Vacchino a Carlucci: colpire i pirati

Dichiarazioni

Roma - Walter Vacchino, presidente dell?Anec, associazione nazionale esercenti cinema, ha diffuso una nuova nota in merito al dialogo su pirateria e cinema avviato con Gabriella Carlucci, parlamentare di Forza Italia e relatrice del provvedimento Urbani recentemente convertito in legge per il quale si profilano prossime modifiche.

Vacchino concorda con Carlucci sulla possibilità di "articolare ulteriormente" il prezzo del biglietto del cinema con nuove promozioni e iniziative.

"Ma - continua Vacchino - per stare alla pirateria, che è l?argomento oggi sotto i riflettori, se è vero che le crociate vanno evitate, è vero anche che non bisogna comunicare una sensazione di smobilitazione, nell?interesse stesso di quanti i pirati li stanno combattendo sul campo non bisogna dare una sorta di implicita legalizzazione di pratiche che restano comunque illecite, a prescindere dall?età di chi le pratica".
TAG: p2p
27 Commenti alla Notizia Vacchino a Carlucci: colpire i pirati
Ordina
  • purtroppo si è infilata in un diabolico meccanismo del potere denaro che se lei non si impunta (e il carattere ce l'ha) rischia di schiacciarla insieme a tutti gli innocenti che vuole proteggere,
    non+autenticato
  • sta pensando ai ragazzini in pericolo e alle loro famiglie?
    non+autenticato
  • semplice, smettetela di fare delle v*ccate di soli effetti speciali, di dividere un film che sta benissimo in 1 1/2 o 2 ore in 2 o 3 film (vero Quentin? vero produttore di quel film del c su vampiri e lupi mannari?), smettetela di fare sequel insulsi e tirati per i capelli che tradiscono le poche buone idee iniziali per adagiarsi sui clichè più triti che sanno di già visto dalla prima all'ultima scena (vero matrix? vero too fast too stupid? vero higlander?)
    e smettetela di aumentare i prezzi dei biglietti, non vedete che le sale sono mezze vuote?

    ah, ecco che i soliti espertoni mannagghèr del settore ci diranno:
    ennònnònnò, questi sono i films che la gente vuole vedere!
    ennònnònnò, questi sono i prezzi che non possiamo comprimere/ che la gente è disposta a pagare

    bhe, f* off sapientoni!
    ennònnònnò, la gente non è lo gnu b*ota ed astratto che c'è nelle vostre menti, la gente ha cose ben più divertenti da fare (tipo sc*.gnàus o fare l'ign*rante con gli amici) e spese ben più incomprimibili da affrontare, e i fatti mi cosano, cari mannagghèr, il vostro settore è in crisi perchè le vostre idee su quello che la gente vuole vedere e vuole pagare sono errate, presuntuose, superficiali e monolitiche, scarsamente attente all'andamento della vita reale!!!
    non+autenticato
  • Scarico quello che mi pare, attualmente sto usando Mute. Si si si e' lento, ma chi se ne frega, poi per i brani mp3 non è cosi lento e trovo tutto.

    Io me frego io si che me frego me ne frego, io si che me ne frego me ne frego !!!
    non+autenticato
  • La domenica dall'alto delle finestre vaticane darà a tutti la benedizione Urbit et Orbis et Carceri vitae, mentre nella piazza gremita dalla piratesca folla 50 Body Guards filmeranno a circuito chiuso (come il cervello di chi si avvale dei loro servigi) eventuali movimenti sospetti.

    Chiunque verrà sorpreso a registrare, filmare o trasmettere l'avvenimento, verrà chiuso nelle anguste celle di Castel S. Angelo e fucilato con effetti speciali alla scadenza del decimo giorno con gli archibugi delle guardie svizzere sotto diretta osservazione di Capitan Uncino.

    Sua Santità Vacchino si riserba inoltre, di consentire la grazia a tutti coloro che presi da rimorso per le nefandezze riprodotte, daranno prova di pentimento denunciando 10 senegalesi che spacciano CD contraffatti nei mercati rionali.

    Inoltre dietro consiglio del Cardinal Mazza, viene reso pubblico che potranno essere indagate a caso 1000 persone al mese, le quali dovranno dimostrare anche se non hanno un computer, come facciano a cantare sotto la doccia traccie musicali di canzoni delle quali gli autori non si sono ancora adoperati a scriverle, visto che devono ancora nascere.

    Come compensazione ai servigi resi, viene proposto a due onorevoli che si siano resi nell'arco dell'anno compiacenti, due posti di rilievo nel presepe natalizio essendo venuti a mancare il bue e l'asinello.

    I fedeli prostrati ringraziano
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)