Compra l'auto online e guardala nascere

Questo lo slogan di General Motors che consente di ordinare e personalizzare l'automobile dal proprio sito e di vedere passo passo, via webcam, la costruzione del veicolo nei suoi stabilimenti

Web - L'ultimo grido in fatto di webmarketing e di commercio elettronico arriva da General Motors che non solo consente ai propri clienti di comprare le sue automobili online ma a breve permetterà anche di vederne passo passo la costruzione negli stabilimenti di produzione.

L'idea, naturalmente, è quella di fidelizzare l'utente, di entusiasmarlo offrendogli una webcam accessibile da Internet che consente di verificare lo stato di avanzamento della produzione del veicolo acquistato online.

Secondo i funzionari di GM che hanno annunciato la cosa, nelle fabbriche verranno installate webcam in punti chiave, per seguire il processo di produzione. Una iniziativa che, a sentire loro, contribuirà a ridurre drasticamente i tempi di consegna del veicolo dai sessanta giorni oggi necessari ad un massimo di dieci giorni.
Il giochino è semplice. L'utente aspirante pilota punta sul sito GMbuypower.com dove può scorrere i modelli disponibili, provvedere alle personalizzazioni del caso, alla scelta del colore e infine acquistare online il veicolo stesso. Entro un paio di giorni dall'ordine, l'utente riceve un indirizzo internet, un orario e una data che gli/le consentiranno di connettersi per vedere non un' automobile qualsiasi ma proprio la sua automobile mentre viene costruita.

Nei giorni successivi, una serie di email avverte l'utente quando vengono completati gli interni del veicolo e, infine, comunica il giorno in cui l'autoveicolo esce dalla "catena di montaggio". Via webcam, il cliente può osservare il veicolo "uscire dalla fabbrica".

Il rivoluzionario programma di marketing e customer satisfaction dovrebbe partire già in autunno e riguarderà i modelli di classe media delle linee Oldsmobile e Pontiac, tra le più celebri negli States.