Google diffonde foto-applicativo gratis

A pochi giorni dall'acquisizione della società che lo produce e lo vendeva a 29 dollari, Google ora invita tutti a scaricare gratuitamente un software di gestione di foto digitali

Mountain View (USA) - Sarà per spaventare i rivali, per scuotere il settore, per mantenere alto il livello di attenzione o sarà perché si appresta ad arrivare in Borsa e a diventare il titolo tecnologico più ricercato, fatto è che Google continua ad alzare polvere con iniziative originali.

Dopo aver acquistato una settimana fa la softwarehouse Picasa con un investimento di cui non sono noti i termini economici, Google ha ora deciso di mettere a disposizione del pubblico, del tutto gratuitamente, un software di gestione delle immagini in digitale che fino a una settimana fa, appunto, Picasa vendeva a 29 dollari.

Sulla home page del motore, non su google.it ma su google.com, è apparsa una nuova riga di testo: Gratis da Google. Organizza e trova le immagini sul tuo PC. Scarica Picasa. Il download è di 3,6 megabyte e consente di accedere ad un applicativo che, pur essendo piuttosto semplice, rappresenta un potenziale rivale dei celebri software del settore proprio grazie alla sua gratuità. Per Google si tratta evidentemente di una ulteriore espansione delle attività in vista del collocamento in Borsa.
Perché Google ha scelto Picasa? Lo spiega in una nota Jonathan Rosenberg, uno dei dirigenti dell'azienda, secondo cui "Picasa è un innovatore nel campo della fotografia digitale e siamo entusiasti che il marchio Picasa si unisca a Google". Ci sono comunque dei software Picasa, come Hello, che almeno per ora non sono gratuiti.

Va detto che già da tempo Google sfrutta le tecnologie Picasa. Lo scorso maggio alcuni sistemi di pubblicazione e condivisione delle foto di Picasa, per esempio, sono stati integrati nella piattaforma Blogger.
33 Commenti alla Notizia Google diffonde foto-applicativo gratis
Ordina
  • Premetto: sono un cretino.
    La timeline è un'Inutility forse, almeno con tutti quei fronzoli.


    MA A ME PIACE TANTO!!!!!!!!!!!!!!!!
    è bellissima!
    Non conosco Iphoto (che a intuito sarà migliore come programma):
    ce l'ha quella figata?
  • Vera roba da macachi... inutilissima, in compenso al programma mancano 23899084934 cose utilissime.

    Irfan rulez.
    non+autenticato

  • - Scritto da: fasibia
    > Premetto: sono un cretino.
    > La timeline è un'Inutility forse,
    > almeno con tutti quei fronzoli.
    >
    >
    > MA A ME PIACE TANTO!!!!!!!!!!!!!!!!
    > è bellissima!
    > Non conosco Iphoto (che a intuito
    > sarà migliore come programma):
    > ce l'ha quella figata?

    certo una feature per veri maccaroni.
    non+autenticato
  • Se non vi soddisfa e non volete usare Acdse provate Irfanview
    (licenza freeware e free per educational-use)
    link: http://www.irfanview.com/
    non+autenticato
  • che si buttino nel mercato dello sviluppo foto on-line?
    non+autenticato
  • Fondamentalmente fa cag.. manca la possibilità di zummare sulla foto e quindi diventa difficile centrare precisamente gli occhi rossi da correggere.. perchè perdere tempo a realizzare quella assurda timeline e non inserire uno stupido e banalissimo zoom?!
    non+autenticato
  • oppure è nato prima luiSorride

    qualcuno dia delucidazioni ad un povero melabacato sempre più soddisfatto del suo powerbook Fan Apple
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > oppure è nato prima luiSorride
    >
    > qualcuno dia delucidazioni ad un povero
    > melabacato sempre più soddisfatto del
    > suo powerbook Fan Apple



    Sembra proprio una copia di iPhoto ma quello che mi lacsia perplesso è che tra i requisiti di sistema ci siano IE 6 e directX9............??????
    Certo che se negli slideshow ci sono pure le transizioni KenBurns e l'effetto cubo mi sa che più che di copia si tratta di plagioOcchiolino
    non+autenticato
  • e' da un po' che lo sento nominare e non mi meraviglierei se fosse il contrario.

    >
    > Sembra proprio una copia di iPhoto ma quello
    > che mi lacsia perplesso è che tra i
    > requisiti di sistema ci siano IE 6 e
    > directX9............??????

    si collega in rete per spedire le immagini e altro, quindi usa connessione e componenti di rete.
    basta leggere, prima di commentare

    > Certo che se negli slideshow ci sono pure le
    > transizioni KenBurns e l'effetto cubo mi sa
    > che più che di copia si tratta di
    > plagioOcchiolino

    ah...ma sai leggere bene solo i depliants della Apple ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > e' da un po' che lo sento nominare e non mi
    > meraviglierei se fosse il contrario.
    >
    > >
    > > Sembra proprio una copia di iPhoto ma
    > quello
    > > che mi lacsia perplesso è che
    > tra i
    > > requisiti di sistema ci siano IE 6 e
    > > directX9............??????
    >
    > si collega in rete per spedire le immagini e
    > altro, quindi usa connessione e componenti
    > di rete.
    > basta leggere, prima di commentare


    Il fatto è che su OSX le applicazioni che si connettono in rete non hanno bisogno di un browser, nemmeno il servizio di update usa un browser, quindi quando leggo 'ste cose mi perplimo perché non ne capisco l'utilità. A che servono le directx per sharare le foto? Domanda legittima di utente che usa cose "più umane".






    >
    > > Certo che se negli slideshow ci sono
    > pure le
    > > transizioni KenBurns e l'effetto cubo
    > mi sa
    > > che più che di copia si tratta di
    > > plagioOcchiolino
    >
    > ah...ma sai leggere bene solo i depliants
    > della Apple ?


    Depliant? No, ho due Mac e vedo solo quello che permettono di fare dal vivo, non sulla carta.....per inciso Apple paga royalties sull'uso di certi effetti, non credo che Picasa possa realmente avere tutto quello che c'è su iPhoto senza pesare sulle casse di Google...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > e' da un po' che lo sento nominare e
    > non mi
    > > meraviglierei se fosse il contrario.
    > >
    > > >
    > > > Sembra proprio una copia di iPhoto
    > ma
    > > quello
    > > > che mi lacsia perplesso è
    > che
    > > tra i
    > > > requisiti di sistema ci siano IE 6
    > e
    > > > directX9............??????
    > >
    > > si collega in rete per spedire le
    > immagini e
    > > altro, quindi usa connessione e
    > componenti
    > > di rete.
    > > basta leggere, prima di commentare
    >
    >
    > Il fatto è che su OSX le applicazioni
    > che si connettono in rete non hanno bisogno
    > di un browser, nemmeno il servizio di update
    > usa un browser, quindi quando leggo 'ste
    > cose mi perplimo perché non ne
    > capisco l'utilità. A che servono le
    > directx per sharare le foto? Domanda
    > legittima di utente che usa cose "più
    > umane".
    >
    Le DX sicuramente per le transazioni o per visualizzare le foto a tutto schermo, boh
    Anche su x86 ci si può collegare senza usare IE ma spesso si usa per semplificarsi la vita (al programmatore)
  • > Le DX sicuramente per le transazioni o per
    > visualizzare le foto a tutto schermo, boh
    > Anche su x86 ci si può collegare
    > senza usare IE ma spesso si usa per
    > semplificarsi la vita (al programmatore)

    infatti...
    semplicemente a volte viene data per scontata la loro presenza ed i programmatori decidono di sfruttare comodamente questi componenti, piuttosto che scrivere da zero routine grafiche di base, ad esempio.
    su mac succede(va) lo stesso con quicktime, su cui si poggia piu' di un applicativo.

    saluti

  • - Scritto da: Anonimo
    > oppure è nato prima luiSorride
    >
    > qualcuno dia delucidazioni ad un povero
    > melabacato sempre più soddisfatto del
    > suo powerbook Fan Apple

    a che pro?

    saresti meno soddisfatto scoprendo che il mac non e' stato primo in tutto ?
    non+autenticato
  • > saresti meno soddisfatto scoprendo che il
    > mac non e' stato primo in tutto ?

    e' stato l'ultimo in fatto di performances e supporto 3D delle schede grafiche.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > oppure è nato prima luiSorride

    la storia di Picasa, nato come clone di iPhoto, è ben conosciuta:

    http://aroundcny.com/technofile/texts/tec120102.ht...

    prima di passare al Mac, avevo provato Picasa per un po'. Ottimo programma, probabilmente il migliore di questo tipo per Windows, ma ancora non siamo ancora allo stesso livello di iPhoto. Dopo aver provato Picasa, e averlo fatto provare a parenti ed amici amanti delle foto digitali, siamo passati almeno in 2 al Mac...Sorride
    non+autenticato
  • > aroundcny.com/technofile/texts/tec120102.html

    grazie, il tuo è un commento utileSorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > oppure è nato prima luiSorride
    >
    > la storia di Picasa, nato come clone di
    > iPhoto, è ben conosciuta:
    >
    > aroundcny.com/technofile/texts/tec120102.html
    >
    > prima di passare al Mac, avevo provato
    > Picasa per un po'. Ottimo programma,
    > probabilmente il migliore di questo tipo per
    > Windows, ma ancora non siamo ancora allo
    > stesso livello di iPhoto. Dopo aver provato
    > Picasa, e averlo fatto provare a parenti ed
    > amici amanti delle foto digitali, siamo
    > passati almeno in 2 al Mac...Sorride

    E' vero, l'avevo scaricato anch'io appena conosciuto, qualcosa come due-tre anni fa... sul sito del produttore ricordo si citava esplicitamente iPhoto come fonte d'ispirazione per Picasa (il che non è mica un dramma... le cose fatte bene vengono sempre imitate, da che mondo è mondo, ma non per questo ci si strappa i capelli...)
    E bisogna dire che Picasa era (è?) forse il miglior software di catalogazione immagini che avessi visto su Windows... non veloce come ACDSee, però decisamente un gradino sopra! Ovviamente, poi son passato al Mac anch'io: perché perdere tempo a trovare prodotti simili, quando puoi avere gli originali? Occhiolino
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)