldi. Andate a lavorare e non rompete le scatole a noi che passiamo le notti in bianco per fare software che voi volete pure gratis con tanto di codice così potete pure venderlo alla faccia nostra.Tanto anche linux in futuro diverrà closed, non appena capirà che si possono fare più soldi di quelli che prende ora. Solo questione di tempo, non appena linux diverrà appetibile. Pregate quindi che linux non superi la concorrenza altrimenti dovrete aspettare un nuovo OS comunista
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > un sistema che provoca appiattimento
    > economico del settore e decadenza del
    > settore maggiormente redditizio oggi.
    > Facciamo tutto open source, viviamo in un
    > eterno comunismo.

    grazie di averci testimoniato la tua sofferenza nel vedere un metodo operativo e un metodo di business che non riesci a dominare

    E ci testimoni che i pigri come te, finora coperti da un monopolio, non sono in grado di sostenere la vera concorrenza.
    non+autenticato
  • Azienda di miserabili millantatori.
    Che SCO sparisca x sempre dalla faccia della terra e il suo management sia ridotto a un branco di cenciosi accattoni.
    Così devono finire coloro che attaccano la Comunità Open Source e Linux.
    Fan Linux
    non+autenticato
  • Chissenefrega?:@
    Perche' pubblicizzare un prodotto di SCO che sta infangando l'open source con ridicole pretese e politiche scorrette?
    Che senso ha questa notizia? per favore, evitiamo di parlare di SCO, si sono fatti già troppa pubblicità gratis!
    Devono fallire miseramente e finire a fare la fame sotto i ponti!!!Arrabbiato

    Fan Linux
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Devono fallire miseramente e finire a fare
    > la fame sotto i ponti!!!Arrabbiato

    Difficile. SCO esisteva già prima che tu nascessi. A partire dagli anni 80 SCO Unix è dovunque, nelle banche e nelle istituzioni. Vengono da lontano e se ne fottono dei ridicoli appelli "morali" di chi ha scambiato l'informatica per l'opera delle Pie Dame di S. Vincenzo. Senza contare che questa diatriba SCO-open, naturalmente, è del tutto priva di senso per chi abbia avuto per le mani il Lion's Commentary.
    non+autenticato
  • e' un azienda, produce prodotti di altissima qualità
    che cavolo volete? Non sarete contenti finchè l'informatica non diverrà luogo di morti di fame con voi a spartirvi i soldi. Avete rotto il cavolo co sto open source, vorrei vedere se sapeste fare qualcosa quanto vi piacerebbe farlo gratis
    Grande Unix, continua così
    non+autenticato
  • forse non ti sei accorto che se mai l'informatica verrà rovinata, sarà da aziende come sco e altre litigation company che spazzeranno via non solo l'open source (a proposito, la filosofia con cui è nato unix e' parente dell'open source, lo sapevi?) ma anche tutte le aziende medie e piccole, quelle che non potranno permettersi di sborsare migliaia di euro in avvocati, e quelle che non potranon fare "cartello" con i grandi squali delle multinazionali.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Devono fallire miseramente e finire a
    > fare
    > > la fame sotto i ponti!!!Arrabbiato
    >
    > Difficile. SCO esisteva già prima che
    > tu nascessi. A partire dagli anni 80 SCO
    > Unix è dovunque, nelle banche e nelle
    > istituzioni. Vengono da lontano e se ne
    > fottono dei ridicoli appelli "morali" di chi
    > ha scambiato l'informatica per l'opera delle
    > Pie Dame di S. Vincenzo. Senza contare che
    > questa diatriba SCO-open, naturalmente,
    > è del tutto priva di senso per chi
    > abbia avuto per le mani il Lion's
    > Commentary.

    Difficile. Sco nasce nel 1979, e io ahime sono ben piu vecchio.
    Comunque la Sco di oggi NON è assolutamente quella del 79, ma ne mantiene solo il nome. Infatti:

    Caldera http://www.caldera.com bought Unix from SCO http://www.sco.com in 2000. SCO changed its name to Tarantella http://www.tarantella.com/ but kept rights to the name SCO. In mid-2002, Caldera bought name SCO from Tarantella and renamed itself the SCO Group

    Fonte http://williambader.com/museum/dell/xenixhistory.h...

    La prossima volta informati meglio prima di parlare...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Difficile. Sco nasce nel 1979, e io ahime
    > sono ben piu vecchio.
    Il che dimostra solo il carattere statistico delle considerazioni sul valore medio degli addetti IT over 30. Qualcuno parecchio sotto la media lo si trova sempre, specie da queste parti dove l'attrattore stocastico è un'età mentale media di 13 anni.

    > Comunque la Sco di oggi NON è
    > assolutamente quella del 79, ma ne mantiene
    > solo il nome. Infatti:

    Bravo, sai usare google, un motore progettato per l'uso da parte di primati - non necessariamente dotati di pollice opponibile.
    Tuttavia c'è gente che non è sbarcata ieri sulle spiagge della IT, e non ha bisogno di consultare bignami scritti da chissà chi, magari perché in SCO e poi in Caldera ci ha lavorato per un decennio o più.

    La sostanza, naturalmente, rimane a prescindere dal tuo patetico show di insipienza informatica: SCO è un brand storico, viene da lontano ed andrà lontano. SCO unix *E'* Unix, con buona pace di chi è arrivato dopo e pensa di avere inventato l'acqua calda e anche quella tiepida. Quanto al Lion's, il perno del discorso, ovviamente non hai mai visto neppure la copertina in foto su Amazon, quindi che scrivi a fare ?
    non+autenticato
  • ... facessero il S.O. piu' bello della terra, dopo quello che hanno fatto possono tranquillamente andare a buttarsi da un ponte, non toccherei i loro prodotti nemmeno con una canna da pesca.
    non+autenticato
  • come puo' un imprenditore acquistare un prodotto per la propria azienda, che come tutti i prodotti informatici ha bisogno di supporto, aggiornamenti e patch di sicurezza(indifferentemente dal prodottoFan WindowsFan LinuxFan Apple), da una societa' di cui ci sono gravi indizi che tra qualche mese sparira', societa' che non vende di fatto prodotti da qualche anno a questa parte e il proprio business si basa su una fantomatica causa di licenza di cui fino ad ora non hanno mostrato un briciolo di prova a loro favore... hanno richiesto solo e ottenuto proroghe dal giudice per non mostrare le prove.

    non so come vi comportereste voi in una situazione simile...
    io mostrerei le prove(se le avessi) in tribunale il prima possibile, magari senza le luci dei riflettori e magari cercare un accordo extragiudiziario multimilionario, con cui cercare di ricrearmi un business...

    faccio un esempio stupido
    quante persone che vendevano il ghiaccio si sono trovate senza lavoro quando hanno inventato il frigorifero??
    eppure molte di queste si sono adattate e hanno riciclato il proprio lavoro per fare qualcosa di diverso(magari fabbricare frigoriferi), altri sono andati in miseria e si sono lamentati perche sono stati rovinati....
    IBM a meta' degli anni 90 passava da una crisi nera... non aveva business... ora e' di nuovo uno dei piu' grossi colossi al mondo perche' e' riuscita a trovare altre strade per fare prodotti validi.....
    SCO cerca solo di campare su di una causa di dubbio futuro...

    DUBBIO FUTURO PER LA CAUSA E PER SCO

    CriS.......

    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)