Server, Microsoft parla Fujitsu

Insieme, le due aziende progetteranno e presenteranno al mercato server di nuova generazione ottimizzati per Windows Server 2003 e, in futuro, per Longhorn

Tokyo (Giappone) - Con un accordo inedito, Microsoft collaborerÓ con il colosso giapponese Fujitsu allo sviluppo di server di nuova generazione basati su Windows.

Insieme, le due partner intendono progettare nuovi sistemi di fascia alta costruiti attorno ai processori Itanium di Intel e ottimizzati per far girare il giovane Windows Server 2003.

Microsoft e Fujitsu contano di raggiungere, per il 2007, un fatturato globale di 800 milioni di yen, pari a circa 6 miliardi di euro.
Oltre a progettare e vendere l'hardware, le due aziende forniranno anche servizi di supporto e integrazione e miglioreranno l'interoperabilitÓ fra i propri software in modo da agevolare la diffusione di Windows negli ambienti mission-critical.

Fujitsu prevede di lanciare i primi modelli di server Itanium di nuova generazione durante la prima metÓ del 2005, mentre nel 2007 dovrebbe rilasciare i primi server progettati per la futura versione server di Longhorn.
TAG: hw
7 Commenti alla Notizia Server, Microsoft parla Fujitsu
Ordina