Internet Explorer ancora nei guai

Un esperto di sicurezza ha mostrato come una nuova debolezza di Internet Explorer possa essere sfruttata dai cracker per lanciare attacchi del tipo di Download.Ject. Nuove patch in vista

Roma - All'interno di Internet Explorer si cela una vulnerabilità che, similmente a quella recentemente corretta da Microsoft, potrebbe essere utilizzata in congiunzione con altre falle per attacchi simili all'ormai famoso Download.Ject.

La vulnerabilità, descritta in un advisory apparso su SecurityFocus.com, è contenuta in un componente ActiveX chiamato Application.Shell utilizzato da IE 5.5 e 6.0 su tutte le versioni di Windows, dalla 98 alla Server 2003. La debolezza potrebbe consentire ad una pagina Web malevola di eseguire uno script capace di modificare alcune configurazioni del registro di Windows e spianare la strada ad altre forme di aggressione.

"In congiunzione con altre vulnerabilità potrebbe anche consentire l'esecuzione arbitraria di file eseguibili", si legge nell'advisory. "In particolare, è stato riportato come sia possibile alterare il registro per annullare l'efficacia di precedenti patch di sicurezza".
Microsoft ha riconosciuto l'esistenza del problema e si è detta al lavoro sullo sviluppo di una patch. In attesa che il big di Redmond rilasci un fix, l'autore dell'advisory, lo studente olandese Jelmer Kuperus, ha suggerito alcune soluzioni al problema.

Kuperus ha spiegato che la falla da lui descritta è nota da molti mesi, tuttavia fino ad oggi nessuno sembra averle dato l'importanza che merita: da sola, infatti, è quasi innocua, mentre se utilizzata con le falle emerse di recente in IE potrebbe essere utilizzata per installare sui PC cavalli di Troia o sottrarre informazioni riservate.

Di recente alcuni esperti di sicurezza hanno poi fatto notare che la modifica di Microsoft per correggere la debolezza di IE sfruttata da Download.Ject ha un'efficacia soltanto parziale: stando infatti a quanto riportato in questo post apparso sulla mailing-list Full Disclosure, attacchi del genere di Download.Ject sono ancora possibili apportando poche modifiche all'exploit. Microsoft ha ammesso che questa patch è da considerarsi una soluzione solo temporanea al problema e che prossimamente rilascerà una serie di aggiornamenti di sicurezza per IE che dovrebbero risolvere questo ed altri problemi del proprio browser.
TAG: microsoft
105 Commenti alla Notizia Internet Explorer ancora nei guai
Ordina
  • ....anche se a volte alcuni siti preferisco vederli con Mozilla SuperCow.


    errata corrige: mozilla LightningZebra.

    TrollOcchiolino

    ==================================
    Modificato dall'autore il 09/07/2004 0.59.27
  • Sto leggendo un po' di post qua e la' e noto che e' tutto un postare tipo: firefox non e' completo come browser, e' lento ad avviarsi, non contiene al suo interno un feed rss, devi installare un sacco di extension per personalizzarlo, non si installa
    via rete..........AAAAHOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    E BASTAAAAAAAAA!!! CHE CACCHIO!!!!!!!!!!!!!!!!
    Non volete usarlo?? Volete continuare ad usare I.E. per il resto dei vostri (tristi) giorni di navigazione?????
    Peggio per voi! Non sa cosa si perde.....

    Volevo solo precisare che il mozillone E' un browser GRATUITO (non a pagamento come il sempre ottimo Opera!), giunto alla versione 0.9.1 (E NON ALLA 6.0.2800!!!!!!) e che se la comunita' di sviluppatori/tester/fan/ealtro cui si deve la creazione ed il continuo sviluppo del browser vi fa un po' schifo BE' NON DOVETE FARE ALTRO CHE CAMBIARE PROGRAMMA E LINK!!!!!!!!!   

    P.S. mi scuso per le frasi gridate ma la prassi di criticare e gettar fango su tutto quello che e' GNU/opensource/free etc. senza pensare nemmeno per un momento tutta l'attivita' SPONTANEA e SENZA FINI COMMERCIALI che esiste dietro mi ha decisamente:
    rotto i c******i!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    :@ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato

  • IE con sorgente aperto entro il 2006Sorride

    (quando ho ste' crisi il Negroponte mi fa na pippaSorride )
    Terra2
    2332

  • - Scritto da: Terra2
    >
    > IE con sorgente aperto entro il 2006
    >Sorride
    >
    > (quando ho ste' crisi il Negroponte mi fa na
    > pippaSorride )

    se vedessi quello ke vedo ioPerplesso
    non+autenticato
  • Microsoft ammette: "Le nostre patch non tappano tutti i buchi"
    Il Cert: "I software alternativi riducono i rischi per la sicurezza"
    Internet Explorer, un'altra falla
    Gli esperti: "Cambiate browser"

    Speriamo che la gente incominci ad aprire bene gli occhi.
    non+autenticato
  • sempre tempestiva Repubblica eh!!


    arf arf
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Microsoft ammette: "Le nostre patch non tappano tutti i buchi"
    > Il Cert: "I software alternativi riducono i
    > rischi per la sicurezza"
    > Internet Explorer, un'altra falla
    > Gli esperti: "Cambiate browser"
    >
    > Speriamo che la gente incominci ad aprire bene gli occhi.


    Vergognati! Non si dicono queste cose!

    Non senza postare il link all'articolo almenoA bocca aperta

    http://www.repubblica.it/2004/f/sezioni/scienza_e_...
    Terra2
    2332
  • > > Il Cert: "I software alternativi
    > riducono i
    > > rischi per la sicurezza"

    http://punto-informatico.it/p.asp?i=48854
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > > Il Cert: "I software alternativi
    > > riducono i
    > > > rischi per la sicurezza"
    >
    > punto-informatico.it/p.asp?i=48854


    http://punto-informatico.it/p.asp?i=48908
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Microsoft ammette: "Le nostre patch non
    > tappano tutti i buchi"
    > Il Cert: "I software alternativi riducono i
    > rischi per la sicurezza"
    > Internet Explorer, un'altra falla
    > Gli esperti: "Cambiate browser"
    >
    > Speriamo che la gente incominci ad aprire
    > bene gli occhi.

    ... ed installi un firewall.
    ci sono browser migliori ma nessuno è perfetto.
    cambiarlo e basta aiuta ma non risolve.... e la disinformazione e l'ignoranza regnano sovrane.

    bLeAh
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Microsoft ammette: "Le nostre patch non
    > > tappano tutti i buchi"
    > > Il Cert: "I software alternativi
    > riducono i
    > > rischi per la sicurezza"
    > > Internet Explorer, un'altra falla
    > > Gli esperti: "Cambiate browser"
    > >
    > > Speriamo che la gente incominci ad
    > aprire
    > > bene gli occhi.
    >
    > ... ed installi un firewall.

    Già... basta che un firewall blocchi l'accesso ad internet di IExplorer e un sistema Windows è sicuro...

    Ma visto che IExplorer serve appunto ad accedere ad internet un firewall serve a ben poco... semmai aiuta a chiudere la stalla quando i buoi sono scappati... sempre ammesso che l'eventuale sw malevolo per prima cosa non si preoccupi di buttare giù o riconfigurare il firewall...

    > ci sono browser migliori ma nessuno è
    > perfetto.
    > cambiarlo e basta aiuta ma non risolve.... e
    > la disinformazione e l'ignoranza regnano
    > sovrane.

    Già...
    non+autenticato
  • Ciao,
    premetto di essere un tecnico pluridecorato MS e di avere usato IE dalla versione 3.0 senza mai avere avuto il minimo problema, i miei browser preferiti sono tati storicamente Netscape Navigator 4.5 e IE 5.0+... ricordo di avere provato anche Opera intorno alla versione 5 senza soddisfazione.

    Pur non avendo mai utilizzato il Tabbed Browsing ne ero molto attratto per motivi sia di comodità che di risorse di memoria visto che spessissimo mi capita di avere 5-6 istanze di IE aperte contemporaneamente. Cercavo anche un blocco pop-up, un reader RSS e un Newsgroup reader... erano bene accetti filtri per banner ecc.
    Parto per la mia migrazione e decido di seguire il cosiddetto "cool factor" (americanata per parafrasare " uau che figata, lo voglio") per Mozilla Firefox.

    Installo Firefox 0.9.1 e noto che è veloce e aderente agli standard, bene, le basi che cercavo ci sono.
    Cerco un modo innanzitutto per distribuirlo (oltre che per me cerco alternative comode da distribuire eventualmente sulle reti che gestisco), ma niente instalazione silenziosa, male... dopo un giro in rete vedo che bisogna modificare due INI chilometrici e sostituire l'eseguibile del setup con quello della suite mozilla per poterlo far andare con lo switch -S, comunque risultati non garantiti, quindi inaffidabile.
    Imposto il tabbed browsing per aprire in avvio una decina di tab: una istanza di firefox con 10 tab suggia 40MB di Ram mentre solo 5 istanze di IE6 ne vogliono 100. Bene bene.
    Customizziamo...
    Blocco dei popup: già attivato, bene.
    Barra di Google: c'è, non va installata a parte come con IE, bene.
    RSS reader: non c'è quindi vado a cercarmelo su update.mozilla.org... Trovo un discreto puttanaio di roba male indicizzata senza poter fare ricerche, male. Trovo RSS Reader che non funziona. Mi accorgo che pur essendo un deposito ufficiale di temi ed estensioni update.mozilla.org non contiene TUTTE le estensioni per il browser ma solo quelle che gli sviluppatori richiedono di inserire.
    Accetto la mala prassi della comunità Open Source per cui ogni sviluppatore fa il cacchio che crede dove e come gli pare e con Google arrivo ad Aggreg8 per i feed RSS; questa estensione funziona ma malissimo: spesso non si aggiorna, mi apre gli articoli troncati sulla sidebar e, orrore, non mi notifica i nuovi articoli.
    Altro viaggio e trovo Sage che funziona abbastanza bene ma anche questa estensione per RSS non notifica i nuovi arrivi, praticamente inutile!
    Decido di tenermi il mio RSS reader standalone.
    Newsgroup: non esistono estensioni o supporto nativo in firefox per i NG, dovrei pupparmi la suite Mozilla (credo), male Proviamo questo famoso Adblock. Anche questo va installato a parte. Vado a cercarmelo in rete, lo installo ed è molto bello, comodo da configurare e molto efficace.
    Certificati digitali? nessun problema!
    Entriamo nel campo minato dei siti Microsoft con i cui ActiveX convivo ahime quotidianamente, niente da fare per i siti partner MS, MSDN e vari... vabbé ne ero già certo.
    Per curiosità però voglio provare a cambiare l'header del browser... mioddio altra estensione, altro viaggio in rete ma alla fine lo User Agent Switcher va bene.
    Mouse gesture: PFFF altre estensioni, più di una, una così una colà, che palle, rinuncio.
    Nel frattempo erano passate circa 8-10 ore e mi ero abbastanza stressato per l'approssimazione di tante estensioni, non avevo risolto tutti i miei problemi, c'erano troppi file XPI nella mia cartella di download, troppe robe da configurare, troppo tempo da perderci e ancora, male-male-male era un software che non si riusciva a distribuire in rete.
    Il colpo di grazia a firefox l'ho dato quando cambiando tema ho notato che si impallava il browser che andava chiuso e riaperto, non perché fosse un problema insormontabile, ma era l'ennesima conferma che firefox era più una beta come tante altre piuttosto che "il browser più fico del mondo".

    Prima di tornare a IE però voglio provare anche Opera.
    Scarico l'installer di Opera 7.5.1 e ricomincio la trafila armato di ottima volontà.
    Lo sviluppo di Opera era molto più longevo e dunque più maturo; è un progetto proprietario quindi (non che questo implichi la più alta qualità di un software) per lo meno avrei avuto una knowledge base di supporto unificata e un unico luogo per estensioni, temi e plugin che non mi costringeva a perdere tempo andando a destra e a manca.
    E infatti da subito ricevo segnali positivi.
    Lancio "setup.exe /S" e in meno di un secondo Opera è sul desktop senza manco un click, BELLO (già vedevo lo script per la distribuzione). Continuo l'esame.
    Tabbed browsing: c'è. Bene. Uh ma si può impostare l'aggiornamento automatico di ciascun tab. Forse c'era anche in FF e io non l'ho notato ma cmq MOLTO bene.
    Blocco dei popup: già attivato, il minimo...
    Barra di Google: ok.
    RSS reader: C'E' già integrato e funziona come cristo comanda, unica pecca è averlo buttato dentro al mail client, che senso ha dovere abilitare le funzionalità email per leggere gli RSS?... Comunque bello... un problema e un software eventualmente in meno sul sistema.
    Newsgroup: integrato! Bellalì, supporta anche più tipi di autenticazione, aggiornamento schedulato e tante altre cose.
    Chissà se c'è anche un adblock integrato, purtroppo no, però lo scarico e va benone, molto customizzabile (ogni profilo utente ne può avere un diverso). Forse un pò più scomodo perché per funzionare automaticamente come in FF dev'essere lanciato come istanza separata... si fa prima a editare manualmente.
    Certificati digitali: mi ci sono un pò ammazzato a causa dei formati PFX che non vengono letti benissimo da Opera a quanto pare, ma alla fine li ho fatti andare.
    Ovvio niente ActiveX, (peccato o per fortuna =).
    Mouse Gestures e User Agent Switch di serie preimpostato paraculamente su IE6.
    Per quanto mi riguardava stavo già a posto e ben contento, da questo momento in poi ho avuto solo conferme della bontà di Opera: i temi si installano senza problemi, ricerche con qualsiasi motore e una menzione speciale per WAND che memorizza i login alle pagine o ai server proteggendone l'accesso con una chiave complessa e crittografata a 168 bit se non ricordo male.

    Alla fine avevo tutto quello che desideravo in appena un paio d'ore e a conti fatti: UNA istanza di Opera con 15 tab + circa 40 newsgroup + una ventina di feed RSS = 60 MB Ram contro 15 istanze di IE (follia) + FeedReader standalone + NewsReader standalone = circa 180 MB Ram complessivi.

    C'è solo un "difetto" in Opera, ha della pubblicità sotto il menu principale, voglio toglierlo, mi informo: se paghi 34 euro scompaiono... Ben lieto, per così poco, dove devo pagare?
    Bello, bello, bello!!!
    non+autenticato

  • Facciamo un MegaCut perchè altrimenti il post diventa chilometrico, allora solo un paio di cose:
    Intanto fa piacere una volta tanto leggere una prova ragionata e senza alcun pregiudizio.
    Vediamo un pò...intanto cominciamo a dire che firefox è ancora in sviluppo, la 1.0 sarà la versione stabile, quindi molto + indietro rispetto ad Opera, per l'installazione in rete potresti segnalare un bug.
    Poi il fatto che non tutte le extension siano segnalate su update.mozilla.org beh...non sono mica tutte sviluppate da mozilla.org, molte sono fatte da sviluppatori indipendenti che spesso le tengono sulle loro home page, ma questo vale anche per altri progetti, e spesso per i temi, ad esempio io ho trovato questo:

    http://members.shaw.ca/lucx/

    che ad esmpio non è neppure segnalato, come pure molti temi (belli veramente) di Aaron Spuler (non ricordo il link, cmq se interessa cercando il suo nome su google, il secondo link è quello giusto)

    E poi per quel che riguarda il news reader, opera ha tutto quanto integrato (un po come l'intera mozilla suite) invece firefox è solo un browser, se vuoi le funzionalità di news reader ti devi rivolgere a mozilla thunderbird, client di posta e news.

    Altro da dire non ne ho, io con firefox mi trovo bene, e non uso un godziliardo di extensions A bocca aperta dunque è anche un po questione di gusti
  • IMHO e' il miglior browser del pianeta !!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > IMHO e' il miglior browser del pianeta !!!

    Quale? Non si capisce......
    non+autenticato
  • Opera
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Ciao,
    > premetto di essere un tecnico pluridecorato
    > MS e di avere usato IE dalla versione 3.0
    > senza mai avere avuto il minimo problema, i
    > miei browser preferiti sono tati
    > storicamente Netscape Navigator 4.5 e IE
    > 5.0+... ricordo di avere provato anche Opera
    > intorno alla versione 5 senza soddisfazione.

    beh io se è per questo ho iniziato con netscape mi pare 3 verso la fine del 1992, quando non c'era nemmeno internet explorer, e quando di siti internet mi ricordo solo altavista, yahoo, quello dell'invicta e agora telematica (primo e unico provider italiano all'epoca)..

    > Pur non avendo mai utilizzato il Tabbed
    > Browsing ne ero molto attratto per motivi
    > sia di comodità che di risorse di
    > memoria visto che spessissimo mi capita di
    > avere 5-6 istanze di IE aperte
    > contemporaneamente.

    il tabbed è ottimo, non saprei più farne a meno

    > Cercavo anche un blocco
    > pop-up, un reader RSS e un Newsgroup
    > reader... erano bene accetti filtri per
    > banner ecc.

    troverai tutto, per quanto ne so tranne il newsreader, ma è chiaro esiste Thunderbird per posta/newsgroup appositamente. Su Thunderbird puoi anche metterci un agenda tramite estensione.

    > Parto per la mia migrazione e decido di
    > seguire il cosiddetto "cool factor"
    > (americanata per parafrasare " uau che
    > figata, lo voglio") per Mozilla Firefox.
    >
    > Installo Firefox 0.9.1 e noto che è
    > veloce e aderente agli standard, bene, le
    > basi che cercavo ci sono.

    e considera che standard è veloce si, ma se hai una connessione a banda molto larga (fastweb) puoi ulteriormente migliorarne dei parametri, prova a digitare nella barra degli indirizzi about:config e ti si apre un mondo di opzioni "nascoste" o meglio delicate.

    > Cerco un modo innanzitutto per distribuirlo
    > (oltre che per me cerco alternative comode
    > da distribuire eventualmente sulle reti che
    > gestisco), ma niente instalazione
    > silenziosa, male... dopo un giro in rete
    > vedo che bisogna modificare due INI
    > chilometrici e sostituire l'eseguibile del
    > setup con quello della suite mozilla per
    > poterlo far andare con lo switch -S,
    > comunque risultati non garantiti, quindi
    > inaffidabile.

    ti vorrei solo ricordare che non è affatto necessario effettuare l'istallazione tramite l'installer, basta effettuare l'installazione decomprimendo il pacchetto zip di installazione ( ftp://ftp.mozilla.org/pub/mozilla.org/firefox/rele.../ ).

    Se vuoi creare anche i collegamenti al desktop o menu avvio eccetera, lo puoi fare semplicemente con un file batch e le variabili delle directory (%systemdir%, %userprofile%, etc.etc.)

    > Imposto il tabbed browsing per aprire in
    > avvio una decina di tab: una istanza di
    > firefox con 10 tab suggia 40MB di Ram mentre
    > solo 5 istanze di IE6 ne vogliono 100. Bene
    > bene.
    > Customizziamo...
    > Blocco dei popup: già attivato, bene.
    > Barra di Google: c'è, non va
    > installata a parte come con IE, bene.

    esiste anche la googlebar per avere tutte le funzioni di quella per ie e anche qualcuna di più

    > RSS reader: non c'è quindi vado a
    > cercarmelo su update.mozilla.org... Trovo un
    > discreto puttanaio di roba male indicizzata
    > senza poter fare ricerche, male. Trovo RSS
    > Reader che non funziona.

    Usa Sage 1.1, che trovi nella sezione news di update.mozilla.org (indicizzato correttamente)

    > Mi accorgo che pur'
    > essendo un deposito ufficiale di temi ed
    > estensioni update.mozilla.org non contiene
    > TUTTE le estensioni per il browser ma solo
    > quelle che gli sviluppatori richiedono di
    > inserire.

    No, sono state inserite tutte quelle compatibili con il nuovo Extension Manager della 0.9. Sappi che esiste anche un altra ottima raccolta di estensioni presso http://www.extensionsmirror.nl/ (compatibili con 0.9 sono solo queste: http://www.extensionsmirror.nl/index.php?showtopic... )

    > Accetto la mala prassi della comunità
    > Open Source per cui ogni sviluppatore fa il
    > cacchio che crede dove e come gli pare e con
    > Google arrivo ad Aggreg8 per i feed RSS;
    > questa estensione funziona ma malissimo:
    > spesso non si aggiorna, mi apre gli articoli
    > troncati sulla sidebar e, orrore, non mi
    > notifica i nuovi articoli.

    Certo, se non hai installato quella repackaged per 0.9 è normalissimo che non funzioni, la trovi sul sito di prima.
    Non è inserita nell'update.mozilla.org perché questa è stata "ri-confezionata" non da chi l'aveva fatta originalmente.

    > Altro viaggio e trovo Sage che funziona
    > abbastanza bene ma anche questa estensione
    > per RSS non notifica i nuovi arrivi,
    > praticamente inutile!

    Usa Sage comunque che per quanto ne so va benissimo e se correttamente impostata aggiorna da sola i feed (non li uso i feed rss).

    > Newsgroup: non esistono estensioni o
    > supporto nativo in firefox per i NG, dovrei
    > pupparmi la suite Mozilla (credo), male

    Vedi Thunderbird, leggero e potente.

    > Proviamo questo famoso Adblock. Anche questo
    > va installato a parte. Vado a cercarmelo in
    > rete, lo installo ed è molto bello,
    > comodo da configurare e molto efficace.

    poi con le regex puoi bloccare praticamente tutto

    > Certificati digitali? nessun problema!
    > Entriamo nel campo minato dei siti Microsoft
    > con i cui ActiveX convivo ahime
    > quotidianamente, niente da fare per i siti
    > partner MS, MSDN e vari... vabbé ne
    > ero già certo.

    Beh grazie! Anche se poi in realtà non ne vedo quasi mai di sti siti, ma questo dipende da te.

    > Per curiosità però voglio
    > provare a cambiare l'header del browser...
    > mioddio altra estensione, altro viaggio in
    > rete ma alla fine lo User Agent Switcher va
    > bene.

    macchè basta about:config per cambiare user-agent
    non+autenticato
  • > Mouse gesture: PFFF altre estensioni,
    > più di una, una così una
    > colà, che palle, rinuncio.
    > Nel frattempo erano passate circa 8-10 ore e
    > mi ero abbastanza stressato per
    > l'approssimazione di tante estensioni, non
    > avevo risolto tutti i miei problemi, c'erano
    > troppi file XPI nella mia cartella di
    > download, troppe robe da configurare, troppo
    > tempo da perderci e ancora, male-male-male
    > era un software che non si riusciva a
    > distribuire in rete.

    Io le mie ci metto 5 mins ad installarle e sono:
    - Adblock
    - All-in-One-Gestures
    - Focus Last Selected Tab
    - GoggleBar
    - Localizzazione Italiana

    le trovi tutte su update.mozilla.org tranne la localizzazione italiana che è curata da uno staff italiano su www.mozillaitalia.org , dalla 1.0 verranno distribuite anche le localizzazioni dallo stesso sito comunque...
    Basta che sai che cosa ti serve.

    > Il colpo di grazia a firefox l'ho dato
    > quando cambiando tema ho notato che si
    > impallava il browser che andava chiuso e
    > riaperto, non perché fosse un
    > problema insormontabile, ma era l'ennesima
    > conferma che firefox era più una beta
    > come tante altre piuttosto che "il browser
    > più fico del mondo".

    E'un bug noto e come è chiaro viene risolto ENTRO la versione definitiva, la 1.0 che esce a metà settembre, se non vuoi questi problemi installalo quando è stabile.
    Comunque avviene solo sotto particolari ipotesi che non ricordo.

    > Prima di tornare a IE però voglio
    > provare anche Opera.
    > Scarico l'installer di Opera 7.5.1 e
    > ricomincio la trafila armato di ottima
    > volontà.
    > Lo sviluppo di Opera era molto più
    > longevo e dunque più maturo; è
    > un progetto proprietario quindi (non che
    > questo implichi la più alta
    > qualità di un software) per lo meno
    > avrei avuto una knowledge base di supporto
    > unificata e un unico luogo per estensioni,
    > temi e plugin che non mi costringeva a
    > perdere tempo andando a destra e a manca.
    > E infatti da subito ricevo segnali positivi.

    si infatti te lo forniscono gentilmente con un banner e altra pubblicità in allegato

    > Lancio "setup.exe /S" e in meno di un
    > secondo Opera è sul desktop senza
    > manco un click, BELLO (già vedevo lo
    > script per la distribuzione). Continuo
    > l'esame.

    si forse anziché 1 riga ti tocca scriverne 5-6 di batch... per avere icone e tutto il resto si intende
    Che lavoraccio!

    > Tabbed browsing: c'è. Bene. Uh ma si
    > può impostare l'aggiornamento
    > automatico di ciascun tab. Forse c'era anche
    > in FF e io non l'ho notato ma cmq MOLTO
    > bene.

    Per funzioni per il tab browsing avanzato hai le TabBrowser Extensions... ma proprio se ti servono ste min.. ehm sciocchezze

    > Blocco dei popup: già attivato, il
    > minimo...

    Ne blocca molti di più firefox, prova a fare il popup test ( http://www.popupcheck.com/ )

    > Barra di Google: ok.

    non ne esiste una analoga a IE, come la googlebar di firefox

    > RSS reader: C'E' già integrato e
    > funziona come cristo comanda, unica pecca
    > è averlo buttato dentro al mail
    > client, che senso ha dovere abilitare le
    > funzionalità email per leggere gli
    > RSS?... Comunque bello... un problema e un
    > software eventualmente in meno sul sistema.

    vedi sopra

    > Newsgroup: integrato! Bellalì,
    > supporta anche più tipi di
    > autenticazione, aggiornamento schedulato e
    > tante altre cose.

    Thunderbird vedi sopra

    > Chissà se c'è anche un adblock
    > integrato, purtroppo no, però lo
    > scarico e va benone, molto customizzabile
    > (ogni profilo utente ne può avere un
    > diverso). Forse un pò più
    > scomodo perché per funzionare
    > automaticamente come in FF dev'essere
    > lanciato come istanza separata... si fa
    > prima a editare manualmente.

    adblock non ha rivali, le regex per quanto ne so le supporta solo lui

    > Certificati digitali: mi ci sono un
    > pò ammazzato a causa dei formati PFX
    > che non vengono letti benissimo da Opera a
    > quanto pare, ma alla fine li ho fatti
    > andare.
    > Ovvio niente ActiveX, (peccato o per fortuna
    > =).

    > Mouse Gestures e User Agent Switch di serie
    > preimpostato paraculamente su IE6.

    Le mouse gestures di opera non sono molto personalizzabili rispetto a FF

    > Per quanto mi riguardava stavo già a
    > posto e ben contento, da questo momento in
    > poi ho avuto solo conferme della
    > bontà di Opera: i temi si installano
    > senza problemi, ricerche con qualsiasi
    > motore e una menzione speciale per WAND che
    > memorizza i login alle pagine o ai server
    > proteggendone l'accesso con una chiave
    > complessa e crittografata a 168 bit se non
    > ricordo male.

    questo lo fà anche FF

    > Alla fine avevo tutto quello che desideravo
    > in appena un paio d'ore e a conti fatti: UNA
    > istanza di Opera con 15 tab + circa 40
    > newsgroup + una ventina di feed RSS = 60 MB
    > Ram contro 15 istanze di IE (follia) +
    > FeedReader standalone + NewsReader
    > standalone = circa 180 MB Ram complessivi.

    a memoria opera consuma circa il 15% in meno di firefox da quello che ho notato, però è un pò più lento e in avvio ci mette tanto

    > C'è solo un "difetto" in Opera, ha
    > della pubblicità sotto il menu
    > principale, voglio toglierlo, mi informo: se
    > paghi 34 euro scompaiono... Ben lieto, per
    > così poco, dove devo pagare?
    > Bello, bello, bello!!!

    secondo me sei stato un pò superficiale, comunque opera è un ottimo browser ma preferisco firefox per personalizzazione e velocità
    a ognuno il suo
    non+autenticato
  • quello prima era il 2/2, errore nel copia/incolla
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ciao,
    > premetto di essere un tecnico pluridecorato
    > MS e di avere usato IE dalla versione 3.0
    > senza mai avere avuto il minimo problema

    anche io ho avuto lo stesso "percorso fomrativo", e il fatto che tu non abbia mai avuto il minimo problema mi fa sorgere dei dubbi sul "quanto" hai utilizzato, e approfondito la conoscenza, di IE nelle sue varie versioni mi fa sollevare dei dubbi...

    > Pur non avendo mai utilizzato il Tabbed
    > Browsing ne ero molto attratto per motivi
    > sia di comodità che di risorse di
    > memoria visto che spessissimo mi capita di
    > avere 5-6 istanze di IE aperte
    > contemporaneamente.

    Certo che per essere un tecnico MS pluridecorato questa tua affermazione mi lascia perplesso: per risparmiare memoria si sa bene che di istanza di IE ne va lanciata una sola, e da qui poi aprire n finestre... così si hanno + handler di finestra ma una sola istanza di browser, con notevole risparmio di cpu e ram. E questa modalità di utilizzo è quindi in parte simile al tabbed browsing....
    non+autenticato
  • > > avere 5-6 istanze di IE aperte
    > > contemporaneamente.
    >
    > Certo che per essere un tecnico MS
    > pluridecorato questa tua affermazione mi
    > lascia perplesso: per risparmiare memoria si
    > sa bene che di istanza di IE ne va lanciata
    > una sola, e da qui poi aprire n finestre...
    > così si hanno + handler di finestra
    > ma una sola istanza di browser, con notevole
    > risparmio di cpu e ram. E questa
    > modalità di utilizzo è quindi
    > in parte simile al tabbed browsing....

    Scusate un attimo.
    C'e` qualcosa di poco chiaro: IE e` da tempo integrato nella UI di Windows. Non dovrebbe essere possibile aprire piu` di una "istanza" di IE, cosi` come non e` possibile aprire piu` di una "istanza" di "explorer.exe", fatto salvo che "istanza" significhi "ambiente operativo dell'applicazione". O sbaglio?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Alex¸tg

    > Scusate un attimo.
    > C'e` qualcosa di poco chiaro: IE e` da tempo
    > integrato nella UI di Windows. Non dovrebbe
    > essere possibile aprire piu` di una
    > "istanza" di IE, cosi` come non e` possibile
    > aprire piu` di una "istanza" di
    > "explorer.exe", fatto salvo che "istanza"
    > significhi "ambiente operativo
    > dell'applicazione". O sbaglio?

    Se dai un'occhiata ai processi attivi nel Task Manager non vedi UN processo iexplore.exe crescere nell'uso della RAM, ma svariati iexplore.exe ciascuno con i suoi bei 20 MB RAM.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 19 discussioni)