Speciale/ Service Pack 2 per WinXP

di G. Fleres - Ecco cosa conterrà l'ormai imminente Service Pack 2 per Windows XP, il più imponente e cruciale aggiornamento mai rilasciato da Microsoft

Roma ? Dovrebbero ormai mancare non più di due mesi al rilascio del Service Pack (SP) 2 per Windows XP in italiano. Come riportato diversi giorni addietro, Microsoft conta infatti di ultimare la fase di testing entro la fine di agosto, con un possibile rilascio previsto fra la fine del mese più caldo e l'inizio dell'autunno.

A differenza dei suoi predecessori, l'SP2 per Windows XP non è una semplice collezione di patch, ma un corposo aggiornamento a Windows che include un certo numero di nuove funzionalità e componenti, la stragrande maggioranza dei quali relativi alla sicurezza.

L'SP2 è il risultato di quella nuova strategia messa in campo da Microsoft con il varo dell'iniziativa Trustworthy Computing e, in modo particolare, la risposta all'urgente necessità di porre un freno alla diffusione di worm e altre minacce di sicurezza che ormai quotidianamente insidiano i computer, server e desktop, su cui gira Windows.
Microsoft si è resa conto che andare a caccia di bug nel codice non basta: come spiegato lo scorso anno da Steve Ballmer, è necessario affrontare la questione più a monte, rendendo i computer maggiormente resistenti agli attacchi, migliorando i processi di rilascio e gestione delle patch e varando nuovi programmi di formazione a livello globale.

Sulla scia di quanto fatto per Windows Server 2003, il gigante di Redmond ha così deciso di inoculare in Windows XP, attraverso l'SP2, quelle che chiama "safety technologies", tecnologie il cui compito sarà fondamentalmente quello di proteggere PC desktop e server dagli attacchi che sfruttano le porte aperte e i buffer overrun e che si diffondono attraverso e-mail e pagine Web.

Le nuove tecnologie e funzionalità incluse nell'SP2 promettono di ridurre l?esposizione di Windows XP ai più comuni rischi di attacco migliorando la sicurezza in quattro aree cruciali: la rete, la memoria, la posta elettronica e la navigazione sul Web. Di seguito analizzeremo tali novità basandoci sulla più recente release candidate dell'SP2, che in quanto a caratteristiche può ormai considerarsi una versione quasi del tutto definitiva. Prima, però, è bene spendere due parole sulle misure antipirateria presenti in questo aggiornamento.

Similmente al primo service pack, al momento dell'installazione l'SP2 controlla la validità del Product ID (PID) (visibile cliccando con il tasto destro su Risorse del computer -> Proprietà -> Registrato a nome di:) e, nel caso questo appartenga alla ?lista nera? di Microsoft, si rifiuta di installarsi. È presto per fornire informazioni più dettagliate, ma stando alle indiscrezioni pare che l'SP2 consideri non validi tutti i PID che non contengono il gruppo di tre cifre ?640?. Ritorneremo sulla questione al momento dell'uscita della versione finale dell'SP2.
TAG: sicurezza
260 Commenti alla Notizia Speciale/ Service Pack 2 per WinXP
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | Successiva
(pagina 1/12 - 60 discussioni)