Massive multiplayer: Anarchyonline Italia

Tra due settimane sarà lanciato uno dei videogiochi massivi più attesi dal pubblico. In una lettera ecco come si sta preparando la comunità di utenti che intende battersi nel nuovo mondo virtuale online

Roma - Ancora pochi giorni e uscirà finalmente l'attesissimo titolo Anarchyonline (data di rilascio 27 Giugno). Nell'attesa, si sta giá formando una attivissima comunità di italiani amanti del gioco.

Molti di noi sono betatester e hanno già potuto ammirare le qualità del gioco, altri invece hanno visto le immagini e sono rimasti scioccati dalla qualità delle stesse e dai racconti degli amici in betatest.

Nel sito www.anarchyonline.it potete trovare un forum ed una chat, ma l'impresa più ambiziosa è quella di creare una vera e propria asta online per tutto il mondo sulla quale vendere e comprare oggetti del gioco (con moneta del gioco).
Tutte le gilde e/o iniziative legate al gioco potranno usufruire di uno spazio gratuito messo a disposizione sul sito della comunità italiana e, su richiesta, potranno avere una chat e un forum privato. Chiediamo a tutti gli interessati che sappiano un minimo di inglese di darci una mano a far crescere questa community. cerchiamo inoltre programmatori per creare un forum e una chat migliori di quelli esistenti.

Anarchyonline in generale
I Massively Multiplayer Role Playing Games stanno diventando uno dei generi in più veloce crescita. Il prossimo MMORPG che uscirà sul mercato sarà quello della Funcom, Anarchy Online. A differenza delle precedenti offerte, Anarchy Online è ambientato in un futuro fantascientifico. Io ho avuto la possibilità di testare la beta di Anarchy Online nei mesi scorsi e inoltre ho visto la prossima versione del client all'E3. Il tempo per una preview è arrivato.

Anarchy Online è ambientato nel mondo di Rubi-Ka in un distante futuro. La hyper-corporation Omni-Tek ha perforato Rubi-Ka perchè contiene grandi quantità di una preziosa risorsa (chiamata) Notum. Essi hanno governato sul pianeta con un pugno di ferro e come risultato hanno iniziato a formarsi clan di ribelli. Tu puoi scegliere con chi schierarti nel conflitto o rimanere neutrale. Le tue scelte avranno un grosso effetto sulla tua carriera.

La genealogia ha consentito agli umani di creare una speciale stirpe di uomini per assolvere a certi compiti e tu puoi scegliere fra queste differenti razze: i Solitus (anche conosciuti come standard o normali) che sono i più vicini parenti della originale STIRPE? umana, gli spregevoli Opifex, gli intelligenti Nano o i muscolosi Atrox. Tu sarai inoltre capace di scegliere da dodici differenti professino che vanno dai mercanti agli ingegneri.

Questa è la generale storia di fondo di Anarchy Online. Lo stesso gioco è molto simile ad Everquest o ad Asheron's Call eccetto nella fantascienza piuttosto che nell'ambientazione fantasy.

L' ambientazione fantascientifica rende il gioco alquanto interessante. Ci sono migliaia di gadgets, gingilli, innesti e altre trovate commerciali con cui giocare. Io sto dando per scontato che i giocatori abbiano giocato ad altri MMORPG nella sezione seguente e dare un sommario delle caratteristiche del gioco.
11 Commenti alla Notizia Massive multiplayer: Anarchyonline Italia
Ordina
  • Ebbene si la seconda parte dell´articolo é la traduzione che ha fatto wamoo...
    Siamo ancora in pochi "gatti" e cerchiamo collaboratori...Magari qualche redattore che voglia fare qualche bell´articoletto
    non+autenticato
  • Complicato, customizabile, faraginoso, incasinato, e non ci si vede un cavolo!

    Anarchy Online ha delle buonissime idee, ed un altissimo livello di personalizzazione del gioco (ti puoi scrivere gli script da eseguire a comando, altro che le macro di EQ!), ma chi perderà tempo a scrivere? Quando uno gioca, vuole la semplicità e l'immediatezza.

    Certo, ci saranno gli appassionati che ci si divertiranno, ma io, che mi ci dovrei divertire, non ho tempo da starci appresso, e quindi lo canno.

    Ad oggi, per quanto EQ sia oramai totalmente insufficiente, è il MMORG con la migliore scelta di mezzo.

    PS: sono uno dei beta tester di AO, quindi vedo e giocoSorride)
    non+autenticato
  • Ho provato il gioco ...
    è la fine del mondoSorride complimenti ragaz bel sitolo
    non+autenticato
  • Cosa c'entra il gioco che e' bello con quello che hanno fatto loro nel sito?

    Il gioco e' norvegese, mica italiano!

    - Scritto da: Titano
    > Ho provato il gioco ...
    > è la fine del mondoSorride complimenti ragaz bel
    > sitolo

    non+autenticato
  • MA scusate è questo il modo di presentare un gioco? Questo è il modo di realizzare una preview? Sempra un testo inglese tradotto pari pari in italiano, senza nemmeno l'accortezza di aggiungerci un tocco di stile personale magari per eliminare la ridondanza dei "tu"..

    Scusate il tono leggermente arrabbiato, ma visto che l'articolo è scritto da un'appartenente alla community italiana di AO la cosa non può che lasciarmi tristemente scontento.

    Si capisce poco o nulla da questa "preview" e sicuramente non mi è venuta questa voglia impressionante di giocarci; se non fosse per il link e per il fatto che conosco già questo MMORPG questo articolo non mi ha sicuramente invogliato.

    Cordialmente,
       LordSoth (quello di ANVI)
    non+autenticato
  • ma dai non credo che una lettera di mattia possa essere una "traduzione". hai visto il loro sito?
    il gioco e' fico. e mi sembra fico presentarlo cosi'.
    non+autenticato
  • Dai, e che senso avrebbe.
    Su per favore, rivedi la tua posizione.
    Come fai a dire che è una traduzione, solo perché l'italiano non è come il tuo?
    Io trovo che il linguaggio sia fresco, diretto e avvolgente... ottimo per un videogioco.

    Comunque, era solo la mia opinioneOcchiolino

    - Scritto da: Ciao
    > ma dai non credo che una lettera di mattia
    > possa essere una "traduzione". hai visto il
    > loro sito?
    > il gioco e' fico. e mi sembra fico
    > presentarlo cosi'.
    non+autenticato
  • IO non ho capito NULLA dell'ultimo paragrafo, fate un po' voi...

    - Scritto da: Daniele
    > Dai, e che senso avrebbe.
    > Su per favore, rivedi la tua posizione.
    > Come fai a dire che è una traduzione, solo
    > perché l'italiano non è come il tuo?
    > Io trovo che il linguaggio sia fresco,
    > diretto e avvolgente... ottimo per un
    > videogioco.
    >
    > Comunque, era solo la mia opinioneOcchiolino
    >
    > - Scritto da: Ciao
    > > ma dai non credo che una lettera di mattia
    > > possa essere una "traduzione". hai visto
    > il
    > > loro sito?
    > > il gioco e' fico. e mi sembra fico
    > > presentarlo cosi'.
    non+autenticato
  • - Scritto da: LordSoth
    > MA scusate è questo il modo di presentare un
    > gioco? Questo è il modo di realizzare una
    > preview? Sempra un testo inglese tradotto
    > pari pari in italiano, senza nemmeno
    > l'accortezza di aggiungerci un tocco di
    > stile personale magari per eliminare la
    > ridondanza dei "tu"..

    Pienamente d'accordo, ho fatto una faticaccia
    a leggerlo.Triste((
    Se non l'avessi fatto notare tu, l'avrei fatto io,
    e che cavolo!
    Con tutto il rispetto per l'autore naturalmente,
    solo che un piccolo sforzo in piu' forse...

    non+autenticato
  • Non vorrei calcare la mano ma ci tengo molto alla chiarezza.Sorride
    Ho guardato il sito italiano (il pregio di quella traduzione era che non ci si capiva niente e bisognava fare un salto sul sitoOcchiolino ed ho trovato la recensione (http://www.anarchyonline.it/rev3.asp).
    E' scritto chiaramente che si tratta di una traduzione dall'inglese, per la precisione
    "Traduzione italiana a cura di Wamoo dell´articolo presente su GameZNet aproposito dell´E3 e Anarchyonline".
    Peccato, da un betatester ci si aspettava di piu'
    Ciao ciao.
    non+autenticato
  • anche tu mbuti!
    tu puoi generare mbuti!
    se la tua sessione espira, mbuti!

    non+autenticato