Pedoweb, operazione a Genova

26 denunce

Roma - Un arresto e 26 persone denunciate. Questo è il primo risultato di una nuova operazione della Polizia postale di Genova contro l'uso di Internet ai fini della diffusione e spaccio di contenuti pedopornografici, in particolare video e foto.

Nel corso delle indagini sono stati sottoposti a sequestro numerosi supporti informatici e quasi 50 personal computer che dovranno essere analizzati dalle forze dell'ordine.

L'indagine, si è appreso in queste ore, è partita dopoché immagini pedopornografiche sono state individuate su un computer sequestrato ad un professionista di Genova.
TAG: pedoporno
8 Commenti alla Notizia Pedoweb, operazione a Genova
Ordina
  • Per evitare guai basta non essere zozzoni!

    Semplice no? La libertà non è fine a se stessa e nessuno ha il diritto di fare tutto quello che vuole!

    Se io sapessi che un tipo a casa sua sputa sulla mia foto alla prima occasione gli darei istintivamente un calcio nel didietro!

    Chi vuole sbagliare... è giusto che paghi! E' una regoletta molto semplice da ricordare.

    Ciao.
    non+autenticato
  • sono uno psicologo.

    punire chi si limita a GUARDARE foto di pedo-porno
    è un nevrotico da curare e assistere, non e' un criminale,
    quasi sempre il voyeur e' un introverso che non farebbe
    male ad una mosca, semmai fa solo male a se' stesso.

    Questa crociata poliziesca non fa che aumentare in lui
    i complessi di inadeguatezza, e PURTROPPO proprio
    perche' soffre di complessi di inferiorita', POTREBBE
    anzi aumentare le sue fissazioni, quasi che la SFIDA
    nei confronti delle autorita' potesse in qualche modo
    COMPENSARE la sua regressione.

    Infatti, si direbbe che da quando la Legge perseguita
    i collezionisti di foto pedo-porno, tali persone
    sono paradossalmente aumentate.

    Uno Stato che tratta patologie psicologiche come
    semplici REATI senza fare NULLA per prevenire, per curare, O ANCHE SOLO PER CAPIRE, e' purtroppo lontano ANNI LUCE dalla moderna psicologia scientifica, e insegue ancora i mai tramontati ROGHI DELLE STREGHE, ovvero: PERSEGUITARE cio' che non si comprende.









    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > sono uno psicologo.

    [cut]

    Purtroppo ci sono dei giornalisti al governo che pretendono di capirne più dei medici. Domani un altro si sveglierà sostenendo che l'iponosi rappresenta chissà quale pericolo per la società e bla.. bla.. bla.. e ne verrà fuori l'ennesima legge assurda.
    non+autenticato
  • Ma le leggi le notizie???
    aveva un bambino di 8 anni in casa che molestava.
    Ma siete impazziti tutti???
    ti scrivo lo stralcio per farti un'idea:
    occhiello:incastrato un tecnico informatico di quarto
    titolo L'OSCENA RETE DEL PEDOFILO
    Nel 1994 salvato dalla mancata denuncia dei genitori delle vittime.
    articolo: nel '94 era stato sorpreso con un bambino nel suo letto e una montagna di materiale pedopornografico, ma era riuscito a frarla franca perchè i genitori del piccolo non se la sentirono di denunciarlo ...zack.... il quarantatreenne è stato arrestato per divulgazione, detenzione e cessione di materiale pedopornografico e per violenza sessuale continuata aggravata nei confronti di un bambino di nove anni..
    dal corriere mercantile di martedì 20 luglio 2004
    e termino... certamente una persona che non farebbe male ad una mosca, ma ai bambini forse si....
    ti risparmio le risposte sui tuoi commenti sui pedofili come persone disturbate.... ma innocue.
    una persona che gode a vedere bambini oggetti di atto sessuale, anche se non mette in pratica i suoi istinti, forse perchè ha paura di essere scoperto, è lo stesso un pericolo sociale, anche perchè il suo obiettivo è che i bambini vengano molestati per aver nuovo materiale da vedere.
    rifletti su questo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > sono uno psicologo.
    >
    > punire chi si limita a GUARDARE foto di
    > pedo-porno
    > è un nevrotico da curare e assistere,
    > non e' un criminale,
    > quasi sempre il voyeur e' un introverso che
    > non farebbe
    > male ad una mosca, semmai fa solo male a se'
    > stesso.
    >
    > Questa crociata poliziesca non fa che
    > aumentare in lui
    > i complessi di inadeguatezza, e PURTROPPO
    > proprio
    > perche' soffre di complessi di inferiorita',
    > POTREBBE
    > anzi aumentare le sue fissazioni, quasi che
    > la SFIDA
    > nei confronti delle autorita' potesse in
    > qualche modo
    > COMPENSARE la sua regressione.
    >
    > Infatti, si direbbe che da quando la Legge
    > perseguita
    > i collezionisti di foto pedo-porno, tali
    > persone
    > sono paradossalmente aumentate.
    >
    > Uno Stato che tratta patologie psicologiche
    > come
    > semplici REATI senza fare NULLA per
    > prevenire, per curare, O ANCHE SOLO PER
    > CAPIRE, e' purtroppo lontano ANNI LUCE dalla
    > moderna psicologia scientifica, e insegue
    > ancora i mai tramontati ROGHI DELLE STREGHE,
    > ovvero: PERSEGUITARE cio' che non si
    > comprende.
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    non+autenticato
  • Evidentemente per giustificare le indagini inutili svolte nei confronti del professionista di Genova, si sono inventati qualcosa per darsi importanza!Arrabbiato
    non+autenticato
  • inutile aggiungere altro.... ormai ne abbiamo senite fin troppe !
    non+autenticato

  • Pensa ai 50 disgraziati a cui hanno sequestrato il pc magari solo perche' erano sulla sua rubrica di autlukko; ma quando riavranno il pc? adesso e' ancora come una volta dove li rivedevi dopo 2-3 anni?
    non+autenticato