Masterizzatori DVD, prezzi in scivolata

I produttori taiwanesi prevedono un imminente drastico taglio ai prezzi dei masterizzatori DVD che favorirà la diffusione di unità 16x e dual-layer. I DVD vergini continueranno a scendere fino ad autunno inoltrato

Taipei (Taiwan) - Il prezzo dei masterizzatori DVD, che ormai da mesi è in costante calo, dovrebbe presto ricevere una nuova e forte spinta verso il basso. Ad affermarlo è il Market Intelligence Center (MIC), una società taiwanese di analisi e consulenza finanziata dal governo di Taipei.

In un recente rapporto, il MIC ha pronosticato che durante la seconda metà dell'anno il prezzo medio di vendita dei masterizzatori di DVD prodotti a Taiwan dovrebbe scendere di almeno il 50%. Questo nuovo ribasso verrà compensato dai produttori con la progressiva sostituzione dei modelli 8x con i recenti (e più cari) modelli 12x/16x e dual-layer, il cui costo sembra dunque destinato a collimare - entro la fine dell'autunno - con quello dell'attuale generazione di masterizzatori DVD.

Il MIC sostiene che la riduzione dei prezzi sarà determinata da due principali fattori: il minor costo dei componenti hardware, quali meccaniche e chip per la decodifica MPEG2, e un'impennata della domanda di DVD recorder che dovrebbe precedere l'inizio delle Olimpiadi di Atene.
La discesa dei prezzi nel settore della masterizzazione è da attribuirsi, più in generale, alla rapida espansione della quota del mercato globale detenuta dai produttori taiwanesi, notoriamente capaci di fabbricare grandi volumi di prodotti a basso costo. Stando ai dati forniti dal MIC, il numero di masterizzatori DVD prodotti sull'isola asiatica da colossi locali come BenQ e LiteOn dovrebbe raggiungere, per la fine del 2004, i tre milioni di unità: una cifra che farebbe di Taiwan il secondo produttore al mondo di DVD recorder dietro al Giappone, che detiene circa il 50% del volume globale, e davanti ad Europa (10%), Cina (8%) e Corea (6%). A spingere le vendite dei drive made in Taiwan ha in buona parte contribuito, secondo il MIC, il boom di vendite registrato negli scorsi mesi sui mercati nordamericano ed europeo.

Il trend al ribasso non interessa solo i masterizzatori DVD, ma anche i relativi supporti registrabili. Secondo DigiTimes.com, un eccesso di produzione ha determinato un costante calo dei prezzi dei DVD vergini fin dai primi mesi del 2004, un trend che dovrebbe proseguire anche nel prossimo trimestre. Se il costo all'ingrosso di un supporto DVD-R era, alla fine dello scorso anno, di 1-1,20 dollari, oggi è di 0,30-0,50 dollari.

"I produttori ritengono che il calo dei prezzi all'ingrosso riguardante i DVD+/-R dovrebbe attenuarsi o invertire tendenza entro la fine del prossimo trimestre", ha affermato DigiTimes.

Recenti notizie correlate:
- Da BenQ masterizzatore DVD 16x
- DVD 16x, Philips anticipa Taiwan
- Traxdata lancia DVD+R Dual-Layer
- Anche NEC abbraccia i DVD dual layer
TAG: hw
40 Commenti alla Notizia Masterizzatori DVD, prezzi in scivolata
Ordina
  • ma ci avete fatto caso che ormai i dvd vergini ma anche i masterizzatori(quelli per pc)costano meno delle videocassette e videoregistratori??
    certo quelli da tavolo costano ancora di piu' ma per natale ci sara' il sorpasso;)
    non+autenticato
  • [QUOTE]
    "La discesa dei prezzi nel settore della masterizzazione è da attribuirsi, più in generale, alla rapida espansione della quota del mercato globale detenuta dai produttori taiwanesi, notoriamente capaci di fabbricare grandi volumi di prodotti a basso costo"
    [/QUOTE]

    Speriamo però che non siano le solite cineserie... non è per essere ostico verso gli asiatici, ma basta vedere i quintali di prodotto elettronici che fanno i paesi del sol levante per capire che la loro qualià troppe volte è mediocre (anche se costano meno), mi riferisco soprattutto a lettori DVD da tavolo e ottici per PC... se il calo dei prezzi non sarà anche un calo di qualità ben venga comunque!
  • - Scritto da: carobeppe
    > [QUOTE]
    > "La discesa dei prezzi nel settore della
    > masterizzazione è da attribuirsi,
    > più in generale, alla rapida
    > espansione della quota del mercato globale
    > detenuta dai produttori taiwanesi,
    > notoriamente capaci di fabbricare grandi
    > volumi di prodotti a basso costo"
    > [/QUOTE]
    >
    > Speriamo però che non siano le solite
    > cineserie... non è per essere ostico
    > verso gli asiatici, ma basta vedere i
    > quintali di prodotto elettronici che fanno i
    > paesi del sol levante per capire che la loro
    > qualià troppe volte è mediocre
    > (anche se costano meno), mi riferisco
    > soprattutto a lettori DVD da tavolo e ottici
    > per PC... se il calo dei prezzi non
    > sarà anche un calo di qualità
    > ben venga comunque!

    laggiù hanno tutti gli skills per realizzare cose ottime, la "leggenda urbana" secondo cui dai paesi asiatici provengono solo cose pessime è dovuta al fatto che in realtà è il mercato a preferire un risparmio su ogni centesimo, piuttosto che pagare di più per la qualità... ovvio che i mercati si adeguino.... la mentalità comune è "perché pagare un plextor o un yamaha* 200, quando un traxdata te lo danno nel dixan?"



    *oramai i drive yamaha in giro sono davvero pochi, avendone la casa sospeso la produzione. Peccato, faceva degli ottimi mast. cd.

    ==================================
    Modificato dall'autore il 06/07/2004 23.47.12
  • Eccesso di produzione.....??? sarà ...
    io penso che si vogliono togliere un po' di scorte in vista di tutto il casino che sta succedendo con le industrie cinematografiche e lo sharing.
    Mi è andata bene, lo devo ancorta comprare.
    non+autenticato
  • Ma perché dobbiamo sempre pensare all'aspetto truffaldino nell'utilizzo di queste nuove tecnologie?
    Non hai pensato anche ad innocenti masterizzazioni dei propri file, del filmato del proprio matrimonio o della prima comunione dei propri filgli?
    Comunque, quale che sia lo scopo dell'utilizzo dei masterizzatori, qui si tratta del solito gioco a guardie e ladri.
    Nonostante vengano approvate tutte queste leggi liberticide e repressive, queste tecnologie continuano a progredire e... il loro prezzo, lo fa il mercato.
    Basti pensare che oggi con 1000 ? ti compri un portatile da 2.4 Ghz con monitor 13" e masterizzatore DVD, roba che l'anno scorso era impensabile.
    non+autenticato
  • appena questi dvdDL saranno a un prezzo economico voglio vedere chi si comprerà ancora dvd originali considerando che già adesso oltre a me ne conosco pochi (di stupidi ovviamente) mentre i furbi che spendono 2 euro (anzi "io compro solo il dvd") sono sempre di + .....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > appena questi dvdDL saranno a un prezzo
    > economico voglio vedere chi si
    > comprerà ancora dvd originali
    > considerando che già adesso oltre a
    > me ne conosco pochi (di stupidi ovviamente)
    > mentre i furbi che spendono 2 euro (anzi "io
    > compro solo il dvd") sono sempre di + .....

    speriamo, così finalmente arriverà il bluedisc e l'hdtv.

  • - Scritto da: avvelenato
    > - Scritto da: Anonimo
    > > appena questi dvdDL saranno a un prezzo
    > > economico voglio vedere chi si
    > > comprerà ancora dvd originali
    > > considerando che già adesso
    > oltre a
    > > me ne conosco pochi (di stupidi
    > ovviamente)
    > > mentre i furbi che spendono 2 euro
    > (anzi "io
    > > compro solo il dvd") sono sempre di +
    > .....
    >
    > speriamo, così finalmente
    > arriverà il bluedisc e l'hdtv.

    Si e dopo cambiare di nuovo master... -_-

    Ti ricordo che un dvd può arrivare con doppio strato e doppia faccia fino a 18.7 gbOcchiolino

    Per cui sfruttiamoli fino a che si puo
    non+autenticato
  • Si, perchè io non so cosa metterci su un dvd da 18 GB! Ho scaricato una serie infinita (almeno una decina, e sto continuando) di distro linux, e ancora ho spazio su 20 (venti!) GB di HD! A cosa mi serve, che ci sia così tanta memoria a disposizione? Certo, io parlo per me, che non ho una videocamera digitale, che i film aspetto che li diano in tv o con le riviste...

    Però se faccio acquisizione video da TV (idea che mi frulla in testa da un po' di tempo), tipo appunto i film, me lo consigliate? Visto che è quasi ora che mi compri un masterizzatore, cosa può essermi di aiuto?

    Ho preso dopo un paio d'anni dall'uscita i film che mi interessavano a 4,90?, originali, in vhs, o a non ricordo quanto in DVD. Certo ho fatto la fortuna di varie testate giornalistiche, ma non ho speso i soldi ad andare al cinema! E se non mi piace, ho speso meno del biglietto per me, e l'abbiamo visto almeno in 4!
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: avvelenato
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > appena questi dvdDL saranno a un
    > prezzo
    > > > economico voglio vedere chi si
    > > > comprerà ancora dvd
    > originali
    > > > considerando che già adesso
    > > oltre a
    > > > me ne conosco pochi (di stupidi
    > > ovviamente)
    > > > mentre i furbi che spendono 2 euro
    > > (anzi "io
    > > > compro solo il dvd") sono sempre
    > di +
    > > .....
    > >
    > > speriamo, così finalmente
    > > arriverà il bluedisc e l'hdtv.
    >
    > Si e dopo cambiare di nuovo master... -_-
    >
    > Ti ricordo che un dvd può arrivare
    > con doppio strato e doppia faccia fino a
    > 18.7 gbOcchiolino
    >
    > Per cui sfruttiamoli fino a che si puo

    sai perché i dual layer costano tanto?

    perché, a fronte di una richiesta di mercato esigua, i passaggi per realizzarli sono doppi.

    secondo te quanto potrebbero costare i dual layer dual face vergini?


    fidati, i blue ray eccetera prenderanno il sopravvento... anche perché non ci sarà bisogno di girare strato.. e anche perché nell'hdtv ci vuole un bitrate particolarmente alto in lettura, che attualmente i dvd non possono garantire.

  • - Scritto da: Anonimo
    > mentre i furbi che spendono 2 euro (anzi "io
    > compro solo il dvd") sono sempre di + .....

    2Euro?!?E' un furto!
    _akab_
  • ..di marca, singolo layer, continuano a costare quasi 3 euro, tra tasse e balzelli vari. Ho preso da poco in Germania dvd Verbatim che qui costano 2.90 a 1.50 l'unoOcchiolino, viva l'Europa (l'altra Europa tranne l'Italia).
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > ..di marca, singolo layer, continuano a
    > costare quasi 3 euro, tra tasse e balzelli
    > vari. Ho preso da poco in Germania dvd
    > Verbatim che qui costano 2.90 a 1.50 l'uno
    >Occhiolino, viva l'Europa (l'altra Europa tranne
    > l'Italia).

    Io ho preso da poco, in italia, dvd+r that's write 4x a 1,20 l'uno con custodie grandi dvd...
    e si trovano anche a meno anche in italia.

    In germania si trovano a 49c
    non+autenticato
  • ehm, io i that's write li sconsiglio. Sono 90 su 100 princo rimarchiati. E' vero che non vanno poi così male, ma con alcuni hardware non vanno neanche troppo bene. I verbatim li masterizzi e li leggi (soprattutto) con ogni cosa, i that's write non vanno con i dispositivi un po' schizzinosi (specie in lettura). Cmq ognuno ha la sua marca con cui si trova bene. Io personalmente curo le offerte speciali tipo fine-serie, dove trovi i dvd che hai sempre pagato 2 euro a 80 centesimi o giù di li. Il prob è che durano pochi giorni (a volte poche ore visti i pochi pezzi disponibili). Se hai culo risparmi. Se no (se hai la carta di credito) meglio comprare all'estero, così non regali 69 centesimi alla siae.
    non+autenticato
  • Un mio conoscente compra in Germania i Verbatim (almeno 100 alla volta) a circa 1 euro l'uno. E vanno decisamente bene.....

    alla facciazza della SIAE
    non+autenticato
  • ma io ho trovato in Italia i TDK a 2,30/2,50 non è male se si considera che un cd-r tdk costa circa 0,80.
    non+autenticato
  • io con i princo non mi sono mai trovatro male. Certo non sono al livello dei verbatim ma se scritti a 2x con un master dvd buono tipo pio 107d funziano egregiamenteOcchiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Un mio conoscente compra in Germania i
    > Verbatim (almeno 100 alla volta) a circa 1
    > euro l'uno. E vanno decisamente bene.....
    >
    > alla facciazza della SIAE

    Su ragazzi, dai, consigliatemi qualche link!!!!
    non+autenticato
  • www.nierle.de
    (sito tedesco con "babeltraduzione" in italiano
    ;)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > www.nierle.de
    > (sito tedesco con "babeltraduzione" in
    > italiano

    Tra l'altro, veloci, affidabili e accettano pagamento con PayPalSorride

    Ciao
    Jack Rackham
  • ragazzi io ho comprato una pila da 100 dvd princo e non ne ho bruciato uno, me ne sono rimasti una ventina e li ho pagato solo 1,40 ivati in italia!!!
    ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    Ho preso da poco in Germania dvd
    > Verbatim che qui costano 2.90 a 1.50 l'uno
    >Occhiolino, viva l'Europa (l'altra Europa tranne
    > l'Italia).

    Quali sono questi siti tedeschi? Vendono già anche i DVD DL?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)