Athlon sposa 266 MHz di SuperSDRAM

Un'allenza fra AMD e alcuni chip maker taiwanesi porterà le memorie DDR da 266 MHz sui PC equipaggiati con i nuovi Athlon Thunderbird. Inizia la sfida con Rambus ed Intel

Taipei (Taiwan) - L'attesa sfida fra i due contrapposti schieramenti AMD/DDR e Intel/RDRAM è stata ormai ufficializzata. AMD ha infatti annunciato un'alleanza con quattro importanti firme taiwanesi - tre chipmaker (fra cui Via) ed un produttore di schede madri - per la fornitura di PC Athlon equipaggiati con memorie Double Data Rate (DDR) SDRAM a 266 MHz.

Il binomio Athlon/DDR potrà però esprimere tutte le sue potenzialità solo verso la fine dell'anno, quando il Thunderbird ad 1 GHz verrà aggiornato con il nuovo front side bus a 266 MHz.

I rapporti fra il consorzio di produttori che sostengono le memorie DDR e Rambus, produttrice delle memorie RDRAM per conto di Intel, sembrano essersi ulteriormente inaspriti dopo che pochi giorni fa un esponente di Rambus è stato letteralmente messo alla porta dai buttafuori di Via, organizzatrice di un convegno sul futuro delle memorie DDR. Sebbene Via sostenga che si è trattato solo di un normale adempimento del protocollo, che vuole la previa registrazione all'evento di tutti i partecipanti, Rambus sembra non averla presa comunque molto bene. Che mediti vendetta?