Visual Studio 7, eCommerce Microsoft

Web development ed e-commerce saranno le paroline chiave della prossima versione di Visual Studio 7, la suite per lo sviluppo andata in sposa ad Internet

Orlando (USA) - Bill Gates ha anticipato alcune delle funzionalità chiave di Visual Studio 7, la prossima versione di una delle più note suite per lo sviluppo "Internet oriented".

Se Internet fa già parte integrante dell'attuale versione di Visual Studio, con la 7 il così chiamato "Web development" diviene il fulcro di tutto l'ambiente integrando strumenti e funzionalità dedicate allo sviluppo di applicazioni per Internet e tecnologie chiave come XML e SOAP (Simple Object Access Protocol). Queste ultime tecnologie presentano architetture aperte che permettono alle diverse piattaforme software di interagire fra loro.

La prossima generazione di Visual Studio integrerà anche un ambiente Rapid Application Development (RAD) per i server attraverso cui sarà possibile avvalersi di tutte le funzionalità e le facilitazioni messe a disposizione da Windows DNA 2000, una piattaforma per lo sviluppo rapido di soluzioni Web e di e-commerce comprendente fra gli altri Microsoft SQL e COM+.
Con Visual Studio 7, Microsoft intende divenire leader nella fornitura di tecnologie per il mercato dell'e-business, un settore che in pochi anni conoscerà un boom colossale , probabilmente senza precedenti.

Una versione alpha di Visual Studio 7 è attesa per questa estate e sfocerà in una beta verso l'autunno, mentre la versione commerciale dovrebbe essere nei negozi entro la fine del primo trimestre del prossimo anno.