Superpippa Channel chiuso d'autoritÓ

L'Authority TLC provvede alla censura definitiva del canale affermando che Ŕ nocivo agli interessi e al corretto sviluppo degli spettatori minorenni

Roma - PotrÓ sorprendere coloro che si erano schierati con Superpippa Channel nella querelle satellitare con SKY Italia ma nelle scorse ore Ŕ arrivata l'attesa decisione dell'AutoritÓ per le garanzie nelle comunicazioni sulla vicenda. Una sentenza con cui si dispone la chiusura del canale televisivo.

Senza entrare nel merito delle scelte di SKY sui decoder proprietari, e la contesa che si sta aprendo con gli utenti e con le societÓ produttrici, l'Authority ha sostenuto che Superpippa Channel propone dei contenuti che non possono essere trasmessi in chiaro nemmeno via satellite.

Con una decisione senza precedenti nella storia della censura italiana, l'AutoritÓ ha rilevato come i contenuti offerti dal canale giÓ finito nel mirino di SKY Italia non corrispondono a quelli dichiarati dalla societÓ Edi On Web quando la stessa ha ottenuto l'autorizzazione a trasmettere.
L'azienda avrebbe infatti parlato di "documentari scientifici" e "trasmissioni di intrattenimento". Secondo l'AutoritÓ "il programma satellitare Ŕ risultato interamente ed esclusivamente incentrato su pubblicitÓ di servizi audiotex a contenuto erotico, nonchŔ su programmi e filmati di identico contenuto".

La motivazione della censura Ŕ dunque che la trasmissione di certi contenuti, "diffusa anche nella fascia protetta", ossia tra le 16 e le 19, "si configura nel suo insieme come nociva degli interessi morali, etici e di corretto sviluppo psichico dei minori-spettatori".

Ma la censura non si ferma qui. Giuseppe Sangiorgi, commissario dell'Authority, ha giÓ anticipato che l'iniziativa dell'ente di garanzia "potrÓ portare presto alla sospensione della concessione anche di una serie di Tv locali che si distinguono per una programmazione di tipo pornografico". Secondo Sangiorgi la chiusura di Superpippa Channel dovrebbe avere "un effetto deterrente" per altri operatori non in regola.

Mentre scriviamo Superpippa non ha ancora commentato la decisione dell'AutoritÓ.
TAG: censura
97 Commenti alla Notizia Superpippa Channel chiuso d'autoritÓ
Ordina
  • no per me non e volgare anzi dovete aprire super pippa senza cenzura ok ciao
    non+autenticato
  • non c'era' bisogno dell'avvento di queste cose per farmi cambiare idea: lo sapevo gia' da prima che le donne sono tutte T...e. beate loro!!!
    non+autenticato
  • Sono un ex pornodipendente internet (4 mesi di sobrietà). Per un pornodipendente è un periodo molto lungo. La mia speranza è di rimanere ex per tutta la vita.

    Nell'aprile dell'anno scorso ho fondato un gruppo di auto aiuto on line per chi vuole liberarsi dalla dipendenza da pornografia da internet. Attualmente siamo 616 iscritti ed abbiamo ricevuto 3700 lettere. Da tutte queste lettere abbiamo cercato di trarre i dati comuni, per poter cominciare a delineare in modo "reale" la nostra dipendenza, in particolare con riferimento alla dinamica sessuale. L'analisi è stata fatta sulla base dei 510 maschi iscritti al gruppo, dichiaratisi pornodipendenti. I restanti iscritti sono donne, studiosi, mogli o fidanzate di pornodipendenti.

    Per quanto riguarda l?influenza sulla dinamica sessuale del pornodipendente maschio, abbiamo individuato 4 conseguenze derivanti dall?uso compulsivo/dipendente della pornografia::

    - calo quasi assoluto del desiderio sessuale verso la propria partner, con una forma di fastidio
    per il suo corpo;

    - semiimpotenza o impotenza totale all'atto con una donna reale;

    - condizionamente a guardare le donne reali solo ed esclusivamente come corpi pornografici;

    - masturbazione compulsava fino alla conclusione eiaculatoria.

    Il pornodipendente è solo nella sua disperazione, nella sua vergogna, nella sua mancanza di autostima. Si possono confessare tanti tipi di dipendenza: alcool, fumo, gioco d'azzardo, eroina, bulimia, chat, giochi di ruolo, eccesso di rapporti sessuali. Ma non si può confessare ad un estraneo di trascorrere ore ed ore davanti al monitor a guardare foto e filmini pornografici. E quando finalmente riesci ad interrompere con l?eiaculazione quel gioco al massacro, hai il crollo verticale di quella assurda tensione. E ti dici che assolutamente quella è l?ultima volta, che ora hai capito, che da domani cambierà. E domani ricominci, esattamente nello stesso modo.

    La cosa più bella è che al gruppo cominciano ad arrivare lettere di "ex- pornodipendenti": un anno, sei mesi, quattro mesi di astinenza completa dalla pornografia. Io sono 4 mesi che mi siedo davanti al monitor solo per lavorare e per seguire il gruppo. Dopo 6 anni di inferno, giorno dopo giorno sto recuperando le mie energie migliori, la mia sessualità reale, la mia gioia di vivere, la mia capacità di assumermi delle responsabilità verso me stesso.

    Ora sappiamo che abbiamo la possibilità di salvarci. Sappiamo che tutto dipenderà da noi, dalla nostra volontà e capacità di amare e rispettare noi stessi .

    Credo che sarebbe interessante discuterne.

    Vincenzo Punzi
    http://www.it.groups.yahoo.com/group/noallapornodi...

    non+autenticato
  • ... però mi chiedo: sky sarebbe legale? è morale consentire un monopolio oggi?
    Max
    non+autenticato
  • E' ovvio che sono contro la censura ma ribadisco: non mi mancherà, così come non mi mancherebbe sky (che non acquisterò mai)
    HASTA LA VISTA BABY!

  • - Scritto da: Tecnomaya
    > E' ovvio che sono contro la censura ma
    > ribadisco: non mi mancherà,
    > così come non mi mancherebbe sky (che
    > non acquisterò mai)
    > HASTA LA VISTA BABY!


    se permetti mi aiutava e parecchio con lo svolgimento delle pippe
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > se permetti mi aiutava e parecchio con lo
    > svolgimento delle pippe

    Infatti parlavo per me, stai attento che diventi cieco:D

CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | Successiva
(pagina 1/8 - 36 discussioni)